15°

FORNOVO

Via libera in Consiglio alla variante dell'area Eni

L'assessore Doriana Pacini: «Abbiamo investito risorse sulla pianificazione»

Via libera in Consiglio alla variante dell'area Eni
0

 

E’ stata approvata nell’ultimo consiglio la variante che riguarda il riassetto urbanistico dell’area di proprietà Eni. E' il punto di arrivo di un iter, laborioso e complesso, che l’amministrazione ha avviato fin dall’inizio del proprio mandato. «Per la prima volta nella storia di questo paese - ha spiegato l’assessore all’urbanistica Doriana Pacini, ripercorrendo i diversi passaggi - abbiamo investito risorse sulla pianificazione, strumento lungimirante e necessario ad un corretto sviluppo del territorio urbano e rurale. Dopo una serie di approfondimenti iniziali, si è deciso di affrontare seriamente e concretamente, nel computi di un unico progetto, i tre storici macrotemi riguardanti il territorio - ha proseguito - : il potenziamento della linea ferroviaria che attraversa il paese, la congestione del traffico stradale connessa alla vicina autostrada e il futuro sviluppo della vasta area della raffineria  attualmente dismessa, tenendo conto della necessaria ridistribuzione dei servizi alla cittadinanza all’interno di questo progetto che coinvolge non solo l’area Eni, ma anche le aree limitrofe». Una volta selezionati urbanisti, ingegneri, architetti e professionisti del settore, dall’agosto del 2010 è stato elaborato il progetto denominato Piano strategico del territorio, finalizzato alla redazione di una variante allo strumento urbanistico comunale vigente. «Ad un’intensa attività di studio e confronto tra l’amministrazione, i tecnici professionisti e i vari soggetti e enti interessati - ha proseguito la Pacini - è seguita la redazione di un progetto che, purtroppo e per forza di cose, ha poi subito una battuta d’arresto, una volta venute meno improvvisamente le risorse previste da parte del ministero per le Infrastrutture e i Trasporti per il completamento del raddoppio ferroviario. L’amministrazione si è ritrovata con un progetto in fase finale, condiviso con gli enti, che è divenuto improvvisamente obsoleto, tutto da rifare. Il secondo progetto che ne è scaturito, meno ambizioso ma migliorativo sotto molti punti di vista, è risultato più in linea anche con le aspettative della proprietà Eni, sia dal punto di vista della distribuzione delle funzioni che per le difficoltà legate alla bonifica del sito».
Il progetto dell’amministrazione prevede di creare nell’area un nuovo centro sportivo, con campi da calcio, calcetto e tennis, un parco naturale adiacente il fiume e una rete di percorsi e piste ciclo-pedonali di collegamento. Sull'area, dove attualmente c'è il campo sportivo comunale, troverà sede il nuovo polo scolastico, con l’accorpamento di scuola primaria e secondaria di primo grado, con un sistema viario potenziato rispetto ad oggi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

CCV

Ventuno progetti per Parma

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti