20°

31°

Provincia-Emilia

Municipio e chiesa di Bannone: in arrivo i fondi per la ristrutturazione

Municipio e chiesa di Bannone: in arrivo i fondi per la ristrutturazione
0

di Filippo Binini

Arriveranno a breve, a Traversetolo, i fondi per finanziare la ristrutturazione degli ultimi edifici colpiti dal sisma dello scorso 23 dicembre. Traversetolo aveva già goduto, negli ultimi mesi, di importanti investimenti finanziari, che avevano garantito la copertura quasi completa di tutti i luoghi di culto e degli edifici pubblici colpiti dal terremoto. Erano rimasti tagliati fuori soltanto il cimitero di Castione Baratti, la chiesa di Bannone e il municipio: saranno proprio questi ultimi due edifici, nei prossimi giorni, ad essere finanziati attraverso un fondo di riserva straordinario istituito per far fronte al sisma.
«Per questo ulteriore aiuto - ha commentato il primo cittadino di Traversetolo, Alberto Pazzoni - dobbiamo ringraziare soprattutto l’assessore provinciale Gabriele Ferrari e Marioluigi Bruschini, assessore regionale, che si sono impegnati fortemente per sostenere il nostro territorio». Entrambi gli edifici, in effetti, avevano subito gravi danni a causa del terremoto. Il municipio, soprattutto per quel che riguarda il piano superiore, aveva riportato diverse situazioni critiche che si è dovuto provvedere immediatamente a mettere in sicurezza. I lavori erano iniziati già nei giorni seguenti la scossa e dovrebbero terminare entro il settembre di quest’anno. La chiesa di Bannone, invece, aveva riportato danni soprattutto all’interno, a causa della caduta di parte della volta all’entrata. Anch’essa, pur avendo ormai ripreso le sue funzioni, necessita però di diversi interventi per ritornare totalmente agibile.   La quantificazione dei danni richiesti da Traversetolo al governo, dopo la scossa del 23 dicembre, era stata di circa 8 milioni di euro. Un importo definito dopo un lungo lavoro di valutazione eseguito, già dalle prime ore successive al sisma, insieme alla Protezione civile. I luoghi più colpiti erano state le chiese, e prima fra tutte quella di Mamiano, subito dichiarata inagibile e chiusa al pubblico. Molti problemi, però, anche per gli edifici privati: più di 400 le domande pervenute agli uffici tecnici comunali a denunciare guasti in seguito al terremoto. Nei casi di danni a strutture private, i cittadini per ottenere un risarcimento hanno dovuto compilare un modulo reperibile sul sito del Comune o negli uffici dell’Urp - modulo che sarà ancora possibile protocollare in comune fino al prossimo martedì. Per le quattrocento domande già arrivate agli uffici comunali, comunque, è già stato programmato un finanziamento: i contributi saranno erogati secondo una scala che darà la priorità alle unità immobiliari destinate ad abitazione principale o all’esercizio di un’attività produttiva da un lato e al grado del danno dall’altro.   Ad oggi, dunque, l’unico luogo ad essere rimasto fuori dai finanziamenti è il cimitero di Castione Baratti per il quale, però, il sindaco Pazzoni ha assicurato che sarà la stessa Amministrazione comunale a provvedere.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

11commenti

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

4commenti

autostrada

Pomeriggio di code e traffico intenso tra Fiorenzuola e Parma in A1

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

30commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

19commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

12commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

6commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

3commenti

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

lutto

E' morto Paolo Limiti: conduttore e paroliere. Scrisse per Mina - Gallery - Video

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse