15°

Degustazioni

«Cantine aperte», viaggio tra i «segreti» del vino

La presentazione della manifestazione che andrà in scena domenica prossima
0

Porte aperte nelle cantine del territorio domenica prossima, con degustazioni guidate, visite alle vigne e ai luoghi di produzione. La ventiduesima edizione di «Cantine aperte», la manifestazione regionale organizzata dal Movimento turismo del vino è stata presentata ieri a Parma dal vice presidente della Provincia, Pierluigi Ferrari.
«Ringrazio l’organizzazione che ci ha scelto per promuovere l’evento che riconosce al nostro territorio la capacità degli imprenditori che hanno accettato la sfida della viticoltura - ha sottolineato Ferrari -. Purtroppo stiamo assistendo a una diminuzione della superficie coltivata e perdiamo valore ambientale, culturale e paesaggistico. Sappiamo che fare vino è complicato, ma significa anche esaltare le altre produzioni e le eccellenze alimentari del territorio. Mi auguro che questa occasione porti a un’inversione di tendenza».
Sulle potenzialità del turismo enogastronomico come opportunità di crescita si è soffermato Alberto Fiorini, presidente del Movimento turismo del vino Emilia Romagna: «Ogni singola azienda organizzerà l’evento in modo diverso - ha spiegato - costruendo un percorso di accoglienza originale per i visitatori». All’edizione 2014 collabora ufficialmente il Comitato del decennale Luigi Veronelli, nato per valorizzare, divulgare e storicizzare l’opera e il pensiero del padre della cultura enogastronomia italiana. «Cantine aperte è il momento per vivere l’esperienza “camminando le vigne” - ha sottolineato Gian Arturo Rota, presidente del Comitato - ed è la prima iniziativa dedicata a chi ha speso la propria vita per la promozione della cultura del vino e del cibo. A fine anno è prevista una mostra in suo onore in collaborazione con la Triennale di Milano».
All’evento era presente anche il giornalista Andrea Grignaffini, che ha auspicato che «la città ricominci a volersi bene e nel comparto viti-vinicolo ci si possa unire, fare squadra».
Sette sono le cantine del parmense che aderiscono: Casale del Groppone di Ariola di Calicella di Pilastro, Azienda agricola Lamoretti di Casatico, Azienda Carra di Casatico, Dall’Asta Il Cortile di Casatico, Monte delle Vigne di Ozzano Taro, Oinoe di Guardasone di Traversetolo e Vigna Cunial di Gabbiola di Traversetolo.
E sulle grandi potenzialità della manifestazione si è soffermato anche Gianmaria Cunial. «Rappresento gli operatori che aderiscono all’iniziativa - ha detto Gianmaria Cunial della cantina biologica omonima -. Sono entusiasta di "Cantine aperte", che è una straordinaria occasione per far conoscere i nostri prodotti. A Parma gli ettari coltivati a vigneto sono solo 656, molto meno che nelle province vicine di Piacenza e Reggio Emilia e la produzione è di soli 13.000 ettolitri, cioè l’8% del fabbisogno locale. Piacenza, ad esempio, produce il 377% del fabbisogno e Ravenna 15 volte tanto. Ma da noi c’è un grande sforzo di promozione delle cantine di produzione, infatti siamo in sette a partecipare all’evento regionale, una ogni 37 ettari, contro Piacenza che mette in campo un’azienda ogni 806 ettari».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

1commento

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv