20°

36°

Provincia-Emilia

Municipio e chiesa di Bannone: in arrivo i fondi per la ristrutturazione

Municipio e chiesa di Bannone: in arrivo i fondi per la ristrutturazione
Ricevi gratis le news
0

di Filippo Binini

Arriveranno a breve, a Traversetolo, i fondi per finanziare la ristrutturazione degli ultimi edifici colpiti dal sisma dello scorso 23 dicembre. Traversetolo aveva già goduto, negli ultimi mesi, di importanti investimenti finanziari, che avevano garantito la copertura quasi completa di tutti i luoghi di culto e degli edifici pubblici colpiti dal terremoto. Erano rimasti tagliati fuori soltanto il cimitero di Castione Baratti, la chiesa di Bannone e il municipio: saranno proprio questi ultimi due edifici, nei prossimi giorni, ad essere finanziati attraverso un fondo di riserva straordinario istituito per far fronte al sisma.
«Per questo ulteriore aiuto - ha commentato il primo cittadino di Traversetolo, Alberto Pazzoni - dobbiamo ringraziare soprattutto l’assessore provinciale Gabriele Ferrari e Marioluigi Bruschini, assessore regionale, che si sono impegnati fortemente per sostenere il nostro territorio». Entrambi gli edifici, in effetti, avevano subito gravi danni a causa del terremoto. Il municipio, soprattutto per quel che riguarda il piano superiore, aveva riportato diverse situazioni critiche che si è dovuto provvedere immediatamente a mettere in sicurezza. I lavori erano iniziati già nei giorni seguenti la scossa e dovrebbero terminare entro il settembre di quest’anno. La chiesa di Bannone, invece, aveva riportato danni soprattutto all’interno, a causa della caduta di parte della volta all’entrata. Anch’essa, pur avendo ormai ripreso le sue funzioni, necessita però di diversi interventi per ritornare totalmente agibile.   La quantificazione dei danni richiesti da Traversetolo al governo, dopo la scossa del 23 dicembre, era stata di circa 8 milioni di euro. Un importo definito dopo un lungo lavoro di valutazione eseguito, già dalle prime ore successive al sisma, insieme alla Protezione civile. I luoghi più colpiti erano state le chiese, e prima fra tutte quella di Mamiano, subito dichiarata inagibile e chiusa al pubblico. Molti problemi, però, anche per gli edifici privati: più di 400 le domande pervenute agli uffici tecnici comunali a denunciare guasti in seguito al terremoto. Nei casi di danni a strutture private, i cittadini per ottenere un risarcimento hanno dovuto compilare un modulo reperibile sul sito del Comune o negli uffici dell’Urp - modulo che sarà ancora possibile protocollare in comune fino al prossimo martedì. Per le quattrocento domande già arrivate agli uffici comunali, comunque, è già stato programmato un finanziamento: i contributi saranno erogati secondo una scala che darà la priorità alle unità immobiliari destinate ad abitazione principale o all’esercizio di un’attività produttiva da un lato e al grado del danno dall’altro.   Ad oggi, dunque, l’unico luogo ad essere rimasto fuori dai finanziamenti è il cimitero di Castione Baratti per il quale, però, il sindaco Pazzoni ha assicurato che sarà la stessa Amministrazione comunale a provvedere.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

2commenti

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti