-3°

Provincia-Emilia

Bardi, il centrodestra ora ha la sua roccaforte

Bardi, il centrodestra ora ha la sua roccaforte
0

di Gaetano Coduri
A Bardi nel dopo elezioni si respira aria di vittoria per una parte, ma c'è anche chi s'interroga sulla sconfitta. Una sconfitta davvero pesante: il neosindaco Giuseppe Conti ha battuto i due avversari con il 55,91%; alle provinciali gli elettori hanno regalato a Giampaolo Lavagetto la percentuale più alta di tutte, il 60,81%, e in linea è anche il voto delle europee.
L'analisi dei numeri - che sanno decisamente parlare - trasmette un inversione di tendenza clamorosa. Infatti, se fino a qualche anno fa Bardi aveva un elettorato spaccato - più civico da una parte e più legato al centrosinistra dall’altra - ora invece, tutto è cambiato. Ma, mentre il centrodestra di Pdl, Lega e del neosindaco Giuseppe Conti urla vittoria e il centrosinistra con Pd, Idv, Sinistra, Comunisti Italiani e dello candidsato della continuità Silvano Canova «piange» sulla sconfitta,  ci si domanda: come si «legge» il  fatto che proprio nel paese della Valceno il  Popolo della Libertà e Lega Nord abbiamo recuperato tanto consenso e - a differenza di altri comuni - abbiamo ottenuto la «fedeltà» dell'elettorato in tutte le tipologie di voto, europee, provinciali e comunali?
 A dare risposta, sono proprio loro, gli uomini in campo per Bardi. Per il neo sindaco di Pdl e Lega Giuseppe Conti la vittoria è stata merito delle persone scese in campo, del programma presentato ai cittadini e della voglia di cambiare. «Nelle comunali, i cittadini guardano le persone, non il partito - ha detto il novelo primo cittadino - gli elettori che ci hanno dato una ampia fiducia, hanno trovato il nostro programma un cambiamento per la presenza di tantissime tematiche coinvolgenti. Così abbiamo raccolto un largo consenso grazie a un importante feeling con l’elettorato».
Diversa l’interpretazione data dal candidato Silvano Canova e dall’ex sindaco Pietro Tambini sulla vittoria del centrodestra a Bardi. «Secondo noi gli elettori hanno votato i simboli, non le persone - ha dichiarato il candidato sconfitto Canova - le tre elezioni (Europee, Provinciale e Comunali) hanno mostrato risultati pressoché uguali. Hanno giocato a nostro sfavore i simboli dei partiti perché la nostra era una lista qualificata, non protetta da nessun partito».
Della stessa  linea di pensiero di Canova anche il sindaco uscente Pietro Tambini. «Non si tratta di un passaggio di voti da una lista all’altra, ma è colpa delle elezioni amministrative che si sono politicizzate e a questo di aggiunge anche la figura del neo sindaco Conti che è legata ad altri fatti contingenti».    

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

1commento

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video