-4°

Provincia-Emilia

La chiusura delle Comunità montane? Se ne riparla a settembre

La chiusura delle Comunità montane? Se ne riparla a settembre
3

di Andrea Violi

Alla fine il governo ha deciso di non decidere. L'abolizione delle Comunità montane e delle Province metropolitane non rientra nel decreto in discussione stasera da parte del Consiglio dei ministri.
Il governo voleva abolire questi enti locali ed altri tipi di strutture e spese in vari settori, per risparmiare fino a 3,4 miliardi di euro. Ma il ministro per gli Affari regionali Raffaele Fitto oggi ha annunciato che sulla sorte di Comunità montane e Province metropolitane si deciderà fra tre mesi, a settembre, con un disegno di legge.

CONTENTA L'ORGANIZZAZIONE DELLE COMUNITÀ MONTANE. Il presidente dell'Unione comunità montane (Uncem) Enrico Borghi ha dichiarato, soddisfatto, «mi pare sia prevalsa la ragionevolezza».
«Affrontare il riordino delle comunità montane - spiega Borghi - è quanto avevamo chiesto e le Regioni stanno completando il quadro. Per questo sarebbe stato paradossale che gli unici enti che hanno attuato tagli enormi e diminuito del 60% il personale, fossero cancellati da un giorno all’altro. Ci auguriamo che a settembre vi sia una discussione costruttiva, partendo dal Codice per le Autonomie, per il completamento del percorso di riforma da parte delle Regioni».

POLLICE VERSO DAL PARMENSE. Il presidente della Comunità montana ovest Carlo Berni è molto critico sul rinvio della decisione. E anche sul progetto di abolire le Comunità montane. «Non sono contrario per una questione di posti - dice Berni -. La mia rabbia è per come viene trattata la montagna! Si vuole tagliare sulle Comunità ma senza redistribuire le risorse alla montagna: semplicemente resteranno a Roma. Sono 120 milioni di euro in meno in Italia».
Berni guida la più grande delle due Comunità montane del Parmense, che copre oltre la metà della superficie provinciale. Il presidente ricorda che l'ente da lui guidato gestisce tanti servizi in forma associata: la raccolta dei rifiuti, vari servizi socio-sanitari, il canile comprensoriale e la videosorveglianza. «Siamo stati i primi a portare la banda larga in montagna, con un progetto della Provincia finanziato dalla Regione», spiega Berni.

«NON SONO ENTI INUTILI». Il presidente Berni ricorda che «le Comunità montane svolgono un ruolo geopolitico importantissimo e di coordinamento fra i Comuni. La montagna ha bisogno di risorse e di attenzione». Fra i detrattori c'è chi dice che bisognerebbe dare le competenze ai Comuni, che poi potrebbero fare delle Unioni. «Le Unioni di Comuni sono tutta un'altra cosa a livello amministrativo e politico - ribatte Berni -. Senza più Comunità montana, chi sosterrebbe le istanze di Comuni come Bore o Valmozzola nei confronti della Provincia e della Regione? E se a Roma qualcuno aveva deciso di creare delle Comunità montane con paesi sul mare, perché dobbiamo pagare noi?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ososita

    19 Giugno @ 13.35

    alcuni esempi che denotano la inutile dispendiosità di certi enti: il fatto che campino di consulenze esterne e co.co.co sottopagati (si badi: i dirigenti invece sono strapagati!); il fatto che si ricorra a servizi estremamente costosi e inefficaci, scelte dettate da motivi politici e basta (ad es. il settore legato a internet)... Mi fa specie la mancata trasparenza per cui sono stati resi pubblici sul sito relativo i compensi annui di co.co.co e consulenti ma non quelli dei dipendenti (anche i pensionati riassunti) e, soprattutto, dei dirigenti. Si potrebbe andare avanti...

    Rispondi

  • Andrea Violi

    19 Giugno @ 12.51

    Gentile lettrice, abbiamo chiesto i pareri ai presidenti delle Comunità montane parmensi ma abbiamo anche illustrato l'opinione di chi vuole abolirle. A tal proposito abbiamo intervistato un consigliere leghista della Comunità montana Parma ovest, nell'articolo di martedì 17 giugno. Articolo correlato a quello che stiamo commentando ora. Quindi la rosa delle opinioni - pro e contro - non è incompleta. Il “Dite la vostra” comunque serve proprio per dare voce ai lettori. Lei, nei suoi messaggi, dice che le Comunità montane sono enti inutili. In un suo precedente messaggio lei ha citato la CMPE (Comunità Montana Parma Est, immagino). Quali sono, più precisamente, le sue critiche? In quali aspetti, secondo lei, le Comunità montane non funzionano?

    Rispondi

  • ososita

    19 Giugno @ 12.07

    Certo che se chiedete i pareri al presidente della comunità montana ovest e al capo dell'uncem è ovvio che non potevano che rispondere così! Invece le CM sono entri inutili eccome! Gli unici che guadagnano sono i direttori e i dirigenti che fanno una barca di soldi!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta