Provincia-Emilia

La droga? Era nascosta al cimitero. Due arrestati a Vetto

La droga? Era nascosta al cimitero. Due arrestati a Vetto
0

Spacciavano hashish sull'Appennino reggiano e per nascondere i panetti di droga avevano trovato un luogo che non desse nell'occhio: il cimitero di Vetto. Un 57enne di Toano, con precedenti per traffico di cocaina, e un 38enne di Quattro Castella andavano a recuperare l'hashish di notte. Ma ieri hanno trovato i carabinieri sulla loro strada, che li stavano osservando. E li hanno arrestati per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Sequestrato un chilo di hashish, oltre al cellophane per confezionarlo, una bilancia di precisione e alcune dosi di cocaina.

L'operazione è stata denominata «Ippocampo» perché sulle confezioni di droga c'era l'immagine di un cavalluccio marino. I militari del Nucleo operativo della Compagnia di Castelnovo Monti avevano in mano diverse segnalazioni su movimenti sospetti vicino al cimitero di Vetto e hanno effettuato una serie di controlli, ieri dal primo pomeriggio fino a tarda sera. A un certo punto hanno visto un furgone guidato dal 57enne di Toano J. T. (le generalità non sono state rese note), che in passato è stato arrestato in Francia con un ingente carico di cocaina. La sua presenza vicino al cimitero ha insospettito i carabinieri. Hanno seguito J. T. fino al suo incontro con M. L., 38enne di Quattro Castella. Tornati a Vetto, i militari dell'Arma hanno setacciato il cimitero e la zona circostante per alcune ore. Alla fine hanno scoperto 19 pani di hashish (un chilo in tutto) che sulla facciata riportavano il disegno di un ippocampo. La droga era stata nascosta nell'erba alta, vicino agli arbusti a ridosso della parete laterale del cimitero. Proprio in quel punto, in precedenza, il 57enne era stato visto fermarsi.
Prima o poi i «proprietari» di quella droga sarebbero venuti a riprendersela ed è scattato l'appostamento. A mezzanotte su una Skoda Octavia sono arrivati il 38enne e il 57enne. A poca distanza, l'auto è stata fermata per un controllo e per recuperare lo stupefacente. Durante la perquisizione a casa sua, M. L. ha spontaneamente consegnato un panetto da 50 grammi di hashish, identico agli altri 19 trovati al cimitero. I militari dell'Arma hanno sequestrato molto altro materiale: due dosi in cellophane di hashish del peso di 10 grammi l’una, un'altra dose da 8,4 grammi, una confezione in cellophane contenente hashish per circa 15 grammi, un'altra con 7,6 grammi di “fumo”. E' stata sequestrata anche una una bilancia di precisione, oltre a due involucri contenenti cocaina del peso di 3,6 e 1,6 grammi. Sequestrati anche due rotoli del tipo professionale di cellophane trasparente similare al cellophane che confeziona lo stupefacente sequestrato.
I due uomini sono stati arrestati con l'accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Gli arrestati sono a disposizione del pm di Reggio Valentina Salvi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il "balletto" del ghiaccio di Montreal

doctor web

Montreal, ecco cosa succede se la strada si può solo... pattinare Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Incornato da un toro: grave allevatore

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

3commenti

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

4commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

27commenti

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

tg parma

Festival Verdi: a rischio il finanziamento Video

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio

Da venerdì 9 dicembre a domenica 8 gennaio tornano le iniziative del Cinefotoclub

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video