21°

33°

Provincia-Emilia

Rizzoli, le parole d'ordine sono sicurezza e solidarietà

Rizzoli, le parole d'ordine sono sicurezza e solidarietà
Ricevi gratis le news
0

di Chiara de Carli

Prima uscita ufficiale della lista «Per Torrile con Rizzoli» che si è presentata ai cittadini nella sala civica di San Polo. Argomento del dibattito è stato il programma che la squadra di centrodestra intende portare a termine se il risultato delle prossime elezioni amministrative darà fiducia al progetto proposto da Pdl, Lega Nord e Indipendenti Torrilesi. Il gruppo è stato tenuto a battesimo dai «big» del centrodestra del territorio, come Giampaolo Lavagetto, candidato alla presidenza della Provincia per Pdl e Lega Nord, Fabio Ranieri, deputato del Carroccio, e Paolo Buzzi, vicesindaco di Parma. Trasparenza, disponibilità, dialogo, collaborazione, sicurezza, sostegno, ambiente e lavoro sono i principi che Andrea Rizzoli intende portare avanti attraverso la sua candidatura. Queste «regole», secondo quanto condiviso dai componenti della lista, saranno applicate ai grandi temi della famiglia, del territorio, dell’educazione e della programmazione del bilancio in un progetto che vedrà Torrile fare squadra con il Comune di Parma e gli altri enti limitrofi, come promesso da Buzzi durante la sua introduzione. La priorità sarà data alla sicurezza attraverso l’aumento dell’organico dei vigili e il potenziamento degli impianti di illuminazione e di videosorveglianza. Molti punti del programma prevedono il sostegno alle famiglie - partendo dai giovani per arrivare agli anziani - senza dimenticare il potenziamento delle attività volte al superamento delle disabilità e all’integrazione dei nuovi residenti nel tessuto sociale. La serata di presentazione della lista è stata anche l’occasione per un confronto con gli esponenti del gruppo «Torrile in campo per cambiare», capeggiati da Andrea Galvani e Lucia Ongaro, che inizialmente dovevano far parte della squadra ma, per problemi di carattere burocratico, sono rimasti esclusi dalla coalizione. Alla domanda della Ongaro sul perché dell’assenza del simbolo del gruppo capeggiato da Galvani dalla lista «Per Torrile con Rizzoli», il candidato sindaco ha risposto che «le colpe non sono mai solo di uno o dell’altro. Abbiamo preso questa decisione per provare a dare a Torrile un futuro diverso». «A quelli che oggi sono i consiglieri di opposizione è stata data un’opportunità - ha concluso Rizzoli -. Siamo grati per il lavoro che hanno svolto in questi anni. Non si è trovato l’accordo ma la nostra porta è sempre aperta per il dialogo, soprattutto se c'è la volontà di darsi da fare per un obiettivo comune».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Finta ricerca su Star Wars finisce su 3 riviste scientifiche

FAKE NEWS

Finta ricerca su Star Wars finisce su tre riviste scientifiche

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma, arrestato

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

2commenti

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

23commenti

Fraore

Black-out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

UN MACEDONE

Ricercato per condanna a Parma, arrestato al confine a Trieste

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

1commento

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

5commenti

INTERVISTA

Bonatti, utili triplicati e maxi-commessa in Egitto

Intervista al presidente Paolo Ghirelli: il 90% dei ricavi (saliti a 800 milioni) all'estero. E il portafoglioordini sale a 1,4 miliardi di euro

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

trentino

Ferito da orso: ordinata la cattura. "E abbattimento se necessario"

3commenti

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

Formula 1

Kubica torna davvero in pista in F1

SOCIETA'

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori