17°

dopo la bomba d'acqua

Tra fango e amarezza

Fra Lesignano e Langhirano si lavora ancora per liberare case e stabilimenti. Quattro strade comunali chiuse. Parlano i residenti

Tra fango e amarezza
1

Il sabato del villaggio non è fatto di cappuccino e briosche a tarda mattina, di cancellate degli stabilimenti chiuse e di meritato riposo. E' ancora fatto di acqua e fango, a Mulazzano, la frazione di Lesignano più in crisi dopo il botto d'acqua di venerdì sera. Quindici minuti di pioggia che si sono trasformati in fiume e poi in disastro: e il giorno dopo si fa la conta dei danni. 

La sala da ballo della Taverna Ponte è ancora un lago marrone ai piedi dei divanetti bianchi. Le porte sono aperte, ma non sulla fila di ragazzi che preme per entrare ma sul parcheggio allagato. E ci vorrà parecchio per ritornare alla normalità. 
Come sarà difficile scrollarsi la paura di dosso a casa Baldi, in via Ponticella. Il canale è tracimato e si è portato via l'orto, la massa d'acqua ha sfondato la porta del garage e invaso tutto. Birba, il cane che era nella casetta nel prato, è stato liberato e messo in salvo da un vigile del fuoco. E ora restano il segno dell'acqua 80 centimetri buoni sopra il pavimento del garage, e i mobili ormai inservibili accatastati nel cortile.
Un chilometro più in là in strada Cavo, la via dei salumifici, i cortili sono affollati di macchine: tutti si sono presentati al lavoro, per aiutare a ripulire. Lo stabilimento più colpito è il S.Ilario, l'acqua è arrivata come una furia alle cantine ma fortunatamente ha solo sfiorato le prime file di prosciutti sulle scalere. 
Cortile sommerso da Petrolini, che però i danni li conta soprattutto di fronte, a casa propria. Il viottolo è una massa di onde increspate di fango, la ruspa è lì pronta a riprendere il lavoro. "Ormai so che succede spesso e in cantina e garage le cose le tengo rialzate , ma non è possibile continuare così - si sfoga Filippo Petrolini - Qui tra canali e il cordolo rilazato della strada si è formato un torrente parallelo alla Parma, che ci ha raggiunto tutti. E venuta giù una bomba d'acqua ma se fosse durato di più cosa sarebbe sucesso?"
Intanto sono quattro le strade comunali chiuse. Off limits dalla notte nel Langhiranese la strada fra  Pranello e la Pineta di Cozzano, così come strada Sandrini fra la provinciale di Corniglio e località Caccianasio. In Valtermina non sono transitabili la strada che collega la località La Pilla al confine comunale e strada Valtermina tra la provinciale 98 e il bivio per Faviano Inferiore. Non ci sono famiglie isolate, ma i loro collegamenti con i capoluoghi sono parecchio più difficoltosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mary

    04 Maggio @ 09.29

    Ma è mai possibile.....qualche anno fa ,Sala Baganza con vittima..ora questa parte della Pedemontana, è vero che non ci sono soldi per la manutenzione, poi però ne spendiamo molti di più x i danni subiti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La notte degli oscar

culture

No alle scollature: la notte degli oscar censurata in Iran Video

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò

Fotografia

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò Foto

Le spose di Giulia & Jean Louis David

pgn

Le spose di Giulia & Jean Louis David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa

VELLUTO ROSSO

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

ladre operazioni carabinieri

Via Mascagni

Arrestata un mese fa svaligia ancora le case con uno shampoo

Con una complice utilizzavano la confezione in plastica per aprire le porte blindate: le due donne sono state fermate

1commento

Tribunale

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Quattro anni e due mesi per un romeno 39enne

anteprima gazzetta

Sifilide e tbc: il ritorno delle malattie scomparse Video

bilancio partecipativo

Ecco gli 11 progetti dai consigli dei cittadini volontari che il Comune finanzierà

1commento

Carabinieri

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw rubata a Montechiarugolo

Era una "banda delle ville"?

1commento

Montechiarugolo

Il custode era in realtà il ladro: denunciato moldavo

1commento

Guardia di Finanza

Bancarotta: 165 immobili sequestrati, Parma coinvolta nell'indagine

Sono riconducibili a 25 persone collegate a Mario Di Raffaele, costruttore ed ex presidente del Pomezia Calcio

2commenti

via mazzini

Aggressione al banchetto della Lega: un patteggiamento

Degli altri due aggressori: un'assoluzione e un rinvio a giudizio

Parma

Straniera picchiata in strada, rifiuta l'aiuto di un'anziana e scappa

4commenti

parma

Bassi crociato fino a giugno: primo allenamento

Domani la presentazione del nuovo portiere a Collecchio

CHICHIBIO

Antica Trattoria Il Duomo: la buona tavola di casa

foto dei lettori

Vasche pericolose nella ex-Star di Corcagnano

segnalazione

Sporcizia nei campetti di via Giulio Cesare

Parma

Il Forlì mette a disposizione dei tifosi un pullman gratuito

Lunedì il match al Tardini (ore 20.45)

Parma

Vento in città: chiusi per alcune ore Parco Ducale e Cittadella

2commenti

PARMA

Completata la pista ciclopedonale fra Gaione e il Campus Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quanto affetto per il grande Giorgio Torelli

IL CINEFILO

L'Oscar sbagliato, "la più grande farsa della storia del premio" Video

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

san casciano

Mostro di Firenze: è morto Pucci, ultimo compagno di merende

il caso

Biotestamento, la legge approderà alla Camera il 13 marzo

1commento

SOCIETA'

skatepark

Biker trial fa cadere il figlio in skateboard, la furia del padre

"esperimento"

Scambio di smartphone tra fidanzati: risate e imbarazzo

SPORT

Parma Calcio

Sebastian Frey al Museo del Parma: "E' favoloso" Video

CALCIO

Il Parma riprende l'allenamento. D'Aversa alle prese con gli infortuni Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella del primo Suv del Biscione

PACK

Performance Line: la gamma DS sempre più esclusiva