21°

Degustazioni

«Cantine aperte», viaggio tra i «segreti» del vino

La presentazione della manifestazione che andrà in scena domenica prossima
0

Porte aperte nelle cantine del territorio domenica prossima, con degustazioni guidate, visite alle vigne e ai luoghi di produzione. La ventiduesima edizione di «Cantine aperte», la manifestazione regionale organizzata dal Movimento turismo del vino è stata presentata ieri a Parma dal vice presidente della Provincia, Pierluigi Ferrari.
«Ringrazio l’organizzazione che ci ha scelto per promuovere l’evento che riconosce al nostro territorio la capacità degli imprenditori che hanno accettato la sfida della viticoltura - ha sottolineato Ferrari -. Purtroppo stiamo assistendo a una diminuzione della superficie coltivata e perdiamo valore ambientale, culturale e paesaggistico. Sappiamo che fare vino è complicato, ma significa anche esaltare le altre produzioni e le eccellenze alimentari del territorio. Mi auguro che questa occasione porti a un’inversione di tendenza».
Sulle potenzialità del turismo enogastronomico come opportunità di crescita si è soffermato Alberto Fiorini, presidente del Movimento turismo del vino Emilia Romagna: «Ogni singola azienda organizzerà l’evento in modo diverso - ha spiegato - costruendo un percorso di accoglienza originale per i visitatori». All’edizione 2014 collabora ufficialmente il Comitato del decennale Luigi Veronelli, nato per valorizzare, divulgare e storicizzare l’opera e il pensiero del padre della cultura enogastronomia italiana. «Cantine aperte è il momento per vivere l’esperienza “camminando le vigne” - ha sottolineato Gian Arturo Rota, presidente del Comitato - ed è la prima iniziativa dedicata a chi ha speso la propria vita per la promozione della cultura del vino e del cibo. A fine anno è prevista una mostra in suo onore in collaborazione con la Triennale di Milano».
All’evento era presente anche il giornalista Andrea Grignaffini, che ha auspicato che «la città ricominci a volersi bene e nel comparto viti-vinicolo ci si possa unire, fare squadra».
Sette sono le cantine del parmense che aderiscono: Casale del Groppone di Ariola di Calicella di Pilastro, Azienda agricola Lamoretti di Casatico, Azienda Carra di Casatico, Dall’Asta Il Cortile di Casatico, Monte delle Vigne di Ozzano Taro, Oinoe di Guardasone di Traversetolo e Vigna Cunial di Gabbiola di Traversetolo.
E sulle grandi potenzialità della manifestazione si è soffermato anche Gianmaria Cunial. «Rappresento gli operatori che aderiscono all’iniziativa - ha detto Gianmaria Cunial della cantina biologica omonima -. Sono entusiasta di "Cantine aperte", che è una straordinaria occasione per far conoscere i nostri prodotti. A Parma gli ettari coltivati a vigneto sono solo 656, molto meno che nelle province vicine di Piacenza e Reggio Emilia e la produzione è di soli 13.000 ettolitri, cioè l’8% del fabbisogno locale. Piacenza, ad esempio, produce il 377% del fabbisogno e Ravenna 15 volte tanto. Ma da noi c’è un grande sforzo di promozione delle cantine di produzione, infatti siamo in sette a partecipare all’evento regionale, una ogni 37 ettari, contro Piacenza che mette in campo un’azienda ogni 806 ettari».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi nell'area cani Foto

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

4commenti

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

3commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery