14°

Provincia-Emilia

Scintille fra i candidati sul bilancio comunale

Scintille fra i candidati sul bilancio comunale
0

Botta e risposta sui conti del Comune fra il sindaco in carica Andrea Censi e il candidato primo cittadino della lista «La Svolta», Giuseppe Tomasetti. «Senza affrontare oggi una previsione futura con il 25 per cento di entrate in meno, Polesine rischia una crisi finanziaria». Insieme a Irene Gargioni, candidata consigliere e revisore dei conti, Tomasetti ha analizzato i conti del Comune, arrivando a lanciare un vero e proprio allarme sulla situazione di cassa del municipio. «I numeri sono numeri - spiega - e qui la situazione è molto chiara. In un anno è stato raddoppiato il debito e tra cinque anni sparirà il 20 per cento delle entrate dal momento che sarà terminato il polo estrattivo di Polesine. In compenso - afferma - nulla è stato pensato ed investito per lo sviluppo economico, turistico e culturale del paese. Per i beni culturali le spese sono state di 4mila euro, nel campo turistico addirittura non si è speso nulla e in quello dello sviluppo economico la spesa totale è 4mila euro». «Qui - sottolinea - siamo come in una famiglia che deve imparare a vivere conscia dei suoi limiti, ma che da 15 anni non è capace di farlo. Iniziative come la realizzazione della fontana pubblica ed il recupero del cinema teatro possono essere condivisibili, ma non sono attuabili se non ci sono le risorse e se l’esistente, vedi per esempio la palestra, è in cattive condizioni».
A stretto giro di posta è arrivata la replica del sindaco in carica e candidato nella lista «Polesine Parmense Sì Andrea Censi sindaco». «Il bilancio - ha esordito - è sano, solido e gestito con la massima oculatezza». Censi ha quindi voluto che fosse la responsabile del settore finanziario Elisabetta Civetta a fornire le spiegazioni del caso. «L'analisi emersa - ha quindi dichiarato il responsabile - è impropria perché, se è vero che i numeri sono numeri, è anche vero che bisogna saperli leggere. Ragionare sul totale delle entrate e non sulla distinzione fra entrate correnti ed entrate in conto capitale porta a fare giudizi non corretti. E’ bene ricordare - ha detto - che il Comune non è un’azienda privata che ragiona sul totale del fatturato ma vanno scisse le entrate correnti e quelle in conto capitale. Si tratta di una distinzione basilare, prevista anche dal Testo unico degli Enti locali, fondamentale anche per valutare quanto un Comune sia in grado di mantenersi». P.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia