13°

31°

Provincia-Emilia

Rapinatore nasconde il bottino nel fasciatoio del nipote

Rapinatore nasconde il bottino nel fasciatoio del nipote
0

Il bottino della rapina? Era nascosto nel fasciatoio del nipotino. È stato un rapinatore creativo, il 33enne napoletano arrestato dai carabinieri di Sant'Ilario d'Enza per la rapina messa a segno alle 12,30 di giovedì scorso, nella filiale di Banca Monte Parma di piazza della Repubblica.
Grazie a testimonianze, immagini di videosorveglianza e appostamenti, i militari dell'Arma hanno scoperto che uno dei due uomini che hanno portato via 10mila euro dalla cassa abita a pochi metri dalla banca stessa. Dopo il «colpo» si era rifugiato in casa rapidamente e senza dare nell'occhio. Dopo l'arresto ha detto di aver speso la sua parte di bottino. Invece quei soldi c'erano ancora ed erano stati nascosti nel fasciatoio del piccolo nipote del 33enne. Si tratta di 3mila euro che l'uomo aveva nascosto nel mobile durante una visita agli ignari parenti poco dopo il «colpo». Grazie alla collaborazione dei parenti stessi, però, i 3mila euro sono stati recuperati dai carabinieri.

UNA RAPINA SENZA ARMI. Quello di giovedì è stato un colpo da oltre 10mila euro. Due uomini sono entrati in banca e, mentre uno teneva d'occhio i clienti, l'altro svaligiava la cassa. Avevano abiti da lavoro blu e verde, tra cui una t-shirt riconducibile a un'azienda reggiana. Dalle indagini dei carabinieri di Sant’Ilario d’Enza è emerso che uno dei due rapinatori era il «vicino di casa» della filiale. Il 33enne napoletano, arrestato per concorso in rapina, era quello che teneva d'occhio i clienti. Con una mano in tasca e faceva finta di avere una pistola; in realtà i due erano disarmati. Il complice, ancora da identificare, ha allontanato con forza il cassiere dalla sua postazione e ha preso gli oltre 10mila euro presenti in cassa.

SI INDAGA PER TROVARE IL COMPLICE. I carabinieri hanno analizzato i filmati della videosorveglianza e hanno avuto dai testimoni particolari utili a identificare i malviventi, in particolare dell'abbigliamento. Dall’attenta visione dei filmati i carabinieri sono riusciti a capire chi fosse l'uomo con il cappellino e gli occhiali: un giovane di origini campane visto alcune volte in paese vicino a un supermercato. Qui sono iniziati appostamenti che ieri sera hanno permesso di individuare il sospetto. Il 33enne è stato seguito fino a quando entrato in un appartamento di via Roma, poco lontano dalla Banca rapinata. E quando i carabinieri si sono presentati a casa sua, il giovane ha ammesso le proprie responsabilità, consegnando gli indumenti indossati durante la rapina.
Le indagini proseguono per identificare il rapinatore, anche se l'arrestato ha detto soltanto di averlo conosciuto occasionalmente, perdendolo di vista dopo la spartizione del bottino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

11commenti

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

1commento

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

8commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover