12°

Provincia-Emilia

Bologna: violentata una lucciola rumena incinta. Arrestati due nordafricani

Bologna: violentata una lucciola rumena incinta. Arrestati due nordafricani
Ricevi gratis le news
1

Una rumena di 22 anni, al secondo mese di gravidanza, è stata stuprata a Bologna da due nordafricani in un casolare alle spalle della stazione. La vittima è una prostituta ed è stata aiutata dalle «colleghe» a identificare e a far arrestare gli aggressori poco dopo la violenza.
I carabinieri hanno arrestato due 24enni: Abdelbaki Choukairi, operaio marocchino residente in provincia di Padova, e Bilel Saidani, operaio tunisino residente a Mirandola (in provincia di Modena). Entrambi sono regolari e incensurati.
Secondo la ricostruzione dell'accaduto fatta dai carabinieri, Choukairi ha contrattato una prestazione con la lucciola in viale Pietramellara, fingendosi un normale cliente, poi l’ha portata in un casolare alle spalle della stazione, spesso usato come «alcova» da prostitute e clienti. Qui però c'era il complice tunisino. La giovane è stata picchiata, minacciata con il collo di una bottiglia, rapinata di 30 euro e del cellulare e infine è stata violentata a turno per più di un’ora.
A prestare i primi soccorsi alla ragazza e dare l’allarme al 112 sono state altre prostitute, che frequentano la stessa zona. Non vedendola tornare si sono preoccupate e sono andate a cercarla nel casolare. Qui la 22enne era ferita e sotto choc, mentre gli aggressori si erano già allontanati. Mentre la vittima veniva curata all'ospedale Maggiore (i medici hanno escluso complicazioni per il feto), i militari dell'Arma hanno bloccato gli stupratori poco dopo in stazione.
I nordafricani risponderanno di concorso in violenza sessuale, rapina e lesioni.
Le indagini, coordinate dal sostituto Valter Giovannini, proseguono per verificare se sia la prima volta o no che i due arrestati commettono violenza. A Bologna infatti sono stati registrati altri casi di molestie e aggressioni a prostitute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    28 Maggio @ 17.38

    Avete mai sentito parlare di stupri etnici? Scommettiamo che anche questa volta, oltre che essere nuovi cittadini di Eurabia erano anche musulmani? Milano, 25-05-09: ragazza stuprata fuori da discoteca, arrestati due marocchini. Salgono a 25, a Milano, i casi di violenza sessuale dall'inizio dell'anno. In 23 casi i responsabili sono stranieri. A proposito di stupri etnici, vorrei consigliare la lettura su www.lisistrata.com, dell'articolo intitolato:" stupri etnici a go go in tutto il mondo occidentale." Cerchiamo di non sottovalutare questi campanelli d'allarme che provengono quasi quotidianamente sia dal nostro paese che dagli altri paesi europei. E meditiamo sul baratro verso il quale ci sta trascinando questo multiculturalismo insensato. Per gli occidentali uno stupro etnico dovrebbe essere un crimine contro l'umanità, ma per gli islamici le donne occidentali sono solo bottino di guerra da spartirsi e sul quale accampare diritti. Abbiamo bisogno di leggi forti e chiare che non diano nessuno spazio a queste sub-culture di importazione.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I regali di Natale per lui

PGN

I regali di Natale per lui

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

2commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

1commento

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260