12°

23°

Provincia-Emilia

San Secondo - Il futuro dell'emergenza: addetti ai lavori a confronto

San Secondo - Il futuro dell'emergenza: addetti ai lavori a confronto
Ricevi gratis le news
0

di Paolo Panni
L’«emergenza territoriale di domani» è stata al centro di un  convegno che si è tenuto nella Rocca dei Rossi di San Secondo, su iniziativa del Comitato locale della Croce rossa che ha così voluto ricordare, ad un anno dalla tragica morte, Gian Maria Riva, instancabile commissario dei volontari del soccorso. Per la prima volta dalla costituzione della Centrale operativa del 118, alla presenza di un centinaio di volontari di una ventina di gruppi diversi di tutta la provincia, si sono riuniti, attorno ad uno stesso tavolo, tutti gli «attori» che si occupano dei servizi di emergenza-urgenza e, quindi; Cri, Anpas, Ausl, Azienda ospedaliera e 118.
Si è trattato di un incontro storico,  come è stato evidenziato dal direttore della Centrale operativa del 118 Adriano Furlan e dal responsabile infermieristico della stessa centrale operativa e dell’elisoccorso Antonio Pastori, a fronte del processo di accreditamento del trasporto infermi che «se da un lato - hanno affermato - pone vincoli importanti a tutto il sistema, sia per la centrale operativa che per il l’organizzazione dell’emergenza territoriale, rappresenta comunque un’opportunità al fine di migliorare ulteriormente la qualità del servizio. Ed è molto importante - hanno aggiunto - che per la prima volta tutti gli “attori” che operano nelle attività di emergenza/urgenza si siano riuniti pubblicamente attorno ad un tavolo ragionando sul funzionamento di un sistema che in questo territorio funziona già a livelli eccellenti ma deve migliorare giorno per giorno con l’obiettivo di dare vita ad un soccorso omogeneo per tutta la popolazione».
Sullo stesso tema si sono confrontati, in mattinata, anche il presidente regionale dell’Anpas Giuseppe Cattoi ed il coordinatore provinciale dell’Anpas Giovanni Capece; Maria Rosa Salati dell’Ausl; l’ispettore provinciale dei volontari del soccorso Siriana Signifredi; il presidente della Cri di San Secondo Domenico Fietta e Luca Cantadori (responsabile Struttura semplice emergenza territoriale 118 Ausl Parma) mentre nel pomeriggio si è discusso della valorizzazione della catena del soccorso con Furlan e Pastori che hanno parlato dei dati dell’attività del 118 mentre Matteo Manici della Cri di Tizzano si è soffermato sugli elementi di base della stessa catena del soccorso.
 Altro tema importante è stato la «Complessità del soccorso: come elevarne la qualità - percorsi strategici» con l’intervento del medico rianimatore Cristina Madoni (che ha parlato dei traumi); del responsabile del Dipartimento di medicina interna, specialistica e riabilitativa dell’ospedale di Fidenza - San Secondo Enrico Montanari e del responsabile dell’Unità operativa di Pronto soccorso e medicina d’urgenza dell’ospedale di Fidenza - San Secondo Gianni Rastelli (che si sono soffermati sull'ictus ischemico) mentre Sergio Callegari, dirigente medico dell’Unità operativa di cardiologia e terapia intensiva coronaria dello stesso ospedale, Sergio Callegari, ha parlato di infarto cardiaco e teletrasmissione. La Pubblica assistenza di Noceto ha poi presentato l’evento «Aspetti militari e organizzativi nella gestione degli eventi maggiori».
Al termine è stata presentata la   nuova automedica della Cri di San Secondo, la nuova «Parma 189», fortemente voluta da Gian Maria Riva e che i volontari dell’associazione hanno voluto dedicare proprio al loro straordinario amico «Giamma» ripromettendosi di ricordarlo, di anno in anno, con importanti iniziative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

1commento

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

8commenti

Economia

Banca di Parma entra in Emil Banca

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

11commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

2commenti

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

5commenti

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...