14°

25°

Provincia-Emilia

Bardi, il centrodestra ora ha la sua roccaforte

Bardi, il centrodestra ora ha la sua roccaforte
0

di Gaetano Coduri
A Bardi nel dopo elezioni si respira aria di vittoria per una parte, ma c'è anche chi s'interroga sulla sconfitta. Una sconfitta davvero pesante: il neosindaco Giuseppe Conti ha battuto i due avversari con il 55,91%; alle provinciali gli elettori hanno regalato a Giampaolo Lavagetto la percentuale più alta di tutte, il 60,81%, e in linea è anche il voto delle europee.
L'analisi dei numeri - che sanno decisamente parlare - trasmette un inversione di tendenza clamorosa. Infatti, se fino a qualche anno fa Bardi aveva un elettorato spaccato - più civico da una parte e più legato al centrosinistra dall’altra - ora invece, tutto è cambiato. Ma, mentre il centrodestra di Pdl, Lega e del neosindaco Giuseppe Conti urla vittoria e il centrosinistra con Pd, Idv, Sinistra, Comunisti Italiani e dello candidsato della continuità Silvano Canova «piange» sulla sconfitta,  ci si domanda: come si «legge» il  fatto che proprio nel paese della Valceno il  Popolo della Libertà e Lega Nord abbiamo recuperato tanto consenso e - a differenza di altri comuni - abbiamo ottenuto la «fedeltà» dell'elettorato in tutte le tipologie di voto, europee, provinciali e comunali?
 A dare risposta, sono proprio loro, gli uomini in campo per Bardi. Per il neo sindaco di Pdl e Lega Giuseppe Conti la vittoria è stata merito delle persone scese in campo, del programma presentato ai cittadini e della voglia di cambiare. «Nelle comunali, i cittadini guardano le persone, non il partito - ha detto il novelo primo cittadino - gli elettori che ci hanno dato una ampia fiducia, hanno trovato il nostro programma un cambiamento per la presenza di tantissime tematiche coinvolgenti. Così abbiamo raccolto un largo consenso grazie a un importante feeling con l’elettorato».
Diversa l’interpretazione data dal candidato Silvano Canova e dall’ex sindaco Pietro Tambini sulla vittoria del centrodestra a Bardi. «Secondo noi gli elettori hanno votato i simboli, non le persone - ha dichiarato il candidato sconfitto Canova - le tre elezioni (Europee, Provinciale e Comunali) hanno mostrato risultati pressoché uguali. Hanno giocato a nostro sfavore i simboli dei partiti perché la nostra era una lista qualificata, non protetta da nessun partito».
Della stessa  linea di pensiero di Canova anche il sindaco uscente Pietro Tambini. «Non si tratta di un passaggio di voti da una lista all’altra, ma è colpa delle elezioni amministrative che si sono politicizzate e a questo di aggiunge anche la figura del neo sindaco Conti che è legata ad altri fatti contingenti».    

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

play-off

Parma qualificato

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

play-off

D'Aversa: "Il Parma è stato, prima di tutto, bravo tatticamente" Video

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare