-5°

Provincia-Emilia

Cavanna: riqualificare le frazioni e la Rocca nel circuito dei castelli

Cavanna: riqualificare le frazioni e la Rocca nel circuito dei castelli
0

Origini piemontesi, ma sissesse «d’adozione» da vent'anni, Grazia Cavanna è nata il 5 dicembre del 1965 ad Alessandria. Sposata, un figlio di undici anni, lavora come impiegata in una ditta di Colorno. In politica è presente attivamente dal 1995 quando fu inserita, ma non eletta, nella lista guidata da Valerio Gambara poi sconfitta alle urne. Nel 1999 fu invece eletta all’interno della lista vincente guidata da Angela Fornia e, nel corso del primo mandato Fornia, assunse anche l’incarico di assessore alla cultura, alla pubblica istruzione e alle pari opportunità, ruolo poi mantenuto anche durante l’ultimo mandato elettorale. E’ iscritta al Pdl.

Continuità nel segno dell’innovazione, impegnandosi al meglio per il proprio paese». E’ questo il motto con il quale Grazia Cavanna si propone ai cittadini sissesi come candidato sindaco alla guida della lista «I cittadini del cambiamento». Grazia Cavanna si dice «orgogliosa della propria squadra nella quale vi sono giovani e persone di grande esperienza. Amo il mio paese, ho in mente progetti ambiziosi». Cavanna ha ben chiare quelle che devono essere le priorità sulle quali concentrarsi per il futuro di Sissa. «Uno degli impegni principali - ha spiegato - sarà quello relativo al recupero della Rocca dei Terzi. Attualmente è già stata inoltrata la richiesta per il finanziamento del consolidamento della struttura, ma quello che proponiamo è un completo progetto di riqualificazione che prevede anche la rimozione dello scalone. Il mio sogno - ha aggiunto - è quello di fare in modo che anche la Rocca possa essere inserita nel circuito dei castelli». Grazia Cavanna sottolinea anche la «necessità di una ristrutturazione del cinema comunale con la creazione di nuovi spazi da dedicare anche ai giovani. L’obiettivo è quello di creare un centro polivalente in cui il salone possa ospitare anche feste». Sul fronte dei lavori pubblici nel programma di Grazia Cavanna
in cima alla lista degli obiettivi si trovano la riqualificazione urbana delle frazioni «con la creazione di una piazza a Torricella e la riqualificazione del complesso ex-scuole a Coltaro», ma anche «la messa in sicurezza delle scuole elementari con il rifacimento degli intonaci e l’individuazione di nuove aule nell’area precedentemente occupata dalla biblioteca. Ma importante sarà anche dare vita ad un tavolo di lavoro con i cittadini per lo studio e le analisi delle opere a favore della popolazione sissese legate alla realizzazione della Ti-Bre». Tra le idee della lista «I cittadini del cambiamento» vi sono anche la proposta di istituire delle agenzie ad hoc, in particolare per la cultura e le politiche giovanili, così come «il potenziamento dei servizi agli anziani e a persone bisognose e l’attenzione alle famiglie come dimostrato con il recente ampliamento del nido». Tra i punti fermi del programma di Grazia Cavanna anche «il miglioramento della videosorveglianza». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Parma

Camion in fiamme: tangenziale bloccata in direzione Noceto

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

4commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

21commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

7commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

16commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta