FIDENZA

Sfida fra candidati: le ultime 48 ore

Incontri, dibattiti, eventi, iniziative: la campagna elettorale fibrilla. Domenica sera il verdetto

Sfida fra candidati: le ultime 48 ore
0

Hanno davanti a sé ancora 48 ore di intensa campagna elettorale Andrea Massari e Francesca Gambarini. Il candidato del centrosinistra e la candidata del centrodestra si sfidano per la carica di primo cittadino al ballottaggio di domenica. Sabato «silenzio», domenica, invece, i seggi apriranno dalle 7 alle 23. Sono in tutto 20.502 i fidentini aventi diritto al voto, che potranno scegliere il nuovo sindaco e rinnovare il consiglio comunale. La scheda di domenica riporterà solo i nomi dei due contendenti (non più dei candidati al consiglio comunale) ma la formazione del nuovo consiglio varierà in caso di vittoria dell’uno o dell’altra. Se vincesse Massari, la maggioranza porterebbe in Consiglio dieci consiglieri del Pd. Se vincesse la Gambarini, la maggioranza porterebbe in consiglio 7 consiglieri di Forza Italia, due della Lega, uno di Identità e Valori per Fidenza. Dalle 23 di domenica, a chiusura delle operazioni di voto, avranno inizio in tutte le sezioni elettorali quelle di scrutinio. Il nome del nuovo sindaco si dovrebbe conoscere in un paio d’ore. Possono recarsi al voto anche coloro che non lo hanno fatto al primo turno.

Centrosinistra
Massari: «La mia avversaria sa solo urlare. E propaga bufale»
«In campagna elettorale si dovrebbe discutere del futuro di Fidenza e mi spiace che Francesca Gambarini abbia scelto di urlare anziché proporre, recitando il vecchio copione berlusconiano. Con chiarezza dico “no, grazie” alla stessa destra che ha fatto solo danni dove ha governato, senza finire il mandato: a Salso, a Fidenza e a Parma, con gli scandali noti a tutti».
Lo afferma il candidato del centrosinistra Andrea Massari che, in una nota, parla di «continuo ribaltamento della verità da parte di Francesca e dei leghisti. Dicono perfino che se dovessi vincere io si farà una moschea. Uno spauracchio fotocopia di quello che Fi e Lega stanno usando anche a Sassuolo e in altre città. Peraltro, una bufala, perché assente dal nostro programma. Cosa serissima, invece, è il riuso della ex Carbochimica, per dare nuovo lavoro: Francesca sosterrà il nostro piano per 2 anni a tasse zero per chi realizzerà lì un’impresa?». Nella nota interviene anche Alessandra Busani, consigliere comunale uscente e candidata al consiglio nella lista Pd: «Ho letto che è uno spreco di Massari il nuovo deposito biciclette con servizio bike-sharing alla stazione. Ero nello stesso consiglio che Francesca ha presieduto per 5 anni, senza lasciare la poltrona quando il suo partito è passato in minoranza. La Gambarini sa che il progetto è stato votato dal suo Pdl (con Comerci e Donetti) e dalla Lega (con Carancini)? Comunque, basta leggere la delibera 246 del 16 dicembre 2010. Davanti a Rete Imprese Italia - continua la Busani - Francesca ha denunciato magheggi sul Bilancio. Peccato che lei e il Pdl a trazione Villani, prima di sabotare la maggioranza vittoriosa nel 2009, abbiano votato a favore dei bilanci 2009, 2010, 2011 e pure al bilancio preventivo 2012».
Interviene anche Benvenuto Uni della lista Fidenza davvero: «La Gambarini accusa Massari del rischio per la perdita dell’autonomia della scuola media Zani. Non dice della lettera spedita il 1° aprile scorso all’Autorità scolastica (prot. 24622) dalla Provincia per mezzo del suo assessore Romanini (Pd). Mentre la Gambarini taceva, la Provincia raddrizzava la barca e ora la Zani può ancora giocarsela contro una norma assurda, che la penalizza per essere appena sotto al tetto di 600 alunni. Basta aspettare un anno e la Zani sarà di nuovo in corsa, con 617, poi 636 e 665 alunni. Intanto, se Massari sarà sindaco, presserà da subito il governo. La gente seria lavora così».

Centrodestra
La Gambarini: «Se vince lui tornano le coop rosse delle Torri   
«La foto pubblicata oggi (ieri, ndr) dalla Gazzetta rappresenta il passato e il futuro di Fidenza se vincerà Massari: le coop rosse (che hanno costruito le torri), con il loro ex presidente Poletti; Amedeo Tosi, che da dirigente della San Donnino fece comprare ai fidentini spazi nelle torri per 10 milioni di euro; Andrea Massari, la continuità di Tedeschi. Questa l’immagine del ripartire proposta». 
Lo afferma Francesca Gambarini, candidata sindaco del centrodestra. 
E aggiunge: «Un’immagine emblematica che dovrebbe far riflettere tutti: domenica si sceglie il sindaco di Fidenza, non il segretario del partito». 
«Se con la disoccupazione in aumento il ministro del Lavoro viene a Fidenza per fare campagna elettorale e il ministro della Cultura (a detta di Massari) è già impegnato nella pratica Unesco – prosegue - , o i nostri governanti non hanno nulla da fare o Fidenza è un piatto veramente ghiotto. Quanto lo sia per le coop rosse di costruzione lo sappiamo molto bene!». 
La Gambarini parla, poi, del voto di domenica: «E’ difficile far capire che il confronto non è tra centrodestra e sinistra ma tra cambiamento e restaurazione. Auspico si possa superare il pregiudizio dell’appartenenza politica e mettere al centro la città, valutando chi sarebbe il sindaco migliore, quello in grado di preoccuparsi delle tasche dei fidentini che non possono sempre ripianare i debiti fatti dagli amministratori. Io metto davanti i contenuti ai contenitori. Siamo certi che Tosi e Massari non spenderanno altri 10 milioni di euro in locali nelle torri?». 
Infine alcune idee per l’agricoltura. «La città che immaginiamo non cementifica nuove aree, ma le affida alle mani esperte degli agricoltori: Fidenza è un territorio a spiccata vocazione agricola. Il Comune deve essere più attento al comparto agricolo, che non si distingue solo per la produzione di alimenti di qualità, ma anche per il suo ruolo nell’ambito del turismo rurale», afferma.

E conclude: «Le aziende agricole sono un importante presidio territoriale e vanno sostenute. Vogliamo promuovere l’acquisto e l’utilizzo di prodotti nostrani e incentiveremo le occasioni di commercializzazione di merce a “chilometro zero”, introducendo quote di prodotti locali nel sistema ristorativo di competenza comunale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video