12°

22°

Provincia-Emilia

La Lega Nord spara a zero sulla lista della Canova

La Lega Nord spara a zero sulla lista della Canova
0

Attacco della Lega Nord alla candidata di «Colorno in comune» Michela Canova. I rappresentanti della Lega - Cesare Conti, Giuseppe Sassi, Luca Schiaretti e Andrea Rossi - hanno emesso un comunicato stampa in cui attaccano duramente «comportamenti e prese di posizione della candidata Michela Canova».
«Ha impostato la sua campagna elettorale nel segno della continuità con l’attuale amministrazione comunale di centrosinistra - si legge nella nota della Lega - e questo è comprensibile e legittimo».
Ma alla compagine leghista quello che fa più paura non è tanto la continuità della Canova, quanto l'assenza in lista dell'attuale primo cittadino: «Non c'è più Stefano Gelati, sindaco con cui ci siamo diverse volte scontrati ma persona di notevole equilibrio, senso delle istituzioni e dedizione disinteressata nella gestione del Comune. Di questa dedizione disinteressata non vediamo tracce nella Canova e in parecchi elementi della sua lista. E’ evidente il suo tentativo di voler beneficiare dell’immagine positiva del sindaco uscente senza che quest’ultimo abbia mai manifestato particolare entusiasmo per lei».
L'attacco degli esponenti del Carroccio continua, arrivando a denunciare alcune mosse politiche portate a termine in vista del voto. «Nella sua coalizione - si legge nella nota - hanno deciso di non rischiare di perdere ed ecco l’appoggio vergognoso della sinistra, con diversi assessori impegnati in prima linea, alla costituzione e presentazione di una lista di estrema destra, nel tentativo di indebolire lo schieramento avverso. In altre condizioni avrebbero tranquillamente rispolverato il termine fascista per qualificare in senso dispregiativo tale lista. Tutto sembra lecito a queste persone che vivono di politica».
Dal piano politico, la critica leghista si sposta su quello personale. «Per la stessa Canova, che lavora nello staff di Bernazzoli - continua la nota - il confine tra attività professionale e politica sembra abbastanza sbiadito. Quando parla di Bernazzoli, e lo fa spesso, si riferisce al suo datore di lavoro o al suo referente politico?».
«Una certezza però l’abbiamo - continua implacabile la nota del Carroccio -. Finalmente la Canova ha riconosciuto che uno dei problemi più seri del nostro paese è quello dell’assenza del senso di comunità, a causa soprattutto dell’elevata presenza di extracomunitari cresciuti di oltre il 60 per cento negli ultimi cinque anni di amministrazione di centrosinistra. Michela Canova, forse, una soluzione l’ha trovata: puntare sulla scuola. Ma ci riesce abbastanza difficile capire cosa ne sappia Michela Canova della scuola di Colorno dal momento che ci risulta che i suoi figli non l’abbiano mai frequentata, evidentemente preferendo qualche blasonato istituto cittadino. Cosa ne saprà dei problemi delle classi dei nostri figli? Nel corso di uno degli ultimi consigli comunali Michela e compagni hanno coscientemente approvato una norma che, di fatto, ha reso possibile la regolare apertura di un circolo privato a Colorno in cui viene svolta un’attività che fra i colornesi è ben nota e, seppur lecita, non è compresa tra quelle che troverebbero il consenso di una parte significativa dei suoi potenziali elettori, in particolare coloro che frequentano la parrocchia. Michela, perché non spieghi ai colornesi per cosa hai votato?». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'abbraccio di Samuele Bersani

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Consiglio

Il bilancio del Comune, Dall'Olio: "Multe per 13 milioni". Duro scontro Bosi-Nuzzo

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

3commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

Anno 2016

Emilia-Romagna, distretti industriali in crescita. I salumi di Parma tra i migliori

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

3commenti

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

3commenti

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

2commenti

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

cinema

Morto Jonathan Demme, il regista del "Silenzio degli Innocenti"

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

TECNOLOGIA

Smartphone, i giovani italiani sono meno "dipendenti" in Europa

SPORT

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

2commenti

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport