Provincia-Emilia

Ex sindaci: chi traina e chi no

0

Nella tornata elettorale appena archiviata si sono dati molto da fare: sia che fossero ancora in gara per la fascia tricolore, sia nelle vesti di «garanti» delle liste che proponevano un messaggio di continuità. Si tratta dei sindaci uscenti, quelli che fino al 7 giugno hanno avuto in tasca le chiavi dei rispettivi Municipi.
 Undici di loro  erano nuovamente in campo per conquistare il secondo mandato. E solo due non ce l'hanno fatta: Marco Bruschi a  Compiano, che ha perso il testa a testa con Sabina Delnevo,   e Franco Picelli a Sorbolo, che dopo le primarie del Pd  si è messo alla testa di una lista «dissidente» per affrontare una impegnativa corsa a quattro vinta poi dal suo assessore, Angela Zanichelli.  
In altri comuni - otto - i primi cittadini uscenti, impossibilitati per legge a ricandidarsi, hanno  fatto la loro comparsa nelle liste elettorali, provando a fare da catalizzatori di consensi. C'è chi ha scelto la «vetrina» del capolista e chi si è amalgamato alla squadra. Ma non  tutti sono riusciti a entrare nel «gotha» dei più votati.
Ce l'ha fatta a Noceto Fabio Fecci, un vero recordman con le 1179 preferenze conquistate: oltre un quinto di chi ha voluto Pellegrini sindaco ha aggiunto nella scheda elettorale anche il nome del primo cittadino uscente.
Michele Perlini nella «sua» Lesignano ha ottenuto 33 preferenze ed è finito al quinto posto nell'«indice di gradimento» della lista vincente: quella guidata da Giorgio Cavatorta, dove il più votato (115 voti) è stato l'assessore uscente Tancredi Vignali.
   Dalla Pedemontana alla montagna, con 114 voti l'ex sindaco Alessandro Cardinali, capolista, ha trainato il gruppo che appoggiava Maria Cristina Cardinali. Lo stesso ha fatto Filippo Abelli a Calestano: capolista, è stato anche il più «nominato» (73 voti) dagli elettori che hanno voluto l'ingresso in Municipio di Maria Grazia Conciatori.  A Valmozzola la prima cittadina uscente Gabriella Olari, al vertice della squadra che sosteneva Claudio Alzapiedi,  ha ottenuto il massimo delle preferenze: 42. Non sono invece servite le 69 raggiunge da Giorgio Bertorelli a Varsi: il suo «successore», Filippo Antoniazzi, è stato battuto da Osvaldo Ghidoni.
 E' finito al tredicesimo posto della classifica di squadra l'ex sindaco di Bedonia Sergio Squeri, che appoggiava lo sconfitto Costantino Monteverdi: per lui 27 consensi, mentre il più votato, Luca Barbieri, è arrivato a 101.
 Ma il caso più emblematico è quello di Monchio: il sindaco uscente Roberto Cavalli prima ha rinunciato a candidarsi per il secondo mandato, poi si è candidato come consigliere nella lista guidata dal vincitore delle amministrative, Claudio Moretti. Ma i suoi 15 voti non sono bastati a farlo entrare in Consiglio comunale.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)