15°

29°

via Gramsci

Investita dal bus alla fermata: grave una 77enne

Incidente intorno alle 8.30. Sul posto i vigili urbani. Incidente sul lavoro a Busseto: grave operaio

Investita dal bus alla fermata: grave una 77enne
Ricevi gratis le news
11

Due gravi incidenti a distanza di pochi minuti. Intorno alle 8.30 una donna di 77 anni è stata travolta in via Gramsci dal un autobus, proprio all'altezza della fermata. Le cause dell'accaduto sono ancora al vaglio della Polizia municipale. Sembra che la sessantenne  abbia riportato una brutta ferita a una gamba: è stata trasportata nell'area codici rossi del Maggiore.

Il comunicato di Comune/Polizia Municipale - Verso le ore 08:25 si è verificato in via Gramsci 35b, in corrispondenza della fermata dell’autobus, l’investimento di una persona di sesso femminile, M.F., di 70 anni, italiana, residente in provincia di Parma. L’episodio ha visto protagonista un autobus della linea extraurbana Roccabianca/Trecasali diretto verso il centro città. La persona investita si trovava a piedi, sono in corso indagini da parte della Polizia Municipale al fine di verificare al dinamica del sinistro.

(La foto ritrae esclusivamente il luogo dell'incidente: il bus che si vede non è quello coinvolto nell'incidente)

A Busseto, invece, un operaio è rimasto schiacciato mentre era al lavoro in una azienda alimentare. Da Parma si è levato in volo l'elisoccorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geko

    13 Giugno @ 09.52

    Da autista Tep voglio complimentarmi con la Sig.ra Margherita, uno dei pochi utenti che nel bene è nel male ha una visione oggettiva della nostra situazione lavorativa (e anche giustamente sottolinea alcuni "nostri" errori). Vorrei mettere dei puntini sulle i, in questo paese purtroppo veniamo definiti dei professionisti solo quando si parla di doveri, mai quando si parla di diritti.

    Rispondi

  • Margherita

    12 Giugno @ 17.49

    Mi servo spesso dell'autobus, ma sono anche automobilista, pedone e ciclista ...rilevo che il traffico peggiora, così come peggiora la manutenzione delle strade, l'indisciplina di "tutti" gli utenti della strada e manca un controllo che vada oltre le multe per divieto di sosta. Nello specifico, a fronte della mia massima comprensione per il lavoro stressante di ogni autista ( compreso doversi confrontare con utenti spesso male-educati se non peggio...) devo rimarcare che l'abitudine di telefonare durante la guida è veramente dura da estirpare. Personalmente, in due occasioni specifiche, ho provveduto a segnalare alla TEP il comportamento scorretto ( telefonate personali) tenuto da due autisti durante la guida: effettivamente la TEP mi ha sempre risposto, ma si vede che le eventuali sanzioni devono essere poco incisive, perchè continuo a vedere autisti impegnati sia alla guida che in conversazioni lunghe ed articolate, come quella che oggi pomeriggio, al superamento della rotonda tra via Zarotto e via Casa Bianca, lasciava una sola mano libera per guidare all'autista del filobus numero 5 - per intendeci quello lungo il doppio degli altri -. Tutti dobbiamo seguire le regole del codice della strada, ma loro sono "professionisti" della guida, mentre io quando salgo su un autobus sono un "utente" che paga un biglietto per avere un servizio che deve essere svolto con ogni cura ed attenzione all'incolumità dei passeggeri.

    Rispondi

  • Maurizio

    12 Giugno @ 14.25

    E' vero che la signora è inciampata, il mio ufficio è proprio contro la fermata dell'autobus ma avete visto come è ridotta la strada???

    Rispondi

  • Matteo

    12 Giugno @ 13.41

    Mi devo ripetere, c'è qualcuno che è durodi comprendonio e commenta a caso. La signora non stava attraversando e non è stata investita dalla parte anteriore dell'autobus ma è inciampata ed è finita sotto un pneumatico dell'autobus nella parte posteriore..... Poi scrivete ciò che vi pare.............

    Rispondi

  • Geko

    12 Giugno @ 13.10

    Ci vorrebbero più utenti come la Sig. Bastet, è così che bisogna comportarsi. Per quanto riguarda il Sig. Hector vorrei portarla a conoscenza di alcuni " limiti tecnici" degli autobus. Io mi ritengo un autista corretto e che nei limiti del possibile da la precedenza, ma non ci dimentichiamo che sono vetture che hanno una stazza superiore a 8t, quando si ha lo spunto per la ripartenza non sempre è facile arrestare la vettura senza il rischio di tirare qualcuno a terra, altre volte invece (agli occhi degli altri sbaglio) se vedo che una macchina e intenta a superarmi nei pressi delle strisce ( mentre qualcuno si accinge ad attraversare) cerco di "tutelare il pedone" non fermandomi. Per il codice della strada sono in errore, ma con la mia coscienza sono ok. Per le altre critiche diamo tempo al tempo

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti