Provincia-Emilia

«Non abbiamo difeso il nostro buon governo»

«Non abbiamo difeso il nostro buon governo»
1

Per 24 anni ha fatto parte ininterrottamente del Consiglio comunale di Fidenza e per 10 anni ha ricoperto la carica di Presidente del Consiglio comunale.
E adesso lui, il dottor Luigi Toscani, si troverà seduto per la prima volta sui banchi dell’opposizione.
Può tracciare un bilancio di questa lunga esperienza?
«Come forse tutti non sanno, il Presidente del Consiglio comunale rappresenta la seconda carica istituzionale del comune dopo il sindaco e averla ricoperta per tanti anni è stato per me un onore.
Ho sempre cercato di essere sopra le parti, affinchè la dialettica maggioranza-opposizione non fosse sterile scontro di posizioni particolari, ma confronto costruttivo. Anche se non sono mancati attacchi, da entrambi fronti, su come interpretavo il ruolo di Presidente, non ho mai rinfocolato le polemiche bensì ho sempre cercato di sopirle per il bene del Consiglio».
Com'è cambiata la città in questi anni?
«Fidenza in questi anni ha visto costantemente aumentare la qualità della vita dei suoi abitanti. Tutte le amministrazioni del dopoguerra ad oggi hanno ben lavorato: non c'è settore dove non vi siano eccellenze.
Abbiamo inoltre ottimi impianti sportivi, scuole di ogni ordine e grado, una biblioteca frequentatissima, tutte realtà apprezzate dai nostri giovani; una raccolta differenziata dei rifiuti da fare invidia a mezz’Italia, una realtà associativa e di volontariato viva e pulsante. Sono solo alcuni esempi tra tutti quelli che potrei citare ».
Cosa ha sbagliato la giunta precedente? Quali invece i punti di forza?
«Durante l’ultimo mandato la giunta si è inserita nel solco delle precedenti amministrazioni.
 Dotata di buone competenze ha lavorato in settori differenti per non impoverire il tessuto economico della città, creando e progettando nuove occasioni di lavoro per far fronte alla crisi economica».
Cosa non ha funzionato in questa campagna elettorale?
«Questi ultimi cinque anni durante la campagna elettorale sono stati denigrati da tutti. La lista Cantini e il centrodestra annoverano tanti esponenti che hanno governato la città con noi di centrosinistra negli anni passati, eppure rinnegano il buono che si è costruito insieme e gridano alla “vergogna”.
La lista Cerri nella sua propaganda si è associata a quest’ opera di denigrazione rinnegando anch’essa quanto era stato realizzato in cinque anni, lui Sindaco.
Noi non abbiamo difeso con sufficiente determinazione il nostro buon governo, come ancora continuo a definirlo. Soprattutto ci è mancata la capacità di comunicare spiegando ai cittadini le difficoltà dell’amministrare».
Lei siederà per la prima volta sui banchi dell'opposizione; come pensa di affrontare questo nuovo impegno?
« Sarà un’esperienza a suo modo stimolante. Faccio gli auguri al sindaco Mario Cantini e alla sua amministrazione. Non ci sarà un “redde rationem”, l’opposizione sarà costruttiva e non semplice polemica».
La città è comunque divisa in due: cosa si aspettano ora gli elettori che hanno votato centro sinistra?
«Che ritorniamo al governo fra cinque anni, magari anche prima. Da oggi ci impegniamo in questo senso».

 

 

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    29 Giugno @ 09.17

    Le ultime parole suonano come una minaccia. Perché dovrebbero lavorare per sovvertire i risultati elettorali e tornare al governo della città prima della scadenza? A sinistra sognano sempre dei golpe, il brutto è che a volte ci riescono, come è successo con il sindaco Franchi a Salsomaggiore.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti