11°

27°

Provincia-Emilia

Sposi in viaggio di nozze in Egitto, ma lui non ha il passaporto e li bloccano all'aeroporto: fanno causa al tour operator di Fidenza

Sposi in viaggio di nozze in Egitto, ma lui non ha il passaporto e li bloccano all'aeroporto: fanno causa al tour operator di Fidenza
3

Giovani sposi decidono di fare il viaggio di nozze di 7 giorni in Egitto, ma nell’aeroporto di Hurgada, famosa località balneare egiziana, vengono 'trattenuti' per due giorni finchè vengono 'rispeditì in Italia: il neomarito, di nazionalità rumena, non aveva il passaporto. Ora la coppia farà causa, invocando la recentissima sentenza della cassazione sul danno da vacanza rovinata, all’agenzia di viaggi di Brindisi, al tour operator di Fidenza e ad Aeroporti di Roma perchè avevano tutti «garantito» che per l'Egitto bastava la sola carta di identità rumena.
La vicenda viene resa nota dagli avvocati Giacinto Canzona  e Anna Orecchioni ed è occorsa a una donna romana di 33 anni, Stefania Soldati, e Victoras Latu, 38 anni, di nazionalità romena. I due, sposi da pochi giorni, il 14 giugno scorso si recano all’aeroporto romano di Fiumicino per prendere il volo per la loro luna di miele: 7 notti da sogno (all inclusive) nel Mar Rosso, località El Quseir, in un resort, al costo di 904 euro. Giunti al check-in gate 278 esibiscono i documenti di viaggio e la Polizia italiana li fa transitare. Con un aereo della compagnia egiziana Air Menphis Airlines atterrano all’aeroporto di Hurgada. Scesi dall’aereo vengono bloccati dalla Polizia egiziana: il novello sposo, avendo solo la carta di identità romena ma non il passaporto, non può entrare in territorio egiziano. La luna di miele – sottolineano i legali – «si trasforma presto in un inferno burocratico non molto diverso da quello rappresentato nel film 'The Terminal'. Per oltre 48 ore gli sposi vengono 'trattenutì in uno spazio aeroportuale considerato non suolo egiziano con divieto assoluto di varcare le porte di accesso ad altre aree».
Dopo due giorni – raccontano i legali – estenuato e deciso ad anticipare il volo di rientro, «il marito viene costretto a firmare un apposito cartoncino beige con la falsa dicitura 'per mia volontà voglio rientrare subitò». Il 16 giugno «la coppia viene 'rispedità in Italia con il primo volo disponibile: per Bergamo». Da lì l’odissea continua «con una tappa forzata in aeroporto a Milano e poi finalmente a Roma...tutta in treno!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Federico

    30 Giugno @ 22.51

    Una vicenda a dir poco "fantozziana": ma come sono umani questi egiziani.....

    Rispondi

  • Federico

    21 Giugno @ 14.44

    Non ho capito... questo viaggia senza passaporto... ed è colpa del tour operator!?!?!?

    Rispondi

    • miro

      21 Giugno @ 18.18

      Robi da matt. Vanno in Africa senza passaporto. Ma state a casa o andate a Marina di Massa.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

7commenti

Lealtrenotizie

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

incidente

Investita in viale Piacenza: donna incinta ricoverata al Pronto soccorso

Pomeriggio nero sulle strade cittadine: tre incidenti in poche ore

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

tardini

Da domani (sabato 27) la prevendita di Parma-Lucchese

COLLECCHIO

Guardia di Finanza alla Copador

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

7commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

6commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

piacenza

Ville con piscina confiscate da Gdf a famiglie di giostrai

piacenza

Maestre arrestate per maltrattamenti, intercettazioni: "Se ci vedessero fare così ci arrestano"

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

Rimini

Valentino Rossi è stato dimesso dall'ospedale

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima