Provincia-Emilia

Sartor: telecamere in consiglio e progetti per le energie rinnovabili

Sartor: telecamere in consiglio e progetti per le energie rinnovabili
0

Giorgio Sartor, candidato sindaco con la lista «Noceto civica», se dovesse vincere le elezioni partirebbe senza dubbio dal Psc, il Piano strutturale comunale. «E' utile rivedere questo documento - ha specificato Sartor -. Il nostro primo obiettivo è quello di condividere il Psc con la cittadinanza, renderlo accessibile e discuterlo attraverso confronti aperti, anche con le frazioni. Il Psc è troppo importante e il contributo dei nocetani è fondamentale».
Anche lo statuto del Comune di Noceto, sempre secondo il candidato sindaco Giorgio Sartor, ha bisogno di essere rivisto: «Il documento deve essere aggiornato e, cosa molto importante, essere portato in consiglio comunale, ma questo passaggio non è mai stato fatto, nonostante molti articoli siano obsoleti». La «trasparenza», inoltre, è sempre stata il cavallo di battaglia di Sartor. «Ci daremo da fare - ha continuato il candidato di «Noceto civica» - per registrare con delle telecamere il consiglio comunale e, compatibilmente con le regole sulla privacy, mandarlo in diretta su bassa frequenza, in modo che i cittadini possano vivere la politica locale guardandosi il consiglio in diretta o registrato».
Sartor ha anche fatto riferimento al nuovo polo scolastico. Un edificio definito «bello dal punto di vista estetico, ma poco funzionale», tanto che «parlando con i genitori siamo venuti a conoscenza del fatto che la mensa è lontana dalla cucina e trasportare i pasti è un problema». «Sono state progettate - aggiunge parlando del polo scolastico - meno classi per la materna di quanto ce ne fosse bisogno, tant'è vero che una classe è rimasta nel vecchio edificio e il problema è destinato ad aggravarsi nei prossimi anni. La palestra - ha continuato - nella vecchia scuola era certamente meno confortevole, ma collocata all’interno dell’edificio. Oggi, invece, i ragazzi devono uscire per accedere alla struttura e occorre una soluzione».
Fiore all’occhiello del suo programma sono le fonti di energia ecologica: «Noceto, in questi anni, non ha mai fatto riferimento ad una progettazione di impianti ad energia solare o termica per il riscaldamento dell’acqua. Bisognerebbe investire sul fotovoltaico che è più costoso, ma gli incentivi della Regione ci darebbero una grossa mano».
Il candidato dimostra un occhio di riguardo anche per i commercianti: «Per mantenere vive le attività produttive - ha dichiarato Sartor - occorre puntare sulla ristrutturazione dell’edilizia. Non è giusto costruire nuovi centri commerciali come sul confine con Medesano e sulla Via Emilia».
Sartor si ritiene soddisfatto di quanto il suo gruppo, composto soprattutto da giovani del paese, ha fatto in questo mese di campagna elettorale. «La nostra lista - ha detto - ha fatto molto per elaborare un progetto solido e importante, pensato per governare Noceto nei prossimi cinque anni. Il nostro scopo è quello di dare uno sviluppo alla politica locale e i nostri giovani, che rappresentano un’importante risorsa, e si sono dimostrati capaci e con tanta voglia di fare».
Per spiegare il programma agli elettori, in queste settimane i componenti della lista «Noceto Civica» si sono recati nelle piazze del paese e nelle frazioni. «Tra la gente - ha continuato - ho notato una gran voglia di discutere, di confrontarsi anche su temi come la raccolta differenziata e la sostenibilità ambientale. Le persone - ha aggiunto - devono essere ascoltate».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'eredità

televisione

Gabriele arriva in finale a L'eredità

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

1commento

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

15commenti

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

1commento

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)