-1°

Provincia-Emilia

Premio Daolio: vince Marco Sforza

Premio Daolio: vince Marco Sforza
0

E’ la canzone “Le nostre stagioni” del cantautore reggiano Marco Sforza accompagnato dai Trio Separè il brano vincitore del XV Premio Centro Augusto Daolio che si è concluso a Cavriago domenica 14 al termine della finalissima che ha visto sei band calcare il palco di piazza Zanti. Al secondo posto “Ve Nus”, proposta dagli Stilb. E il Premio Giorgio Rizzo, intitolato allo storico presidente di giuria scomparso prematuramente, è andato agli Shop’n’hour che hanno interpretato “C’è un Re”.
 
"Le nostre stagioni – racconta il vincitore del Premio Daolio numero quindici - parla principalmente del tempo. Del tempo che passa stagione dopo stagione. Il tempo che ti accompagna per tutto l'anno nelle cose quotidiane, nel lavoro, nei sogni, nelle incertezze. E’ una canzone intimista e vera”. Sforza ha vinto in maniera netta un’edizione che si è caratterizzata già dalle prime selezioni per un deciso ritorno dei cantautori. Musica ironica ma anche molto intima, quella di Sforza, anche grazie al clarinettista Matteo Pacifico e alle percussioni di Fabio Volpini. Marco Sforza spiega: “sono stato allevato a pane e valzer, con le melodie che ascoltava la mamma nei  pomeriggi di lavori a maglia”. Cresciuto con la musica nelle orecchie e nel cuore, dopo sono arrivate le feste di paese e “baci mai dati”, ma la musica era sempre lì in sottofondo. Quando i ricordi hanno iniziato a sfilacciarsi Marco ha iniziato a scrivere per non dimenticare: “Saranno state quelle note, quelle grosse voci, quelle splendide ballate… ascoltavo tutto questo e in qualche modo volevo farne parte.
 
Al secondo posto sono arrivati gli Stilb con “Ve Nus”, un’altra conferma dell’importanza della scrittura in questa edizione del contest. Scrittura sociale in questo caso, perché il testo del quartetto di Predappio si ispira proprio al progetto che da il nome alla canzone. Si tratta di una vera e propria strategia per un deciso cambio di rotta dell’umanità. L’innovazione al servizio dell’uomo per una coesistenza possibile tra tecnologia e natura.  Tra le loro influenze musicali gli Stilb, guidati da Andrès Mingarini e Emanuele Casament,  citano Nirvana, RadioHead, DepecheMode, e perfino Csi.
 
La versione degli Shop’n’hour di “C’è un Re”, brano firmato Carletti, Veroli, Daolio, fa breccia nel cuore della giura che la valuta come cover migliore del Premio. Si tratta di un brano del 1991 contro la guerra su cui gli Shop’n’hour hanno la possibilità di trovare analogie rispetto alla situazione politica del Paese. Sostituendo il Re protagonista del brano con un presidente, le cose vengono facili.  In questo caso viene assegnato il Premio speciale Giorgio Rizzo e va a una band reggiana che schiera sei musicisti e scommette su ambienti funk, o meglio post/funk, la costruzione del suono.  Gli shop’n’hour iniziano a suonare insieme nel 2003 come gruppo strumentale. “Per ignoranza di genere e non per capacità innata – spiegano – ci siamo sempre sforzati di seguire, mescolare, reinterpretare e caratterizzare le nostre canzoni grazie alle esperienze di ognuno.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video