17°

32°

Provincia-Emilia

Langhirano dice addio ad Alda Ugolotti Bettati

Langhirano dice addio ad Alda Ugolotti Bettati
Ricevi gratis le news
0

Era nata a Langhirano nel 1920 Alda Ugolotti Bettati e al suo paese d’origine è rimasta sempre profondamente legata, tanto che, dopo aver vissuto a Venezia e a Cremona, nel 1982 decise di ritornare alla casa delle sue radici, in via Fanti d’Italia, e di non lasciarla più.
La pittrice, amata e stimata sull'intero territorio nazionale, è scomparsa ieri, a 89 anni. Restano i cugini, che oggi la ricordano con affetto e commozione. La sua abitazione era la massima espressione di sé. Una dimora di cultura e classe, raffinata come lo era lei. Libri e opere d’arte facevano compagnia alle sue giornate. Nel suo studio c'è ancora il torchio: lo utilizzava insieme all’amico e collega Paolo Rovegno che le è sempre stato accanto e con cui trascorreva intere giornate a dipingere.
Una famiglia di imprenditori quella dell’artista, molto nota a Langhirano per le aziende alimentari e per la fondazione della fabbrica Illa. Alda Ugolotti Bettati fu sempre molto legata ai fratelli Pino e Piero e a loro dedicò per anni rassegne di incisione a Langhirano.
Formatasi artisticamente all’Università Cà Foscari di Venezia, fece la sua prima mostra personale nel 1963, presentata dal pittore Virgilio Guidi. Dapprima sperimentò l’olio poi, negli anni '70, tecniche miste, acquerelli e incisioni, in particolare acqueforti e acquetinte.
La pittrice visse a lungo a Cremona insieme al marito Mino Bettati Bagnacani, medico dermatologo, e qui conobbe Elda Fezzi, giornalista e storica dell’arte, a cui fu legata da un rapporto di stima e amicizia. Fu proprio lei a convincere Alda Bettati a partecipare a importanti concorsi e rassegne e a esprimersi utilizzando le varie tecniche di pittura. Tanti i volumi in cui fu pubblicata la sua produzione, tanti i libri figurati a cui prestò la mano. Un animo grande il suo, che si espresse non solo attraverso le opere artistiche ma anche tramite i gesti di generosità: nel 2002 lasciò al Museo Bodoniano gran parte delle sue lastre incise e delle calcografie. Anche al museo civico di Cremona offrì una raccolta: dieci opere grafiche dedicate al marito Mino Bettati Bagnacani. E il suo ricordo resta anche a Langhirano: «Ci ha donato negli anni quadri e libri: è stata una grande benefattrice del nostro comune - ha ricordato il sindaco Stefano Bovis -. Era una persona molto cara al paese: la sua scomparsa ci suscita un grande cordoglio». I funerali avranno luogo oggi alle 10 partendo dall’abitazione per raggiungere il cimitero di Mattaleto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti