20°

30°

Provincia-Emilia

Blitz dei Nas nelle palestre di Reggio. 68 denunce per medicinali illeciti e droga

Blitz dei Nas nelle palestre di Reggio. 68 denunce per medicinali illeciti e droga
0

I carabinieri del Nas di Parma hanno  denunciato alla Procura di Reggio Emilia 68 persone, tra cui  conduttori e frequentatori di palestre di body building,  responsabili di esercizio abusivo della professione di  farmacista/medico, somministrazione di medicinali in modo  pericoloso per la salute pubblica, commercializzazione illegale di  farmaci, ricettazione, spaccio di sostanze stupefacenti ed  estorsione finalizzata a riscuotere i proventi delle attività  illecite. Nel corso di perquisizioni domiciliari effettuate nei  confronti degli indagati, sono stati trovati e sequestrati ingenti  quantitativi di compresse e fiale contenenti sostanze dopanti,  nenchè hashish, cocaina e munizioni.  Rintracciato, inoltre, un cittadino marocchino privo del permesso  di soggiorno.

L'operazione nasce in particolare da due palestre della Bassa reggiana, che per ora non hanno subìto provvedimenti sospensivi dell’attività. I 68 perquisiti e denunciati sono perlopiù frequentatori di palestre, uno è titolare di una delle due visitate dal Nas.
Nella sua abitazione c'erano sostanze dopanti per uso umano, delle quali i carabinieri non hanno invece trovato traccia nelle palestre. Ventidue dei denunciati sono di Reggio Emilia, 32 della Bassa reggiana, uno di Castelnovo Monti, gli altri sono di Modena, Bologna, Terni, Campobasso e Napoli. Tra loro anche 6 donne, frequentatrici di palestre. I 68 indagati devono rispondere di esercizio abusivo delle professioni di farmacista e medico, somministrazione di medicinali in modo pericoloso per la salute pubblica, commercio di farmaci e sostanze farmacologicamente o biologicamente attive attraverso canali diversi dalle farmacie e, solo alcuni degli accusati, di produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti, di estorsione e di detenzione di munizioni.

La fattispecie dei reati si configura in quanto gli indagati, facendo uso o consegnando sostanze anabolizzanti per uso umano, recuperate in modo clandestino soprattutto su internet o dall’estero, eludevano la certificazione medica e il regolare acquisto in farmacia, dove peraltro gran parte delle sostanze sarebbero state recuperabili dietro presentazione di ricetta medica non ripetibile. L’indagine, coordinata dalla Procura di Reggio Emilia, ha avuto come primaria ipotesi investigativa l’utilizzo, la cessione e la somministrazione delle sostanze a frequentatori di palestre. L'attività investigativa ha avuto origine da una normale ispezione igienico-sanitaria condotta dal Nas di Parma in una palestra reggiana e dal successivo sequestro di anabolizzanti operato nell’abitazione di un frequentante i locali sportivi.

Durante le indagini, che si sono protratte per alcuni mesi, una persona residente nella Bassa reggiana è stata arrestata per spaccio di droga. In diverse occasioni, durante le perquisizioni a tappeto eseguite con l’ausilio di 270 carabinieri e delle unità cinofile, sono stati recuperati complessivamente 184 confezioni di farmaci ad effetto anabolizzante sia nazionali che esteri, altre 270 fiale o compresse di prodotti dopanti, 44 grammi di cocaina, 82 di hashish, 8 proiettili ed un bossolo di munizionamento da caccia illegalmente detenuti. L’estorsione si configura, in alcuni casi, per le minacce utilizzate per entrare in possesso della droga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Incidente alle porte di Basilicagoiano

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

33commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

20commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

tg parma

Miss Italia a Salso, l'accordo è sul punto di sfumare Video

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

14commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat