13°

Provincia-Emilia

Rapinatore nasconde il bottino nel fasciatoio del nipote

Rapinatore nasconde il bottino nel fasciatoio del nipote
Ricevi gratis le news
0

Il bottino della rapina? Era nascosto nel fasciatoio del nipotino. È stato un rapinatore creativo, il 33enne napoletano arrestato dai carabinieri di Sant'Ilario d'Enza per la rapina messa a segno alle 12,30 di giovedì scorso, nella filiale di Banca Monte Parma di piazza della Repubblica.
Grazie a testimonianze, immagini di videosorveglianza e appostamenti, i militari dell'Arma hanno scoperto che uno dei due uomini che hanno portato via 10mila euro dalla cassa abita a pochi metri dalla banca stessa. Dopo il «colpo» si era rifugiato in casa rapidamente e senza dare nell'occhio. Dopo l'arresto ha detto di aver speso la sua parte di bottino. Invece quei soldi c'erano ancora ed erano stati nascosti nel fasciatoio del piccolo nipote del 33enne. Si tratta di 3mila euro che l'uomo aveva nascosto nel mobile durante una visita agli ignari parenti poco dopo il «colpo». Grazie alla collaborazione dei parenti stessi, però, i 3mila euro sono stati recuperati dai carabinieri.

UNA RAPINA SENZA ARMI. Quello di giovedì è stato un colpo da oltre 10mila euro. Due uomini sono entrati in banca e, mentre uno teneva d'occhio i clienti, l'altro svaligiava la cassa. Avevano abiti da lavoro blu e verde, tra cui una t-shirt riconducibile a un'azienda reggiana. Dalle indagini dei carabinieri di Sant’Ilario d’Enza è emerso che uno dei due rapinatori era il «vicino di casa» della filiale. Il 33enne napoletano, arrestato per concorso in rapina, era quello che teneva d'occhio i clienti. Con una mano in tasca e faceva finta di avere una pistola; in realtà i due erano disarmati. Il complice, ancora da identificare, ha allontanato con forza il cassiere dalla sua postazione e ha preso gli oltre 10mila euro presenti in cassa.

SI INDAGA PER TROVARE IL COMPLICE. I carabinieri hanno analizzato i filmati della videosorveglianza e hanno avuto dai testimoni particolari utili a identificare i malviventi, in particolare dell'abbigliamento. Dall’attenta visione dei filmati i carabinieri sono riusciti a capire chi fosse l'uomo con il cappellino e gli occhiali: un giovane di origini campane visto alcune volte in paese vicino a un supermercato. Qui sono iniziati appostamenti che ieri sera hanno permesso di individuare il sospetto. Il 33enne è stato seguito fino a quando entrato in un appartamento di via Roma, poco lontano dalla Banca rapinata. E quando i carabinieri si sono presentati a casa sua, il giovane ha ammesso le proprie responsabilità, consegnando gli indumenti indossati durante la rapina.
Le indagini proseguono per identificare il rapinatore, anche se l'arrestato ha detto soltanto di averlo conosciuto occasionalmente, perdendolo di vista dopo la spartizione del bottino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Gisele cede scettro top model piu' pagata a Kendall

moda

Kendall Jenner la modella più pagata. Gisele perde il trono

Forbes, Beyoncè donna più pagata, 105 milioni di dollari

musica

Forbes, Beyoncè la donna più pagata, 105 milioni di dollari

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vizi e virtù dello smart working. Molto di più del telelavoro

L'ESPERTO

Come funziona lo smart working. Molto di più del telelavoro

di Pietro Boschi

Lealtrenotizie

Francesca Archibugi

Intervista esclusiva

Francesca Archibugi in Gazzetta: "Vi racconto 'Gli sdraiati' " Video

La regista romana parla con Filiberto Molossi del suo film, uno dei più attesi della stagione

sciame sismico

Quattro piccole scosse di terremoto, oggi, tra Fornovo, Corniglio e Varano

Arresti

Travolsero in auto due carabinieri: in manette tre giovanissimi Video

Uno dei militari finì all'ospedale in condizioni gravissime

5commenti

anteprima gazzetta

Parco Cittadella al buio da giorni: paura e disagi Video

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Tg Parma

Tentata estorsione a Fidenza: quattro arresti a Benevento Video

Nel mirino un'azienda

sicurezza

Raffica di vetri rotti nella zona di via Verdi: topi d'auto/vandali in azione

2commenti

Tg Parma

Commercio, Ascom: "Più agenti in strada" Video

Appello della categoria per il rispetto della legalità

sabato alle 15

Verso Carpi-Parma, i tifosi scaramantici scherzano sul primato Video

Tg Parma

Disabilità, Mattia Salati nuovo delegato del comune Video

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

3commenti

Salsomaggiore

A bordo di un’auto con arnesi da scasso: denunciato un pregiudicato

Operazione dei carabinieri

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

choc a catanzaro

Donna violentata e schiavizzata per 10 anni: arrestato 52enne. Video: la baracca degli orrori

TOKYO

Aereo Usa precipitato: 8 persone ritrovate stanno bene

SPORT

rugby

Andrea De Marchi: 100 presenze con le Zebre

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

SOCIETA'

moda

Livia Firth, moglie del premio Oscar Colin, a Fidenza

Gazzareporter

Parcheggio "creativo" davanti al Maria Luigia Foto

1commento

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery