21°

Provincia-Emilia

A Noceto il minivolley porta il sole e l'allegria

A Noceto il minivolley porta il sole e l'allegria
0

Trecentocinquanta  ragazzi in campo per il torneo dedicato ai «100 anni della Croce Verde Noceto». Questa volta le condizioni atmosferiche hanno aiutato il circuito del campionato provinciale di minivolley e in una bellissima giornata di sole si è disputato il torneo di Noceto, prima tappa all’aperto e ultima del campionato provinciale. Come succede da qualche anno per il torneo di green-volley di luglio, anche in questa occasione ha funzionato benissimo la cooperazione organizzativa fra Oasi Noceto, amministrazione comunale, Croce Verde locale, Comitato provinciale Fipav e Apapar.
Oltre alla nutrita rappresentanza della locale società dell’Oasi Noceto, hanno fatto la parte del leone in fatto di numero di partecipanti e risultati le squadre della vicina società della Felce Medesano. Ottimi risultati sono giunti però anche per le rappresentative di Varanese, Collecchio, Sala Baganza, Borgotaro, Fontanellato, Energy, Tizzano, Parmigianino, Fidenza e Sorbolo. Nonostante parecchie società normalmente presenti in tutte le tappe del campionato provinciale fossero assenti causa il concomitante impegno del torneo nazionale di Igea Marina (si calcola siano stati circa un centinaio i ragazzi di Parma normalmente presenti, impegnati in Romagna) i numeri sono stati ancora una volta eccezionali e al di sopra di ogni rosea previsione. L'allestimento dei terreni da gioco, presso i campi da calcio della locale società messi gentilmente a disposizione dai Crociati e dal Comune di Noceto, è stato curato da Gabriele Dallatomasina, vero guru in materia, con il preziosissimo ausilio di Franco Colla, Michele Costa e un gruppo di volontari. L’organizzazione dell’evento ha visto quali principali artefici Gianfranco "Greg" Lucani e Pietro Pesci. Del coordinamento generale e della cura dei calendari e dei gironi se ne è occupato Carlo Alberto Cova, ottimamente coadiuvato nell’occasione da Dario Mambriani. Un plauso particolare va a tutte le ragazze e allenatori delle squadre giovanili dell’Oasi Noceto che hanno arbitrato i vari gironi. Il poter giocare all’aperto in spazi ampissimi ha offerto diversi vantaggi rispetto alle precedenti tappe indoor. In primis, i ragazzi non impegnati di volta in volta in volta nelle partite del calendario, hanno potuto continuare a giocare tra di loro nelle aree non impegnate dai 15 campi ufficiali. In secondo luogo i genitori hanno potuto assistere da vicinissimo alle gesta dei loro ragazzi senza correre il rischio di penalizzare i campi vicini.
 Ad una giornata dalla fine sono diverse le categorie per le quali il verdetto per l’assegnazione del titolo provinciale è ancora aperto. Moltissimo sarà deciso nell’ultima tappa in programma il 31 maggio al Palasport di Parma in occasione del Volley Day Ducale; questo torneo, oltre alle vittorie di tappa per tutti i gironi delle cinque categorie, assegnerà punti doppi validi per la classifica finale. L'organizzazione è sicura che per quest’ultima tappa ufficiale il tutto esaurito in termini di iscrizioni si avrà molto prima del termine di chiusura ufficiale delle iscrizioni, previsto per il 28 maggio. I responsabili delle squadre dovranno iscrivere al più presto i propri ragazzi all’indirizzo e-mail minivolley@fipavparma.it 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Ghepardo, turista imprudente

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

2commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

SPORT

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"