11°

Provincia-Emilia

San Secondo - Il futuro dell'emergenza: addetti ai lavori a confronto

San Secondo - Il futuro dell'emergenza: addetti ai lavori a confronto
Ricevi gratis le news
0

di Paolo Panni
L’«emergenza territoriale di domani» è stata al centro di un  convegno che si è tenuto nella Rocca dei Rossi di San Secondo, su iniziativa del Comitato locale della Croce rossa che ha così voluto ricordare, ad un anno dalla tragica morte, Gian Maria Riva, instancabile commissario dei volontari del soccorso. Per la prima volta dalla costituzione della Centrale operativa del 118, alla presenza di un centinaio di volontari di una ventina di gruppi diversi di tutta la provincia, si sono riuniti, attorno ad uno stesso tavolo, tutti gli «attori» che si occupano dei servizi di emergenza-urgenza e, quindi; Cri, Anpas, Ausl, Azienda ospedaliera e 118.
Si è trattato di un incontro storico,  come è stato evidenziato dal direttore della Centrale operativa del 118 Adriano Furlan e dal responsabile infermieristico della stessa centrale operativa e dell’elisoccorso Antonio Pastori, a fronte del processo di accreditamento del trasporto infermi che «se da un lato - hanno affermato - pone vincoli importanti a tutto il sistema, sia per la centrale operativa che per il l’organizzazione dell’emergenza territoriale, rappresenta comunque un’opportunità al fine di migliorare ulteriormente la qualità del servizio. Ed è molto importante - hanno aggiunto - che per la prima volta tutti gli “attori” che operano nelle attività di emergenza/urgenza si siano riuniti pubblicamente attorno ad un tavolo ragionando sul funzionamento di un sistema che in questo territorio funziona già a livelli eccellenti ma deve migliorare giorno per giorno con l’obiettivo di dare vita ad un soccorso omogeneo per tutta la popolazione».
Sullo stesso tema si sono confrontati, in mattinata, anche il presidente regionale dell’Anpas Giuseppe Cattoi ed il coordinatore provinciale dell’Anpas Giovanni Capece; Maria Rosa Salati dell’Ausl; l’ispettore provinciale dei volontari del soccorso Siriana Signifredi; il presidente della Cri di San Secondo Domenico Fietta e Luca Cantadori (responsabile Struttura semplice emergenza territoriale 118 Ausl Parma) mentre nel pomeriggio si è discusso della valorizzazione della catena del soccorso con Furlan e Pastori che hanno parlato dei dati dell’attività del 118 mentre Matteo Manici della Cri di Tizzano si è soffermato sugli elementi di base della stessa catena del soccorso.
 Altro tema importante è stato la «Complessità del soccorso: come elevarne la qualità - percorsi strategici» con l’intervento del medico rianimatore Cristina Madoni (che ha parlato dei traumi); del responsabile del Dipartimento di medicina interna, specialistica e riabilitativa dell’ospedale di Fidenza - San Secondo Enrico Montanari e del responsabile dell’Unità operativa di Pronto soccorso e medicina d’urgenza dell’ospedale di Fidenza - San Secondo Gianni Rastelli (che si sono soffermati sull'ictus ischemico) mentre Sergio Callegari, dirigente medico dell’Unità operativa di cardiologia e terapia intensiva coronaria dello stesso ospedale, Sergio Callegari, ha parlato di infarto cardiaco e teletrasmissione. La Pubblica assistenza di Noceto ha poi presentato l’evento «Aspetti militari e organizzativi nella gestione degli eventi maggiori».
Al termine è stata presentata la   nuova automedica della Cri di San Secondo, la nuova «Parma 189», fortemente voluta da Gian Maria Riva e che i volontari dell’associazione hanno voluto dedicare proprio al loro straordinario amico «Giamma» ripromettendosi di ricordarlo, di anno in anno, con importanti iniziative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti