-2°

Provincia-Emilia

Mezzani: un Po più accessibile

0

Comunicato stampa

La strada è nuova di zecca e a percorrerla, da Mezzani fino al nuovo attracco sul Po, si può assaporare la bellezza della Parma Morta. Si arriva al grande fiume in pochi minuti e lì, da oggi, sarà attivo un nuovo attracco aperto a tutti, anche a persone che hanno difficoltà motorie, disabili o anziani, a cui solitamente le attività del tempo libero e dello sport sono rese difficoltose dalla mancanza di servizi e supporti di sostegno.
A fare festa sul Po a Mezzani, in una giornata in cui la limpidezza dell’aria ha reso ancor più bello  il panorama fluviale, sulla nave Sdradivari, si sono ritrovati i protagonisti che insieme hanno realizzato il progetto del porto di Mezzani: Meuccio Berselli sindaco di Mezzani, Vincenzo Bernazzoli, presidente della Provincia di Parma con l’assessore al Turismo e parchi Gabriella Meo, Giorgio Del Sante di Fondazione Cariparma.
“ Qualche anno fa Mezzani non aveva nemmeno gli argini a posto. Oggi grazie alla collaborazione con la Provincia e Fondazione Cariparma, non solo l’area del grande fiume è in sicurezza ma abbiamo una nuova strada che ci consente di arrivare al fiume e questo nuovo attracco, un’opportunità per bambini e persone disabili” ha detto Berselli.
“ Quando si fanno le cose, come questa, vuol dire che le istituzioni hanno lavorato e hanno prodotto miglioramenti – ha spiegato Bernazzoli – Il nostro obiettivo è quello di rilanciare il Po e le sue terre. Da marginali come venivano considerate queste zone, dopo gli investimenti compiuti sul turismo con il Programma speciale d’Area e le piste ciclabili realizzate, in cinque anni abbiamo cambiato la visione di questa zona. Vogliamo continuare a fare progetti, per questo occorre che le risorse messe a disposizione con i fondi europei, i Fas,  che il Governo ha ora avocato a sé, restino destinate alla valorizzazione del Po”.
“Conosco da tempo quanta passione, storie e vita il fiume ha per le comunità che si trovano sulle sue rive e quanto sia importante per tutti voi renderlo più fruibile. Siamo convinti con questo progetto di aver fatto la cosa giusta, quello che sta a cuore a tutti noi e che è la missione dell’Ente che rappresento - ha detto Del Sante di Fondazione Cariparma che a Mezzani ha sostenuto anche la realizzazione della scuola media e lì ammodernamento della scuola materna.
In questa nuova area sull’argine del Po tutti, sportivi, studenti o semplici escursionisti, potranno approfondire la conoscenza dell’ambiente fluviale e viverne direttamente la ricca e complessa natura. Tanti i nuovi servizi offerti, di carattere ricreativo, sportivo e didattico: i visitatori potranno ad esempio visitare l’acquario o fare una gita sul fiume in compagnia di una guida esperta su una barca da pesca accessibile a tutti, anche ai disabili su carrozzina. Il tutto all’interno del porticciolo sul Po più vicino a Parma e a due passi dalla Riserva naturale Parma Morta. 
Il progetto complessivo del Porto di Mezzani non si ferma qui: è infatti prevista, entro l’estate 2009, la realizzazione di un’area attrezzata davanti al pontile con casa galleggiante e infrastrutture accessibil

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017