17°

32°

Provincia-Emilia

Ex sindaci: chi traina e chi no

Ricevi gratis le news
0

Nella tornata elettorale appena archiviata si sono dati molto da fare: sia che fossero ancora in gara per la fascia tricolore, sia nelle vesti di «garanti» delle liste che proponevano un messaggio di continuità. Si tratta dei sindaci uscenti, quelli che fino al 7 giugno hanno avuto in tasca le chiavi dei rispettivi Municipi.
 Undici di loro  erano nuovamente in campo per conquistare il secondo mandato. E solo due non ce l'hanno fatta: Marco Bruschi a  Compiano, che ha perso il testa a testa con Sabina Delnevo,   e Franco Picelli a Sorbolo, che dopo le primarie del Pd  si è messo alla testa di una lista «dissidente» per affrontare una impegnativa corsa a quattro vinta poi dal suo assessore, Angela Zanichelli.  
In altri comuni - otto - i primi cittadini uscenti, impossibilitati per legge a ricandidarsi, hanno  fatto la loro comparsa nelle liste elettorali, provando a fare da catalizzatori di consensi. C'è chi ha scelto la «vetrina» del capolista e chi si è amalgamato alla squadra. Ma non  tutti sono riusciti a entrare nel «gotha» dei più votati.
Ce l'ha fatta a Noceto Fabio Fecci, un vero recordman con le 1179 preferenze conquistate: oltre un quinto di chi ha voluto Pellegrini sindaco ha aggiunto nella scheda elettorale anche il nome del primo cittadino uscente.
Michele Perlini nella «sua» Lesignano ha ottenuto 33 preferenze ed è finito al quinto posto nell'«indice di gradimento» della lista vincente: quella guidata da Giorgio Cavatorta, dove il più votato (115 voti) è stato l'assessore uscente Tancredi Vignali.
   Dalla Pedemontana alla montagna, con 114 voti l'ex sindaco Alessandro Cardinali, capolista, ha trainato il gruppo che appoggiava Maria Cristina Cardinali. Lo stesso ha fatto Filippo Abelli a Calestano: capolista, è stato anche il più «nominato» (73 voti) dagli elettori che hanno voluto l'ingresso in Municipio di Maria Grazia Conciatori.  A Valmozzola la prima cittadina uscente Gabriella Olari, al vertice della squadra che sosteneva Claudio Alzapiedi,  ha ottenuto il massimo delle preferenze: 42. Non sono invece servite le 69 raggiunge da Giorgio Bertorelli a Varsi: il suo «successore», Filippo Antoniazzi, è stato battuto da Osvaldo Ghidoni.
 E' finito al tredicesimo posto della classifica di squadra l'ex sindaco di Bedonia Sergio Squeri, che appoggiava lo sconfitto Costantino Monteverdi: per lui 27 consensi, mentre il più votato, Luca Barbieri, è arrivato a 101.
 Ma il caso più emblematico è quello di Monchio: il sindaco uscente Roberto Cavalli prima ha rinunciato a candidarsi per il secondo mandato, poi si è candidato come consigliere nella lista guidata dal vincitore delle amministrative, Claudio Moretti. Ma i suoi 15 voti non sono bastati a farlo entrare in Consiglio comunale.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti