21°

35°

Provincia-Emilia

Fidenza: ecco la giunta Cantini. "Il primo gesto simbolico: una visita al cimitero"

Fidenza: ecco la giunta Cantini. "Il primo gesto simbolico: una visita al cimitero"
Ricevi gratis le news
7

Il sindaco di Fidenza Mario Cantini ha presentato questa mattina la giunta che guiderà la città nella nuova legislatura. La squadra di governo è composta da:

Mario Cantini - sindaco
Pianificazione e Sviluppo urbanistico del territorio

Stefano Tanzi - vicesindaco
Bilancio, Lavori pubblici, Società e Aziende partecipate

Giovanni Carancini - assessore
Sostenibilità ambientale, Viabilità, Sicurezza e Protezione civile

Lina Callegari - assessore
Cultura, Turismo, Politiche giovanili, Politiche scolastiche ed educative

Giuseppe Comerci - assessore
Politiche sportive, Valutazione e verifica servizi comunali appaltati

Paolo Merli - assessore
Sviluppo economico, Attività produttive e commerciali

Carduccio Parizzi - assessore
Attuazione del programma, Rapporti con il consiglio comunale

Marilena Pinazzini - assessore
Politiche sociali e sanitarie

Sindaco e assessori si sono presentati alla città in una Sala del consiglio gremita. Per giovedì prossimo è prevista la prima riunione della giunta, mentre giovedì 9 luglio si terrà il primo Consiglio comunale. «Per prima cosa, il primo gesto simbolico della giunta - dice Cantini - sarà una visita al cimitero di via Marconi. Poi incontreremo le associazioni di volontariato e via via tutte le altre realtà. Chiederemo quindi una certificazione per verificare lo stato patrimoniale, per valutare la situazione che ereditiamo».

«La squadra è compatta e costruita in base alle competenze specifiche, e rappresenta l’atto finale del nostro voltare pagina», ha precisato il sindaco Cantini, che ha poi ricordato come il lavoro della nuova Amministrazione sarà orientato alla valorizzazione delle risorse umane, nella convinzione che incentivandone la professionalità e l’impegno, si possano raggiungere ottimi traguardi nell’erogazione dei servizi.

La politica dell’amministrazione Cantini sarà basata sulla trasparenza. «Abbiamo richiesto lo stato patrimoniale del Comune di Fidenza e ne informeremo i cittadini, perché dobbiamo sapere con certezza che risorse abbiamo, per poter decidere al meglio come investirle nell’interesse della comunità», ha detto il primo cittadino, che ha la delega alla Pianificazione e allo Sviluppo urbanistico del territorio.

«La cittadinanza deve essere costantemente informata sull’impiego dei fondi pubblici; la verifica di bilancio serve a questo e ad evitare di promettere ciò che non si può mantenere», ha precisato il vicesindaco e assessore al Bilancio, Lavori pubblici, Società e aziende partecipate, Stefano Tanzi, che ha presieduto per cinque anni la Commissione Bilancio.

Temi importanti per la nuova Amministrazione saranno la sicurezza e la viabilità, le cui deleghe sono state affidate, insieme alla Sostenibilità Ambientale e alla Protezione civile, a Giovanni Carancini . «La sicurezza è uno dei problemi più sentiti dai cittadini e per questo concentreremo la nostra attenzione in particolare sulla polizia municipale e su tutte le nuove mansioni che è chiamata a svolgere - ha detto l’assessore Carancini -. Per quanto riguarda la viabilità, la questione è complessa: la città è tagliata in due, ma ci avvarremo delle competenze tecniche di tutta la struttura comunale per affrontare il problema». L’attenzione sarà alta anche sulla sostenibilità ambientale, perché «la qualità della vita è legata alla salute dell’ambiente», ha concluso l’assessore Carancini.

«Sarò più sui campi da calcio e in mezzo alla gente che in ufficio, per far sentire agli sportivi, ai giovani e alla famiglie la vicinanza delle istituzioni», ha dichiarato l’assessore alle Politiche sportive e alla Valutazione e verifica dei servizi comunali appaltati, Giuseppe Comerci, che ha sempre fatto del contatto diretto con la gente il suo punto di forza.

Il centro cittadino sarà oggetto di tutta una serie di iniziative volte a rivitalizzare il cuore della città, come ha ricordato il sindaco Cantini: «Lavoreremo da subito per la programmazione estiva in collaborazione con le associazioni di categoria». L’impegno in questo senso è stato ribadito da Paolo Merli , assessore allo Sviluppo economico e alle Attività produttive e commerciali. «Lavoreremo con determinazione per favorire lo sviluppo e la rivitalizzazione del centro città e dell’imprenditoria locale», ha sottolineato l’assessore Merli, che in qualità di imprenditore ben conosce la realtà economica del territorio.

La neo insediata giunta intende rispettare il programma elettorale che ha raccolto il consenso dei cittadini e, per sottolineare l’importanza del raggiungimento degli obiettivi prefissati, è stata creata la delega all’Attuazione del programma, affidata all’assessore Carduccio Parizzi , che ha ricevuto anche la delega ai Rapporti con il consiglio comunale. « La coalizione ha trovato unità d’intenti sul programma e ci siamo impegnati a portarlo avanti, punto per punto, in modo trasparente », ha spiegato l’assessore Parizzi.

Saranno infine due donne, Lina Callegari e Marilena Pinazzini, ad occuparsi dei servizi più diretti alla persona, come le politiche scolastiche ed educative, le politiche giovanili, le politiche sociali e sanitarie.
Marilena Pinazzini, che ha assunto le deleghe alle Politiche sociali e sanitarie, è una figura tecnica che vanta anni di esperienza all’interno dell’Azienda Usl. «Fidenza ha un buon tessuto sociale e il mio impegno sarà, a breve termine, quello di programmare con i professionisti degli obiettivi, che possano agevolare l’accesso ai servizi sociali ai cittadini. Intendo, inoltre, con la massima partecipazione degli operatori, del volontariato, delle istituzioni e di tutti i soggetti coinvolti, rivedere i progetti esistenti per rivalutarli e migliorare ancora di più l’offerta», ha detto l’assessore Pinazzini.
Lina Callegari, docente di filosofia e storia negli istituti superiori, in virtù della grande competenza professionale e culturale, ha ricevuto le deleghe alla Cultura, Turismo, Politiche giovanili, Politiche scolastiche ed educative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gigi

    30 Giugno @ 18.01

    Tale Paolo Merli al commercio e sviluppo economico ? Bhé allora a questo punto ho la certezza che posso essere eletto sindaco alle prossime elezioni. Cantini preparati !"

    Rispondi

  • Elena

    30 Giugno @ 16.08

    Io non parto prevenuta! Ho semplicemente affermato che A MIO PARERE la giunta proposta non corrisponde al livello qualitativo promesso da Cantini.... quante alle competenze tecniche mi paiono assolutamente "poca cosa". Ho comunque indicato un bel "speriamo prosegua meglio"..... La Signora Giuliana può accettare qualche umile dubbio sulle personalità incaricate?

    Rispondi

  • meruik

    30 Giugno @ 15.24

    Mi sembra che il sindaco cantini abbia badato più agli equilibri politici che alla reale govenabiltà, una giunta a prima vista decisamente sotto tono, perlomeno inadeguata per un comune come Fidenza, che non ha solo bisogno di essere amministrato ma anche di idee e di progetti, non me ne vogliano..... molti assessori proposti, queste capacità (comerci, callegari,merli......) non le hanno e per quanto si possano ingegnare non se le possono inventare, per quanto consenso possono riscuotere nei rispettivi partiti di provenienza, un pò di umiltà gioverebbe.......credo. Avete voluto la bicicletta.... a voi pedalare... (io ci metterei le rotelle fossi in voi) Buon lavoro. PS per quanto riguarda la visita in pompa al cimitero, ne ha un pò di speculazione.

    Rispondi

  • giuliana

    30 Giugno @ 10.59

    Elena e Riccardo partono prevenuti con giudizi basati sul nulla. In anticipo si possono fare solo ipotesi, il che non ha senso. Il giudizio implica la possibilità di valutazione di un lavoro svolto, il che non può avvenire neppure dopo soli pochi mesi. Fidentini, non ripetete l'errore commesso a Salso, dove , dopo aver ostacolato in ogni modo con valutazioni negative, falsità e proteste la giunta Franchi, si sono favorite nuove elezioni e la corsa verso il baratro. Il vero colpo di spugna implicherebbe la decisione di togliere di mezzo tutto il surplus edificato in questi anni, e ripartire con una nuova idea di città. Il che sembra un sogno meraviglioso, ma di altrettanta impossibile realizzazione per chiunque.

    Rispondi

  • Gigi

    30 Giugno @ 10.46

    Bhé il tipico caso dove Paolo Merli "ultra" leghista del "Nord" coesiste con Comerci di Vibo Valentia (RC). Se Merli é assessore alllora é la dimostrazione che anche io posso candidarmi Sindaco tra 4 anni ! Cantini preparati !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Incidente a Scarampi

varano

Incidente a Scarampi: grave un motociclista

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

incidenti

Auto contomano in via Cappelluti, frontale: ferita una donna

traffico

Coda tra gli svincoli Autocisa e A1

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

3commenti

Il caso

Le liti stradali? Dilagano. Anche a Parma

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

Moto

Tragedia nel motocross: morto a 13 anni

SPORT

nuoto

Mondiali: Italia subito sul podio, Detti bronzo nei 400sl

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori