20°

36°

Provincia-Emilia

Letta con Montanari: "Non ripartiamo da zero"

Letta con Montanari: "Non ripartiamo da zero"
Ricevi gratis le news
1

E' arrivato ieri mattina con un’ora di ritardo Enrico Letta, ex ministro dell’Industria ed ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio nei Governi di Romano Prodi, ma tutti lo hanno atteso con pazienza. Il ridotto era affollato di persone per ascoltarlo, intervenuto in città per sostenere la candidatura di Enrico Montanari.
 Ad accogliere l’ex ministro c'erano, oltre allo stesso Montanari, il vicepresidente della Provincia Ferrari, l’assessore provinciale  e candidato consigliere  a Fidenza Castellani, il consigliere regionale Garbi, il sindaco di Salso Tedeschi e tanti altri.
«Sono molto contento di essere riuscito ad arrivare oggi a Fidenza - ha esordito Letta - anche per un motivo di amicizia che mi lega da tempo all’ex sindaco Giuseppe Cerri (che poi ha salutato fuori dal teatro, ndr). Con questo ballottaggio in corso ci giochiamo molto per il futuro e il dottor Montanari deve diventare sindaco. Bisogna riconvincere tutti ad andare a votare, perchè non si può interrompere il percorso di omogeneità di questa città, che non può ripartire da zero. Dobbiamo far saltare il punto-chiave berlusconiano, che si fonda su due punti: la narrazione, i fatti. No dunque a pifferai magici, no a voli pindarici, sì a fatti concreti. Dobbiamo far saltare la logica berlusconiana, smontare la sua storia e passare ai fatti che ripartono dalla realtà. Dobbiamo tenere presente la centralità dei comuni e con essi la Provincia e la Regione. Se non ci fosse la Provincia, non ci sarebbero nemmeno gli ammortizzatori sociali, in questo periodo di grande crisi. Nessuno vince da solo, ma dobbiamo stare dentro a un sistema. Dobbiamo voler bene a questa città, al suo spirito creativo e al suo sguardo proiettato al futuro. Sono ottimista sul ballottaggio, ma dovete essere uniti e determinati».
Letta ha altresì parlato dell'atteggiamento della Lega che «ha messo in grande difficoltà Berlusconi. Non è vero che questa maggioranza è imbattibile, anche perchè i leghisti non torneranno volentieri a votare».
Durante l’incontro al Ridotto sono intervenuti anche Castellani, Montanari, Ferrari, Tedeschi e Tosi. Tutti hanno incentrato i loro interventi sul «contrabbando del civismo, che civismo non è».
 «Non fatevi incantare da queste sirene e guai a interrompere questa rete omogenea costruita in città. Avete un signor sindaco, con la esse maiuscola e dunque votatelo, perchè Montanari ha fatto una scelta di servizio per la vostra città. Fidenza è una bella comunità e il ballottaggio non deve interrompere questo dialogo», ha concluso Ferrari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    14 Giugno @ 10.01

    In poche parole, votando Montanari non cambierebbe nulla. I fidentini, felici e orgogliosi della trasformazione avvenuta nel tempo della loro città, non dovrebbero ostacolare la continuità del cammino intrapreso, anzi, dovrebbero garantirne la continuità votando Montanari. Ho capito bene?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Turku

Attacco in Finlandia, in tre accoltellano diverse persone

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti