14°

FORNOVO

Via libera in Consiglio alla variante dell'area Eni

L'assessore Doriana Pacini: «Abbiamo investito risorse sulla pianificazione»

Via libera in Consiglio alla variante dell'area Eni
Ricevi gratis le news
0

 

E’ stata approvata nell’ultimo consiglio la variante che riguarda il riassetto urbanistico dell’area di proprietà Eni. E' il punto di arrivo di un iter, laborioso e complesso, che l’amministrazione ha avviato fin dall’inizio del proprio mandato. «Per la prima volta nella storia di questo paese - ha spiegato l’assessore all’urbanistica Doriana Pacini, ripercorrendo i diversi passaggi - abbiamo investito risorse sulla pianificazione, strumento lungimirante e necessario ad un corretto sviluppo del territorio urbano e rurale. Dopo una serie di approfondimenti iniziali, si è deciso di affrontare seriamente e concretamente, nel computi di un unico progetto, i tre storici macrotemi riguardanti il territorio - ha proseguito - : il potenziamento della linea ferroviaria che attraversa il paese, la congestione del traffico stradale connessa alla vicina autostrada e il futuro sviluppo della vasta area della raffineria  attualmente dismessa, tenendo conto della necessaria ridistribuzione dei servizi alla cittadinanza all’interno di questo progetto che coinvolge non solo l’area Eni, ma anche le aree limitrofe». Una volta selezionati urbanisti, ingegneri, architetti e professionisti del settore, dall’agosto del 2010 è stato elaborato il progetto denominato Piano strategico del territorio, finalizzato alla redazione di una variante allo strumento urbanistico comunale vigente. «Ad un’intensa attività di studio e confronto tra l’amministrazione, i tecnici professionisti e i vari soggetti e enti interessati - ha proseguito la Pacini - è seguita la redazione di un progetto che, purtroppo e per forza di cose, ha poi subito una battuta d’arresto, una volta venute meno improvvisamente le risorse previste da parte del ministero per le Infrastrutture e i Trasporti per il completamento del raddoppio ferroviario. L’amministrazione si è ritrovata con un progetto in fase finale, condiviso con gli enti, che è divenuto improvvisamente obsoleto, tutto da rifare. Il secondo progetto che ne è scaturito, meno ambizioso ma migliorativo sotto molti punti di vista, è risultato più in linea anche con le aspettative della proprietà Eni, sia dal punto di vista della distribuzione delle funzioni che per le difficoltà legate alla bonifica del sito».
Il progetto dell’amministrazione prevede di creare nell’area un nuovo centro sportivo, con campi da calcio, calcetto e tennis, un parco naturale adiacente il fiume e una rete di percorsi e piste ciclo-pedonali di collegamento. Sull'area, dove attualmente c'è il campo sportivo comunale, troverà sede il nuovo polo scolastico, con l’accorpamento di scuola primaria e secondaria di primo grado, con un sistema viario potenziato rispetto ad oggi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

10commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

31commenti

mafia

Riina arriverà a Corleone in nottata: subito dopo la tumulazione. E c'è chi gli rende omaggio

1commento

Anteprima

Riina, intervista alla figlia di Ciaccio Montalto: "34 anni di di dolore" Video

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

1commento

Tg Parma

Centri vaccini in provincia, la Regione: "Riapriranno" Video

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

Tg Parma

La regista Archibugi presenta all'Astra "Gli sdraiati" Video

Ambiente

Rifiuti, è Fontevivo il paese più "riciclone"

Sono 21 i Comuni del Parmense "premiati" dalla Regione

SEMBRA IERI

L'olimpionico Tomba atterra al "Verdi" (1996)

calcio

Parma-Ascoli, le pagelle in dialetto Video

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

20commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

ITALIA/MONDO

usa

Trump, come tradizione, grazia due tacchini per Thanksgiving Foto

Roma

"E' stress": 14enne muore per aneurisma cerebrale

SPORT

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

video

Spettacolare inseguimento in moto della polizia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery