-2°

Provincia-Emilia

L'Anpi e il Fuori Orario festeggiano i partigiani

L'Anpi e il Fuori Orario festeggiano i partigiani
0

Il circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico collabora con Anpi Nazionale all’organizzazione della Prima Festa nazionale dell’Anpi al Museo Cervi di Gattatico (Reggio Emilia) venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 giugno: una intensa tregiorni di cultura antifascista, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, con concerti, laboratori e molto altro.

Il futuro dell’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) è ora. La Prima Festa nazionale intende cogliere e dare corso alle iniziative dei giovani antifascisti, perché la lunga esperienza di lotta e di vita dei partigiani possa dare sempre i suoi frutti. Questo è il primo passo. All’interno della Festa si potranno trovare un ristorante tipico, un punto ristoro con gnocco fritto e salumi, una panineria, una piadineria, tre bar, varie bancarelle, stand culturali, mostre, una libreria e pure due maxischermi per seguire le partite degli Europei di calcio. Ogni sera, poi, ci sarà la possibilità gratuita di campeggio e pernottamento in palestra. Info 0522-678356, www.anpi.it.


Ecco il ricco programma degli eventi:
Venerdì 20 giugno
, alle ore 17 inaugurazione della festa con la presentazione musicale acustica dei Gang, nota folk-rock band marchigiana, e gli interventi di Tino Casali, presidente nazionale Anpi, Rossella Cantoni, presidente Istituto Alcide Cervi e sindaco di Gattatico, River Tagliavini, sindaco di Campegine, e Barbara Cassinari del coordinamento della festa; alle ore 21 triplice concerto di Sine Frontera, Trenincorsa e Gang.
Sabato 21 giugno, alle ore 17 conferenza e spettacolo di burattini a cura di Mauro Sarzi e Human Arts; alle ore 21 concerto dei Mercanti di Liquore e, tra gli stand, spettacolo musicale «La storia cantata: canti di lotta e libertà» con Silvia Folchi e Floriana D’Amely.
Domenica 22 giugno, alle ore 16 «Sebben che siamo donne...», ovvero le donne nella storia d’Italia dal Risorgimento alla Costituzione, con Ivana Monti e il coro delle Mondine di Novi; alle ore 18 conclusioni con interventi di Raimondo Ricci, vice presidente nazionale vicario Anpi, Sonia Masini, presidente Provincia di Reggio Emilia, e Alessandro Frignoli, responsabile del coordinamento della festa; alle ore 21 doppio concerto di Sonnebrille e Emily County Folk.
 
Questi, invece, i laboratori interni alla Prima Festa nazionale dell’Anpi, sempre presso il Museo Cervi di Gattatico:
- Sabato 21 giugno alle ore 10 nella sala conferenze biblioteca archivio Emilio Sereni, «La Costituzione della Repubblica nata dalla Resistenza a 60 anni dalla sua entrata in vigore (1 gennaio 1948 - 1 gennaio 2008): storia e sviluppi», con la partecipazione di:
Domenico Gallo, consigliere presso la Corte di Cassazione di Roma
Nicola Occhiocupo, professore di Diritto costituzionale all’Università di Parma
Alessandro Pizzorusso, professore di Diritto pubblico all’Università di Pisa
Anna Sarfatti, maestra, scrittrice, autrice de «La Costituzione raccontata ai bambini»
Albertina Soliani, senatrice del Partito Democratico
 
- Sabato 21 giugno alle ore 14.30 nella sala Genoeffa Cocconi, «Comunicare la memoria della Resistenza attraverso nuovi linguaggi: musei, arte, comunicazione visiva, internet, cinema e televisione», con la partecipazione di:
Bice Biagi e Loris Mazzetti, Rai
Lodovico Gualzetti - Magutdesign, internet
Lorenzo Immovilli, promotore di eventi culturali, consulente di comunicazione
Anna Steiner, docente al Politecnico di Milano, comunicazione visiva
Claudio Silingardi, Museo della Repubblica Partigiana di Montefiorino
Leonardo Sangiorgi - Studioazzurro, creazione video e ricerca su nuove tecnologie
Paola Varesi, Museo Cervi
Giacomo Verde, video e web artista
Patricia Zanco, regista e autrice teatrale
 
- Domenica 22 giugno alle ore 10 nella sala conferenze biblioteca archivio Emilio Sereni, «L’identità e la formazione antifascista: l’A.N.P.I. come agenzia educativa e riferimento valoriale. L’antifascismo di ieri e di oggi», con la partecipazione di:
Rita Borsellino, ideatrice del progetto «Un’altra storia», già presidente onorario dell’associazione «Libera contro le mafie»
Ernesto Brunetta, storico, componente dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della Marca Trevigiana
Mimmo Franzinelli, storico, componente del consiglio d’amministrazione dell’Istituto Nazionale per la Storia del movimento di Liberazione in Italia
Don Andrea Gallo, fondatore e animatore della Comunità San Benedetto al Porto di Genova
Valerio Romitelli, professore di Storia dei partiti e movimenti politici all’Università di Bologna
 
- Domenica 22 giugno alle ore 10 nella sala Genoeffa Cocconi, (*)«E allora ho capito che bisognava esserci! - Donne di ieri e di oggi, il coraggio della scelta», con la partecipazione di:
Dianella Gagliani, storica, professoressa di storia contemporanea all’Università di Bologna, Società Italiana delle Storiche
Gabriella Manelli, preside del liceo classico «G.D. Romagnosi» di Parma
Laura Polizzi, responsabile Coordinamento Femminile Nazionale Anpi
Marisa Rodano, partigiana e Comitato per il voto alle donne
Elisabetta Salvini, storica, Università di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017