Provincia-Emilia

Furto da 30mila euro a Montechiarugolo. La refurtiva era a Scandiano

0

Un furgone, macchinari e attrezzi vari rubati in un'officina di Montechiarugolo, per un valore di 30mila euro, sono stati recuperati a Scandiano, dai carabinieri. Due fratelli, già noti alle forze dell'ordine, sono stati denunciati per ricettazione.
I carabinieri hanno incrociato i due «volti noti», residenti nel comprensorio ceramico reggiano, mentre viaggiavanoi uno a bordo della propria auto e l’altro a bordo di un furgone intestato a un’officina di Montechiarugolo. Il mezzo era rubato ma non era ancora stata fatta la denuncia. Domenica sera i carabinieri hanno seguito i due fratelli che nella zona industriale di Chiozza di Scandiano, dove hanno parcheggiato il furgone. Nell’ipotesi poi rivelatasi fondata che il furgone fosse rubato, i militari hanno sgonfiato le ruote per impedire che venisse spostato e il mattino dopo hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione dei sospetti rinvenendo tutta la refurtiva (smerigliatrici, saldatrici, decine di accessori per saldatrici, cavi di rame, diverse cinghie per fissaggio e così via). Sono stati denunciati alla Procura reggiana, per ricettazione, i fratelli P. Z. (34enne residente a Scandiano) e R. Z., 37enne residente a Casalgrande.
Il ritrovamento della refurtiva è cominciato attorno alle 21 di domenica scorsa, quando durante un servizio in borghese, un equipaggio della Tenenza dei carabinieri di Scandiano, transitando in località Fellegara, ha visto uscire dal cortile di un’abitazione un’auto condotta dal sunnominato 34enne e un Ford Transit guidato dal fratello, entrambi noti ai carabinieri per i loro trascorsi. I due sono stati pedinati fino a via De Chirico a Chiozza di Scandiano, dove il 37enne ha lasciato in sosta i furgone, allontanandosi a bordo dell’autovettura del fratello. Benché l’accertamento alla Banca Dati in uso alle Forze di Polizia stabiliva che il furgone non era oggetto di furto (del resto non poteva esserlo, visto che il derubato non si era ancora accorto dell’ingente furto) i militari - sospettando il contrario - hanno sgonfiato le ruote del furgone, per impedire che questo venisse spostato. In seguito hanno proseguito gli accertamenti, essendo il mezzo intestato a un’azienda del Parmense.
Lunedì mattina in effetti, ai carabinieri di Monticelli, è stata fatta la denuncia del furto avvenuto nell’officina meccanica di carpenteria di Montechiarugolo. Considerato che dal’azienda oltre al furgone erano stati asportati vari macchinari ed accessori per carpenteria i militari avendo notato uscire il mezzo dal’abitazione del 34enne P. Z., i militari lo hanno rintracciato. L'uomo ha consegnato spontaneamente il materiale trafugato (tre saldatrici, una macchina da taglio, un monitor per pc, un rotolo di cavo di rame, 70 beccucci per saldatrici, varie cinghie per fissaggio), che unitamente al furgone nel frattempo recuperato sono stati restituiti all’artigiano derubato poche ore dopo la denuncia. La refurtiva ha un valore di circa 30mila euro.
Per i fratelli è scattata la denuncia per ricettazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

ROGO

Fidenza, scoppia un incendio:

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti