16°

Provincia-Emilia

«Non abbiamo difeso il nostro buon governo»

«Non abbiamo difeso il nostro buon governo»
1

Per 24 anni ha fatto parte ininterrottamente del Consiglio comunale di Fidenza e per 10 anni ha ricoperto la carica di Presidente del Consiglio comunale.
E adesso lui, il dottor Luigi Toscani, si troverà seduto per la prima volta sui banchi dell’opposizione.
Può tracciare un bilancio di questa lunga esperienza?
«Come forse tutti non sanno, il Presidente del Consiglio comunale rappresenta la seconda carica istituzionale del comune dopo il sindaco e averla ricoperta per tanti anni è stato per me un onore.
Ho sempre cercato di essere sopra le parti, affinchè la dialettica maggioranza-opposizione non fosse sterile scontro di posizioni particolari, ma confronto costruttivo. Anche se non sono mancati attacchi, da entrambi fronti, su come interpretavo il ruolo di Presidente, non ho mai rinfocolato le polemiche bensì ho sempre cercato di sopirle per il bene del Consiglio».
Com'è cambiata la città in questi anni?
«Fidenza in questi anni ha visto costantemente aumentare la qualità della vita dei suoi abitanti. Tutte le amministrazioni del dopoguerra ad oggi hanno ben lavorato: non c'è settore dove non vi siano eccellenze.
Abbiamo inoltre ottimi impianti sportivi, scuole di ogni ordine e grado, una biblioteca frequentatissima, tutte realtà apprezzate dai nostri giovani; una raccolta differenziata dei rifiuti da fare invidia a mezz’Italia, una realtà associativa e di volontariato viva e pulsante. Sono solo alcuni esempi tra tutti quelli che potrei citare ».
Cosa ha sbagliato la giunta precedente? Quali invece i punti di forza?
«Durante l’ultimo mandato la giunta si è inserita nel solco delle precedenti amministrazioni.
 Dotata di buone competenze ha lavorato in settori differenti per non impoverire il tessuto economico della città, creando e progettando nuove occasioni di lavoro per far fronte alla crisi economica».
Cosa non ha funzionato in questa campagna elettorale?
«Questi ultimi cinque anni durante la campagna elettorale sono stati denigrati da tutti. La lista Cantini e il centrodestra annoverano tanti esponenti che hanno governato la città con noi di centrosinistra negli anni passati, eppure rinnegano il buono che si è costruito insieme e gridano alla “vergogna”.
La lista Cerri nella sua propaganda si è associata a quest’ opera di denigrazione rinnegando anch’essa quanto era stato realizzato in cinque anni, lui Sindaco.
Noi non abbiamo difeso con sufficiente determinazione il nostro buon governo, come ancora continuo a definirlo. Soprattutto ci è mancata la capacità di comunicare spiegando ai cittadini le difficoltà dell’amministrare».
Lei siederà per la prima volta sui banchi dell'opposizione; come pensa di affrontare questo nuovo impegno?
« Sarà un’esperienza a suo modo stimolante. Faccio gli auguri al sindaco Mario Cantini e alla sua amministrazione. Non ci sarà un “redde rationem”, l’opposizione sarà costruttiva e non semplice polemica».
La città è comunque divisa in due: cosa si aspettano ora gli elettori che hanno votato centro sinistra?
«Che ritorniamo al governo fra cinque anni, magari anche prima. Da oggi ci impegniamo in questo senso».

 

 

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    29 Giugno @ 09.17

    Le ultime parole suonano come una minaccia. Perché dovrebbero lavorare per sovvertire i risultati elettorali e tornare al governo della città prima della scadenza? A sinistra sognano sempre dei golpe, il brutto è che a volte ci riescono, come è successo con il sindaco Franchi a Salsomaggiore.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling