11°

Provincia-Emilia

La proposta di Cantini: una consulta dello sport

La proposta di Cantini: una consulta dello sport
Ricevi gratis le news
0

«Non possiamo ridurre il dibattito sullo sport alla sola gestione degli impianti pubblici. Fidenza ha una grande tradizione: ha espresso persone e società che hanno costruito un tassello importante della storia sportiva italiana. Se riduciamo il dibattito sullo sport ai meri aspetti gestionali, non solo rischiamo di perdere questa ricchezza e di non dare seguito a una consolidata tradizione, ma non facciamo della partecipazione il vero valore aggiunto della dinamica sportiva».
Lo afferma in una nota il candidato sindaco Mario Cantini sostenuto dalla sua lista civica «Per cambiare Fidenza con Mario Cantini» e dal centrodestra.
«Si usa spesso l’espressione “fare gioco di squadra” - prosegue Cantini -. Peccato che in questi anni a Fidenza non si sia fatto, e si sia, invece, solo pensato ad accentrare e a gestire nel segno di un approccio meramente economico».  
«Nello sport i ragazzi imparano a condividere i sacrifici, a rispettare le regole, a fare gruppo. È in questo senso che dobbiamo dare concretezza alla funzione dello sport come elemento centrale di un progetto educativo e sociale.   Le associazioni sportive sono i primi centri di aggregazione giovanile che aiutano il territorio in un controllo sociale della propria gioventù. Immaginare che tre persone, attraverso la società pubblica Fidenza sport, possano condizionare le scelte di queste realtà è stato un errore strategico: nello sport non c'è spazio per il dirigismo.  Le società sportive devono poter disporre in modo più diretto della gestione degli impianti ma al tempo stesso è necessario coinvolgere nel processo decisionale tutti gli interlocutori presenti. Una grande conferenza sullo sport che coinvolga tutti i soggetti utili sarà il passo iniziale di una nuova politica sportiva».
 «Lo sport a Fidenza non si esaurisce negli impianti pubblici. E’ pertanto necessario costruire una rete che consenta ai cittadini di avere a disposizione tutte le infrastrutture sportive in un progetto che veda insieme al Comune tutti i soggetti (parrocchie, circoli sportivi, società, privati) che sono disposti a mettere a disposizione le loro strutture.   Quella che immaginiamo è una rete che costruisce la propria ragione d’essere in un progetto condiviso. E’ per questo che è necessario che la conferenza dia vita a una consulta dello sport dove il coinvolgimento dei docenti di scienze motorie, l’esperienza di coloro che da sportivi o dirigenti hanno reso grande Fidenza, la passione di coloro che tengono in vita le associazioni fidentine, la partecipazione degli appassionati rendano possibile e feconda la crescita della pratica sportiva».
 «Il 25 maggio abbiamo incontrato una decina di rappresentanti di società sportive e di strutture sportive private, i quali hanno manifestato grande interesse per il nostro programma in materia, dichiarando piena disponibilità a partecipare alla consulta dello sport».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla

FESTE

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla Foto

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

INCIDENTI

Investito sulle strisce in via Budellungo. Auto contro camion a Soragna

WEEKEND

Sabato: appuntamento con lupi, fantasmi e ghiottonerie

Scuola

Il Romagnosi sarà anche linguistico

FECCI A ROMA

Delrio: «La tangenziale di Noceto si farà»

Intervista

Il «Re Leone»: nello sport non contiamo più nulla

SALSO

Si fingono i vicini di casa: anziana derubata

PARMENSE

Terremoto, lieve scossa a Fornovo nella notte

Magnitudo 2.0

Ponte chiuso

Casalmaggiore chiede lo stato d'emergenza

Lutto

E' morta Liliana, la maestra di Lagrimone

ECONOMIA

Lanzi, via al collegamento tra l'interporto e la Norvegia

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

FRONERI

I sindacati vedono Renzi. L'azienda ribadisce la chiusura, "Soluzioni attive per i lavoratori"

Il segretario: "Salvaguardare le nostre migliori capacità produttive"

Tg Parma

Sicurezza, decoro urbano, disabilità e inclusione: i quattro delegati

2commenti

Mafia

Morto all'ospedale di Parma Totò Riina

Il boss era detenuto da anni nel carcere di via Burla

10commenti

IL CASO

Ricorso accolto, non paga la Tari

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

WEEKEND

La top 5 del fine settimana

ITALIA/MONDO

ULTIMA ORA

Allarme bomba a Milano, trovata granata

La lettera

La moglie di Brizzi: "Barricata in casa con mia figlia: è un tribunale mediatico"

2commenti

SPORT

rugby

Roselli: "Il rugby italiano sta facendo bene, occorre tempo" Video

GAZZAFUN

Cittadella-Parma: finalmente gli attaccanti...

SOCIETA'

IL DISCO

Sound e riti tribali: Peter Gabriel fa IV

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto