-3°

Provincia-Emilia

Prevenzione dei tumori al colon retto: al via il terzo round di chiamate

0

Le due aziende sanitarie della provincia – AUSL e Azienda Ospedaliero-Universitaria - continuano la campagna di prevenzione dei tumori al colon retto, che interessa i cittadini di età compresa tra i 50 e i 69 anni. E’ già iniziato il terzo round di chiamate – che si concluderà nel 2011 - nel Distretto Valli Taro e Ceno. I primi comuni coinvolti  sono  Borgotaro, Fornovo, Compiano, Albareto, Tornolo, Bardi, Bore e Valmozzola.

Sono oltre 5500, i cittadini che, in questi giorni, stanno ricevendo, tramite lettera, l’invito, con tutte le indicazioni, per sottoporsi all’esame per la ricerca di sangue occulto nelle feci. E per agevolare ancora di più l’accesso e l’adesione al programma di screening, da quest’anno, nella lettera non è indicato un giorno e un orario precisi per andare a ritirare - e per consegnare successivamente – il materiale utile per l’esame, ma l’intero periodo di apertura del centro di riferimento. 

Anche l’esito degli esami  viene comunicato con lettera personale, entro 15 giorni dalla consegna delle feci. Nel caso in cui si rendesse necessario effettuare ulteriori accertamenti diagnostici, nella lettera è indicato il recapito telefonico del Centro screening al quale rivolgersi per effettuare la prenotazione dell’esame colonscopico. “Quello della ricerca del sangue occulto nelle feci – spiega Corrado Zurlini, responsabile organizzativo dello screening per la prevenzione dei tumori al colon retto dell’AUSL di Parma – è un esame semplice, gratuito e molto importante. Solo in caso di positività di questo esame le persone interessate sono richiamate per sottoporsi ad un ulteriore accertamento, la colonscopia, un’indagine accurata, con possibilità di sedazione, che spesso consente di asportare in un’unica seduta, gli eventuali polipi presenti. E’ bene ricordare – precisa Zurlini – che la presenza di sangue nelle feci può verificarsi in modo intermittente, quindi, non è utile ripetere l’esame, ma bensì sottoporsi subito a colonscopia. L’esito positivo dell’esame sulle feci  non significa presenza di tumore.

Nei Comuni del Distretto delle Valli Taro e Ceno – continua il responsabile – si sta realizzando il terzo round di chiamate. Il primo round, che si è svolto negli anni 2005/2007 ha visto l’adesione del 53.89% degli invitati (in tutto sono state spedite 12213 lettere di invito), mentre, nel secondo ciclo di chiamate, dal 2007 al 2009, l’adesione è aumentata, passando al 54,94%. La media dei soggetti con risultato positivo di sangue nelle feci, sul totale dei test eseguiti, è di circa il 5%, in linea con i dati nazionali. Aderire allo screening e, in caso di positività, sottoporsi all’esame di approfondimento diagnostico, attraverso la colonscopia – conclude Zurlini - significa completare il percorso della prevenzione del tumore al colon retto”.

Lo screening per la prevenzione dei tumori al colon retto è  realizzato anche grazie alla collaborazione delle Amministrazioni Comunali e delle  Associazioni di volontariato locali.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

maria chiara cavalli 1

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

di Andrea Violi

1commento

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

parma

Luminarie: il Comune ha speso 125mila euro

11commenti

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

2commenti

Inchiesta

Emergenza truffe agli anziani: come difendersi

2commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

5commenti

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

12commenti

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia Video

Attorno alle 22 di ieri

1commento

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

SPORT

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

CALCIO

Conceicao (ex del Parma) nuovo allenatore del Nantes

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis