15°

Provincia-Emilia

Corniglio, due "under 30" nella giunta di De Matteis

0

di Alex Botti

Sono passati pochi giorni dalle elezioni, ma il neosindaco del Comune di Corniglio Massimo De Matteis non ha perso tempo.
 Già dalla mattinata seguente agli scrutinii era operativo in municipio, ed ha subito avuto l'occasione di iniziare a dare le prime disposizioni, e di fissare le date del primo Consiglio comunale e della prima riunione delle giunta.
I nomi degli eletti nel Consiglio comunale sono noti da giorni, mentre quelli della giunta ancora non si sapevano. «Gli assessori che ho scelto - afferma De Matteis - sono tutti di consiglieri eletti, e pertanto non vi è nessuna designazione di assessori esterni. Come già avevamo dichiarato nei nostri incontri elettorali, in linea di massima siamo contrari all’ingresso in giunta di persone che non hanno preso parte alla campagna elettorale. Chi lo ha fatto, ha scelto di mettersi in gioco: con la propria faccia, la propria reputazione, e lavorando per ottenere ciò che ha ottenuto. Inoltre non credo sia rispettoso verso gli elettori ritrovarsi persone che non sono state votate, e quindi non scelte da loro».
Ora i quattro nomi degli assessori che si aggiungono a quello del sindaco nel formare la giunta  di Corniglio, sono ufficiali. Le scelta tra i consiglieri eletti,  sostiene il sindaco, è stata ispirata a criteri di rappresentatività e competenza. Davide Iappini avrà la delega al turismo, allo sport, alla cultura e all’associazionismo; Ilaria Zammarchi si occuperà delle attività produttive e dell’agricoltura, e Antonio Corvo avrà la delega al bilancio e alla programmazione economica. Tito Cattani, oltre ad avere la delega alle infrastrutture, alla viabilità, ai trasporti, e all’ambiente, sarà il nuovo vicesindaco. Tutte le altre deleghe -come urbanistica, sociale, scuole, personale - momentaneamente restano in carica  al sindaco. Molto significativa è la media di età degli assessori: ben due su quattro, ossia Iappini e Zammarchi, sono «under 30», in  sintonia con l’obbiettivo di ringiovanimento della politica che la lista del neo sindaco Massimo De Matteis si poneva in campagna elettorale.
Ora vi è l’attesa per la prima riunione della nuova Giunta, in programma oggi, che si metterà subito a lavorare. Poi seguirà, venerdì prossimo, la  prima seduta del Consiglio comunale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia