19°

Provincia-Emilia

Allarme soldi falsi fra Parma e Reggio: nel mirino le banconote da 20 euro

Allarme soldi falsi fra Parma e Reggio: nel mirino le banconote da 20 euro
2

È allarme soldi falsi nel Reggiano. In pochi giorni sono stati arrestati due extracomunitari che facevano “shopping” con banconote da 20 euro false. Ieri un senegalese è stato arrestato a Sant'Ilario: aveva 38 banconote dello stesso taglio e con lo stesso numero di “matricola”.
I carabinieri sospettano che un'ingente partita di soldi falsi sia arrivata nel Reggiano. Ma, anche per il fatto che il secondo arrestato vive a Sant'Ilario d'Enza, non è escluso che le banconote false possano arrivare anche nel Parmense.
Sabato scorso uno straniero ha cercato di usare 8 banconote false da 20 euro sull'Appennino reggiano. Ieri un nuovo “spacciatore” di soldi falsi è stato arrestato in Val d'Enza, dove due commercianti hanno chiamato il 112: entrambi hanno descritto che un africano sui quarant'anni ha cercato di rifilare loro 20 euro falsi. In una ferramenta è riuscito nell'intento, mentre con un benzinaio gli è andata male. E alla fine è finito in manette Mokhtar Leye, nato in Senegal nel dicembre 1963 e residente a Sant’Ilario d’Enza. L'uomo è disoccupato, ha precedenti specifici e ora è in carcere a Reggio. E' stato arrestato con l'accusa di spendita e introduzione nello stato di monete falsificate.
L'africano ha colpito prima in ferramenta a Calerno, frazione di Sant'Ilario: ha comprato una chiave combinata e un lucchetto per un valore 4,50 euro. Pagando con 20 euro falsi, ha così ottenuto 15,50 euro buoni. Quando il commerciante si è accorto che la banconota era falsa, ormai l'extracomunitario se n'era andato. Da qui la chiamata alla centrale operativa dei carabinieri.
Lo stesso operatore dopo un'ora circa ha ricevuto una chiamata analoga da Quattro Castella: l'africano aveva cercato di fare il pieno con i soldi falsi. L'esercente ha descritto l'uomo in questione e ha fornito particolari utili a identificarlo. Quando i carabinieri di Sant'Ilario sono andati a casa di Leye, l'auto aveva ancora il motore caldo. E dalla perquisizione è emerso che Leye aveva ancora 37 banconote false, che con quella già spesa fanno 38: erano due pacchetti da 17 banconote con i numeri di serie uguali. Da qui l'arresto.
I carabinieri invitano i cittadini a chiamare il 112 per qualunque sospetto: la collaborazione di tutti, sottolineano, può aiutare a stroncare il giro di soldi falsi, che potrebbe essere più vasto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Matteo

    11 Giugno @ 11.11

    Contravvenendo alle mie convinzioni e seguendo l'istinto quest'anno ho dato il voto alla LEGA NORD. Mai voto è stato più pertinente. Speriamo sia anche utile perchè io di extracomunitari africani, albanesi, macedoni, serbi, asiatici e balordi comunitari (romeni su tutti) non ne voglio vedere più in giro. Voglio tornare a camminare alla sera sereno e tranquillo, voglio che mia figlia cresca in una città vivibile e sicura. PUGNO DI FERRO.

    Rispondi

  • Giorgio Russo

    10 Giugno @ 13.45

    FORZA M A R O N I ! FORZA L E G A ! REGGIO E. DA RIPULIRE ! CIAO A TUTTI E SPERIAMO BENE

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano