21°

35°

CONSIGLIO COMUNALE

Roccabianca, la minoranza all'attacco della Giunta

Ecco i temi della polemica

Roccabianca, la minoranza all'attacco della Giunta
0

 

ROCCABIANCA
Diversi gli argomenti trattati dall’ultimo consiglio comunale di Roccabianca. Tra questi il Pae (Piano delle Attività Estrattive) approvato con il voto favorevole anche della minoranza de «Il paese che vorrei» di Anita Capelli mentre il gruppo «Roccabianca di domani» ha espresso voto contrario e attraverso una dichiarazione scritta da parte del consigliere Angelo Pizzi ha giudicato negativamente l’operato dell’amministrazione uscente.
«Questa sala consiliare sin dal dopoguerra ha visto un susseguirsi di persone illustri nel ricostruire il paese. Oggi io stesso sono ancora fortemente guidato da una spinta aliena da ideologie per collaborare nel risollevamento di questa terra morta nella sua economia. Per essere una minoranza che non dice solo no ma vuol dare una svolta. Eppure questo vi ha lasciati perplessi, come fosse una trappola. Così anziché ossigeno avete dato l’estrema unzione al nostro paese e avete sistematicamente gettato alle ortiche le nostre proposte». Pizzi ha concluso sottolineando ciò che ha ritenuto «più grave e cioè il fatto che questa giunta stia blindando la governabilità del Comune attraverso contratti frettolosamente rinnovati: non invidio la nuova giunta che in questo modo si ritroverà mani e piedi legati».
Altro punto è stato poi il rinnovo per altri cinque anni della convenzione tra il Comune e l’associazione di protezione civile «Roccabianca per il Po».
«L’iniziativa è partita nel 2007 e ad oggi si contano un centinaio di volontari – ha detto il sindaco Giorgio Quarantelli - utili non solo in casi di emergenza ma per i più vari interventi legati alla salvaguardia dell’ambiente locale, il tutto con una spesa contenuta e assicurando una presenza significativa in un paese di 3mila abitanti».
L’assessore Bruno Pezzini ha ricordato quanto sia stato tempestivo e fondamentale l’intervento dei volontari - ad esempio nel controllo del Taro a Fontanelle e all’argine in località Fasanetti dove tempo fa l’acqua si era aperta un varco – e ha ringraziato la ditta Solvay per il suo contributo nella pubblicazione del libretto-vademecum di protezione civile per le famiglie e per l’acquisto di un pick-up per l’associazione. Il consigliere Maurizio Vassena di «Roccabianca di domani» (che ha votato contro il punto) ha però criticato specificando quanto sia «grave affidare prevenzione e tutela del territorio a volontari, che stimiamo e di cui ammiriamo l’impegno ma che non hanno una preparazione specifica in un settore così importante». «La protezione civile è una delle funzioni considerate obbligatorie dalla Regione per poter far parte dell’Unione dei Comuni – ha risposto il sindaco – e sono state mantenute le stesse condizioni economiche di spesa per il Comune». Tutti a favore poi, tranne il consigliere Vassena, sull’approvazione del nuovo statuto dell’Unione Terre Verdiane.
Infine il Piano di riqualificazione urbana di piazza Minozzi – la storica piazza di Roccabianca – è stato discusso in un’ulteriore seduta del consiglio del quale è stato l’unico punto all’ordine del giorno. Il sindaco Giorgio Quarantelli ha proposto una modifica al Piano: rispetto al suggerimento della Sovrintendenza di «tinteggiare entro un anno» e concludere tutti i lavori di ristrutturazione «entro due anni dalla data di autorizzazione» la modifica prevede di spostarli a data indefinita. Questo su richiesta dei proprietari delle abitazioni nella piazza vista la spesa notevole prevista. La modifica del punto ha incassato l’astensione di entrambe le minoranze mentre sul progetto il consigliere Capelli si è astenuta e il gruppo di opposizione di «Roccabianca di domani» ha votato contro ricordando che l’incarico per il progetto risale a dieci anni fa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ladri scatenati: presi di mira una tabaccheria e una ditta

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

3commenti

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

1commento

Il caso

Cassano fa sempre discutere

1commento

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

1commento

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

MATURITA'

Da Seneca alle ruote quadrate: le scelte degli studenti

weekend

Primo weekend d'estate: ecco le cose da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

modena

Uccide a coltellate il compagno e chiama la polizia

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia