Provincia-Emilia

Piacenza, si pensa di demolire il vecchio ponte sul Po

Piacenza, si pensa di demolire il vecchio ponte sul Po
0

La Conferenza dei Servizi si è riunita in Prefettura a Piacenza per valutare il progetto definitivo del nuovo ponte sul fiume Po, dopo il crollo del 30 aprile, che prevede la demolizione del ponte di accesso ad archi lato Piacenza, la ricostruzione della travatura del ponte in alveo, salvaguardando le pile esistenti e la demolizione del ponte di accesso al fiume lato Lodi.
Era presente la Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Parma e Piacenza, che entro il 18 giugno comunicherà le decisioni sulla demolizione del ponte ad archi sul lato emiliano.
Il Comune ha manifestato la volontà di salvaguardare la struttura esistente, i progettisti hanno espresso disponibilità nei confronti della proposta, che dovrà essere approfondita e che potrebbe comportare un allungamento dei tempi di realizzazione, inizialmente stimati in 14 mesi. È stata acquisita, inoltre, una nota emessa ieri dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano, che comunica l’impossibilità di esprimere un parere sulla demolizione del ponte lato lombardo, in assenza di un approfondimento sia storico sia statico.

L’ipotesi di salvaguardia del ponte esistente è stata comunque scartata, in quanto è emerso dagli studi dei progettisti che il viadotto lato Lodi non sarebbe adeguato ai carichi che il nuovo ponte dovrà sopportare. È stato evidenziato inoltre che è necessario attivare una valutazione di incidenza per l'interferenza delle opere nella zona Sic (Sito d’Interesse Comunitario) che comprende l’isolotto Maggi e la golena destra.
Infine è stato richiesto l’avvio della procedura di richiesta di esclusione dalla Via (Valutazione d’Impatto Ambientale) regionale. La Conferenza è stata aggiornata all’1 luglio alle 11, sempre a Piacenza, al fine di raccogliere i pareri definitivi degli Enti interessati circa il nuovo ponte.
Nel pomeriggio, sempre in Prefettura, si è tenuta la quinta riunione del tavolo tecnico per il ponte provvisorio sul fiume Po: gli enti locali hanno richiesto la collocazione definitiva del ponte provvisorio tra i due ponti esistenti (stradale Anas e ferroviario). Il Compartimento della viabilità per la Lombardia Anas avvierà le procedure necessarie alla esecuzione, gestione e manutenzione del ponte provvisorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)