-4°

Provincia-Emilia

Gli abitanti di Sauna protestano: «Siamo stati abbandonati»

Gli abitanti di Sauna protestano: «Siamo stati abbandonati»
0

di Alex Botti

Salendo verso Sauna, sembra quasi che la situazione che vi era alcuni anni fa sia migliorata: ora l’asfalto c'è, e le buche sono poche. Un occhio attento però, può notare l’altissimo gradino che si è creato tra il manto stradale e la banchina, a colpa dell’accumularsi degli strati di asfalto. Una volta arrivati in paese, e più esattamente all’interno del borgo, invece, il degrado è evidente. Ed è così da anni, troppi anni, dicono gli abitanti.
«Sono almeno dodici anni che lamentiamo questa situazione - esclama una residente - e sono dodici anni che non abbiamo risposte!». Un paese che si sente abbandonato dal Comune, che per tanto tempo - dicono -non ha fatto percepire la sua presenza, nè come aiuti, nè come servizi. Ed ora il malumore tra gli abitanti è forte, tanto che chi saliva in villeggiatura, ora lo fa molto meno.
Sauna è uno dei  borghi più suggestivi del comune di Corniglio. Le case sono attaccate l’una all’altra, spesso con muri condivisi, tutte molto vicine, divise solo da piccole stradine, strette, ripide e con fondo ghiaiato, percorribili a malapena in macchina. Sono queste il vero problema del paese. «Appena inizia a piovere - racconta un abitante - l’acqua comincia a scorrere in queste strade, scavando veri e propri fossi, e la ghiaia che viene spazzata via, va a riempire le griglie che dovrebbero farla defluire, intasandole. La conseguenza è che dopo pochi minuti di pioggia l’acqua crea dei canali davanti alle nostre porte, a volte entrando anche in casa».
E dopo il danno la «beffa»: «Naturalmente nessuno viene a risistemare il tutto - fa notare una signora del paese - ma dobbiamo farlo noi! Io stessa, per l’ultimo temporale, ho dovuto coricarmi sopra ad un telo, sotto alla pioggia, a svuotare dalla ghiaia con un pentolino la griglia poco sopra casa mia per evitare che mi si allagasse. Sono cose che possono succedere nel 2009?».
Inutili sono state le segnalazioni e le lamentele ufficiali in Comune, mai nessuna risposta nè un sopralluogo. «Ci chiediamo se almeno sappiano che Sauna fa parte del comune di Corniglio», ironizza un anziano. Purtroppo a questa problematica se ne aggiunge un’altra, forse più complessa poiché va al di la delle cose materiali, ma lede il rispetto e l’affetto tra compaesani.
«Ci sono persone - afferma un residente - che occupano liberamente le strade comunali come se fossero di loro proprietà. C'è chi le ha chiuse con dei cancelli e chi le blocca completamente con le autovetture. Queste strade sono già disastrate, piccole e ripide, se poi ci impediscono di usarle come facciamo? Stiamo chiusi in casa tutto il giorno?».
Come sottolineano anche gli abitanti sarebbe sufficiente che un incaricato del Comune, dopo anni e anni, si presentasse nel paese per rendersi conto di come è la situazione ed iniziare a lavorare per risolverla, regimando le acque, sistemando il fondo delle strade, facendo rispettare le regole, e soprattutto facendo chiarezza su tutto quello che crea problemi agli abitanti.
«Abbiamo cambiato da poco il nostro sindaco, speriamo possa essere veramente il sindaco di tutti e quindi anche il nostro. Vorremmo mostrargli quello a cui siamo arrivati, per chiedergli di risolvere tutto e di non fare gli stessi errori dei suoi predecessori. Noi abbiamo fiducia».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

DATI

Collecchio, boom di nascite

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery