21°

Provincia-Emilia

Ranzano: il giorno della variante

0

Comunicato stampa


Un passo fondamentale verso la soluzione dei problemi della Massese è stato compiuto oggi a Ranzano. Con una cerimonia a cui ha fatto da cornice il bosco di querce e faggi e le montagne, è stata ufficialmente aperta oggi pomeriggio la variante di Ranzano, un tratto di quasi 2 km che andrà a sostituire una pericolosa serie di curve e tornanti resi ancor più insidiosi da un’elevata pendenza.
Una giornata speciale per la comunità di Pellegrino, il comune in cui è stata realizzata l’opera del valore di 5 ml e 700mila euro. “Una giornata che rimarrà nella memoria di questo territorio” ha detto il sindaco Carlo Montali nell’incontro che ha preceduto il taglio del nastro effettuato dal presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli.
“Dopo quella di Groppo e di Pilastro, la variante di Ranzano è il segno dell’intervento della Provincia che in questi cinque anni ha investito sulla Massese 22 ml di euro per rendere più percorribile questa arteria – ha detto Bernazzoli - un segnale per gli abitanti della montagna, i lavoratori e gli imprenditori perché non abbandonino questi splendidi luoghi, ma contino sull’impegno dell’amministrazione provinciale che oltre a garantire servizi sociali, sanitari, scolastici, intende favorire l’attività della montagna anche migliorando le infrastrutture. Un segnale di attenzione che crediamo sia l’investimento vero verso il futuro”.
Era dagli anni Settanta, come ha ricordato l’assessore alle Infrastrutture Ugo Danni,  che si attendeva il completamento di questo intervento. In meno di un anno, con finanziamenti Anas,  la Provincia, soggetto attuatore che ha sostenuto i costi della progettazione, ha portato a termine una delle opere più importanti e impegnative nel sistema delle infrastrutture dell’Appennino. 
Il nuovo segmento, di 1 chilometro e 800 con  sezione stradale di 8,50 metri,  ha inizio in corrispondenza del bivio di Pratopiano e termina all’altezza dei tornanti di Selvanizza, ricalcando in buona parte il tracciato della strada di cui si era avviata la costruzione negli anni ‘70. L’intervento appena concluso ad opera dell’ATI formata da Calcestruzzi Val d’Enza srl- Begani Anselmo Srl- Ediltecnica srl- Morani f.lli snc, è stato progettato pensando alla valorizzazione di una zona di particolare interesse paesaggistico e naturalistico. Sono state infatti realizzate anche alcune piazzole di sosta lungo il percorso, che consentono piacevoli vedute panoramiche sulla vallata.
Alla cerimonia di apertura, alla quale sono intervenuti molti cittadini, erano presenti i sindaci di Tizzano Gualtiero Ghirardi, di Monchio Roberto Cavalli, la vicesindaco di Corniglio Rosalia Manini, il vicepresidente della Provincia di Parma Pier Luigi Ferrari,  il presidente del Parco dei Cento Laghi Agostino Maggiali.
Il progetto prevede, oltre alla variante principale, un ulteriore tratto in variante di circa 500 metri compresa tra i tornanti di Ranzano e il ponte sul rio Rumieto, di cui un primo lotto è in fase di consegna dei lavori

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

3commenti

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"