-1°

Provincia-Emilia

La Soprintendenza di Parma-Piacenza: no alla demolizione del ponte crollato

La Soprintendenza di Parma-Piacenza: no alla demolizione del ponte crollato
1

Il ponte sul Po tra Piacenza e il Lodigiano, parzialmente crollato il 30 aprile, è ritenuto un 'bene storico' dalle Soprintendenze ai Beni ambientali e culturali di Parma-Piacenza e Milano, che hanno dato parere negativo sull'ipotesi di demolire la struttura. Lo ha riferito l'Anas, al termine di una riunione in Prefettura a Piacenza, alla presenza degli Enti locali e delle istituzioni interessate, per verificare lo stato approvativo del progetto di ricostruzione del ponte definitivo.
No alla demolizione, dunque, a meno che l’Anas «non specifichi, opportunamente, che la struttura, in particolare le pile di sostegno dell’impalcato, presenti condizioni strutturali tali da non garantire, in nessun modo, la staticità sia in base alla normativa attuale che in relazione alla sismicità della zona». Su questa base l’Anas – congiuntamente con i progettisti - «predisporrà una relazione tecnica e sarà a totale disposizione delle Soprintendenze al fine di fornire notizie e materiale utile per permettere di acquisire tutto quanto necessario per pronunciarsi in maniera definitiva».
La relazione sarà consegnata alle Soprintendenze entro il 25 giugno, affinchè possano esprimere, come richiesto da tutti gli enti territoriali, il proprio definitivo parere nella prossima conferenza dei Servizi che si terrà l’1 luglio.

L'ipotesi della demolizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • cristina di lella

    21 Giugno @ 21.26

    Scusate se dico la mia opinione sulla ricostruzione del ponte di Piacenza. Ho asoltato in televisione che non ci sono ancora accordi tra i beni culturali e l' anas su quale modo sia migliore la ricostizione del ponte del Po ,poichè ogni uno di loro propone una ricostuzione diversa, chi per il salvataggio della parte storica e architettonica del ponte e chi una ricostruzione totale con demolizione del vcecchio. Io mi chiedo , ma non sarebbe possibile costruire un ponte parallelo a 50 mt di distanza da quello crollato , subito, lasciando quello vecchio e ritrutturarlo con calma a passaggio ciclabile e pedonale? vi ringrazio se leggerete la mia mail ma forse è meglio decidersi su cosa fare senza perdersi in polemiche e scontri di interesse. Una ostetrica toscna

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria