Provincia-Emilia

Scintille fra i candidati sul bilancio comunale

Scintille fra i candidati sul bilancio comunale
Ricevi gratis le news
0

Botta e risposta sui conti del Comune fra il sindaco in carica Andrea Censi e il candidato primo cittadino della lista «La Svolta», Giuseppe Tomasetti. «Senza affrontare oggi una previsione futura con il 25 per cento di entrate in meno, Polesine rischia una crisi finanziaria». Insieme a Irene Gargioni, candidata consigliere e revisore dei conti, Tomasetti ha analizzato i conti del Comune, arrivando a lanciare un vero e proprio allarme sulla situazione di cassa del municipio. «I numeri sono numeri - spiega - e qui la situazione è molto chiara. In un anno è stato raddoppiato il debito e tra cinque anni sparirà il 20 per cento delle entrate dal momento che sarà terminato il polo estrattivo di Polesine. In compenso - afferma - nulla è stato pensato ed investito per lo sviluppo economico, turistico e culturale del paese. Per i beni culturali le spese sono state di 4mila euro, nel campo turistico addirittura non si è speso nulla e in quello dello sviluppo economico la spesa totale è 4mila euro». «Qui - sottolinea - siamo come in una famiglia che deve imparare a vivere conscia dei suoi limiti, ma che da 15 anni non è capace di farlo. Iniziative come la realizzazione della fontana pubblica ed il recupero del cinema teatro possono essere condivisibili, ma non sono attuabili se non ci sono le risorse e se l’esistente, vedi per esempio la palestra, è in cattive condizioni».
A stretto giro di posta è arrivata la replica del sindaco in carica e candidato nella lista «Polesine Parmense Sì Andrea Censi sindaco». «Il bilancio - ha esordito - è sano, solido e gestito con la massima oculatezza». Censi ha quindi voluto che fosse la responsabile del settore finanziario Elisabetta Civetta a fornire le spiegazioni del caso. «L'analisi emersa - ha quindi dichiarato il responsabile - è impropria perché, se è vero che i numeri sono numeri, è anche vero che bisogna saperli leggere. Ragionare sul totale delle entrate e non sulla distinzione fra entrate correnti ed entrate in conto capitale porta a fare giudizi non corretti. E’ bene ricordare - ha detto - che il Comune non è un’azienda privata che ragiona sul totale del fatturato ma vanno scisse le entrate correnti e quelle in conto capitale. Si tratta di una distinzione basilare, prevista anche dal Testo unico degli Enti locali, fondamentale anche per valutare quanto un Comune sia in grado di mantenersi». P.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260