21°

31°

Provincia-Emilia

Fidenza, la solidarietà scende in campo

Ricevi gratis le news
0

Il Cral Bormioli Rocco e il Cral Ausl di Parma – Ospedale di Vaio, con il patrocinio del Comune di Fidenza, scenderanno in campo per beneficenza, il 20 giugno allo stadio “Ballotta”, in occasione del terzo “Trofeo della solidarietà”.
Protagonisti del torneo saranno le squadre giovanili: Milan club Parma, Team Fidenza, Salsomaggiore Calcio e G.S. Fraore; mentre alla sera si disputerà una partita del cuore tra le “vecchie glorie” del Brescia Calcio e una formazione che unisce giocatori del Cral Bormioli Rocco, del Cral Ausl di Parma – Ospedale di Vaio e Gene Gnocchi.
La manifestazione è stata presentata stamani in Municipio nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il vescovo di Fidenza, monsignor Carlo Mazza, il presidente del Cral Bormioli Rocco, Massimo Belicchi, il direttore Risorse umane del Gruppo Bormioli, Pier Giacomo Brachetti, il presidente del Cral Ausl di Parma – Ospedale di Vaio, Carlo Oriani, il direttore sanitario dell’Azienda Usl di Parma, Ettore Brianti, il responsabile della funzione pediatrica dell’Ospedale di Vaio, Paolo Villani, e Gene Gnocchi, che scenderà in campo con la squadra fidentina.

«Questa manifestazione è la combinazione di quattro categorie: sport, solidarietà, festa e medicina, che qui trovano una sintesi avente come scopo il bene. Lo sport, che può essere plasmato come si vuole, in questo caso serve alla solidarietà. La festa è un importante momento di socializzazione e la medicina rende l’uomo più buono, specialmente quando soffre. Con questa iniziativa diamo il nostro piccolo ma importante contributo all’Africa», ha detto il vescovo di Fidenza, monsignor Carlo Mazza.
«Il “Trofeo della solidarietà” giunge quest’anno alla sua terza edizione e ogni anno questa manifestazione benefica si arricchisce. Per l’edizione 2009 abbiamo coinvolto le squadre giovanili: saranno loro infatti a contendersi il Trofeo», ha spiegato Massimo Belicchi, presidente del Cral Bormioli Rocco.

Le squadre giovanili scenderanno in campo, allo stadio “Ballotta” alle 16, mentre la partita del cuore si disputerà alle 19.30. La sfida calcistica promette uno spettacolo da non perdere, impreziosito dalla presenza di grandi ex calciatori: Baronchelli, Altobelli, Stroppa, De Paola, Zoratto, Savoldi, Hubner. Il ricavato della manifestazione sarà devoluto a sostegno della Patologia Neonatale dell’Ospedale San Camillo di Ougadougou (Burkina Faso) e per l’acquisto di attrezzature destinate alla Neonatologia dell’Ospedale di Vaio. «Ho invitato Gene Gnocchi soprattutto per le sue capacità: è l’unico di noi che sa giocare a calcio!», ha scherzato Paolo Villani, responsabile della funzione pediatrica dell’Ospedale di Vaio e tra i promotori e organizzatori dell’iniziativa. «Il Burkina Faso è uno dei paesi più poveri del mondo. Qui il 72 per cento della popolazione vive sotto la soglia della povertà e le strutture sanitarie sono carenti – ha spiegato Villani - Molte persone muoiono per malnutrizione e mancanza di cure e, in particolare, la mortalità dei neonati è elevatissima. L’Ospedale San Camillo di Ougadougou è l’unico ospedale dello stato che si occupa dei neonati prematuri. La nostra collaborazione sul campo ci ha permesso di abbassarne la mortalità del 13 per cento. Con una parte del ricavato acquisteremo dell’attrezzatura per la Pediatria dell’Ospedale di Vaio, riaperta dopo 15 anni». «Abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa finalizzata ad aiutare uno dei paesi più poveri del mondo e a dare un futuro a tanti bambini. Mi auguro che manifestazioni come questa continuino a crescere e si moltiplichino sul territorio», ha detto Carlo Oriani, presidente del Cral Ausl di Parma – Ospedale di Vaio. «La manifestazione è importante per il suo aspetto solidale e culturale. Porgo i miei complimenti a tutta la città di Fidenza per questa iniziativa che racchiude il senso profondo del nostro lavoro: aiutare il prossimo», ha concluso Ettore Brianti, direttore sanitario dell’Azienda Usl di Parma.

Il “Trofeo della solidarietà”, oltre ad essere una manifestazione benefica, è una vera e propria festa, che coniuga nella stessa cornice la solidarietà, lo sport, l’allegria e la socializzazione. E’ un’occasione per trascorrere una giornata in compagnia e per gustare la tradizionale torta fritta. L’ingresso alla manifestazione è gratuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti