16°

31°

Provincia-Emilia

Porta i carabinieri a casa e, senza volere, fa arrestare i coinquilini-pusher

Ricevi gratis le news
3

Condivideva un appartamento di tre stanze con alcuni connazionali. Ognuno ha il suo lavoro e la sua vita e così un nigeriano fermato ieri dai carabinieri di Reggio, li ha portati a casa sua per dimostrare che il permesso di soggiorno lo aveva soltanto dimenticato in camera. Non sapeva che i suoi coinquilini si mantenessero spacciando droga. E mentre i militari dell'Arma effettuavano il controllo sul documento, da una delle stanze sono usciti due africani.
Alla vista alquanto inattesa dei carabinieri in quell'appartamento di via Trento e Trieste a Reggio Emilia, subito i due hanno cercato di richiudersi nella stanza ma sono stati bloccati. Da un rapido controllo è emerso che i due si occupavano di spaccio di droga. E sono stati arrestati con l’accusa di concorso in detenzione ai fini di spaccio di cocaina.
Sono finiti in manette Godwin Uzonna Mbaezue, 35enne,  Agu Rayford Obibueze, 40enne.

Il singolare episodio è avvenuto attorno alle 11,30 di ieri, quando durante un servizio di pattuglia i carabinieri di quartiere della stazione di Corso Cairoli hanno fermato in viale Magenta un nigeriano senza documenti. Lui ha assicurato che il permesso di soggiorno ce l'aveva e ha invitato i militari a casa sua per verificare.
Durante l'identificazione, da una delle tre stanze sono usciti altri due extracomunitari che, sorpresi, hanno cercato di sfuggire. Uno dei due ha infilato qualcosa nella tasca destra dei pantaloni. Il 35enne aveva 15 ovuli termosaldati, contenuti in un pacchetto di fazzoletti riposti all’interno della tasca destra dei pantaloni, risultati contenere cocaina per un peso complessivo di 17 grammi.
Nella camera dei due africani c'erano un integratore alimentare glucidico (sostanza solitamente utilizzata per «tagliare» stupefacenti), la somma di 410 euro suddivisa in banconote di vario taglio e riposta nel portafogli di Mbaezue. Altri 150 euro c'erano nel portafogli di Obibueze. I due sono stati arrestati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmense doc

    21 Maggio @ 17.13

    basta fare un giro da quelle parti ( cosa che i signori di sinistra si guardano bene dal fare) per vedere chi spaccia a profusione e non esita a picchiare anche i carabinieri...poi se si dice che sono africani si passa per RAZZISTI e magari ci si trova Don Scaccaglia e Katia Torri sotto casa

    Rispondi

  • Giorgio Russo

    21 Maggio @ 13.19

    Si si d'accordo.PURTROPPO SU TRE DUE SPACCIAVANO ED ERANO NIGERIANI.DOPO PURTROPPO E' FACILE SBAGLIARE. E' la percentuale che si vede dai dati nazionali. Pochi Nigeriani ma in percentuale sempre loro quasi in maggioranza per spaccio. Basta

    Rispondi

  • Matteo

    21 Maggio @ 11.55

    Onore al ragazzo nigeriano la cui onestà e correttezza è servita, oltre che a lui, a smascherare questa feccia schifosa.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Modifiche alla viabilità in occasione delle partite del Parma

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

5commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

9commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

3commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SALUTE

Caso sospetto chikungunya-dengue importato a Reggio

Italia

Terrorismo, forze dell'ordine armate anche fuori servizio

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente