-3°

Provincia-Emilia

Fuochi d'artificio a Fontanellato: cenere sul pubblico. Giovane all'ospedale

Fuochi d'artificio a Fontanellato: cenere sul pubblico. Giovane all'ospedale
0

Davide Montanari
 Alla serata di apertura della stagione estiva di Fontanellato qualcosa, è proprio il caso di dirlo, non ha girato per il verso giusto: il vento. Due giovani, un ragazzo ed una ragazza, hanno avuto problemi agli occhi a causa della cenere che è caduta copiosa sulla folla assiepante via Costa. La ragazza è stata accompagnata al pronto soccorso di Vaio per accertamenti ma è stata subito dimessa ed ora si trova in buone condizioni. Al ragazzo invece è stato sufficiente un lavaggio agli occhi con acqua. Soccorso immediatamente,   vista la presenza dell’automedica della Croce Rossa, gli è stato fatto un semplice lavaggio agli occhi e tutto si è sistemato. Una donna invece si è vista danneggiata la maglia da un lapillo.
Questa - in sintesi - la cronaca di una serata che comunque è stata un successo dal punto di vista della partecipazione, del gradimento (applauditissimo lo spettacolo piromusicale) ed economico. Ma il motivo per cui, rispetto all’anno scorso, si è verificato qualche piccolo  incidente lo ha spiegato Mauro Fiorini, titolare della ditta di fuochi di artificio Pyroitaly di Cavriago.
 «Purtroppo - ha affermato Fiorini - anche se la serata non è stata caratterizzata da un vento particolarmente forte, quel filo d’aria che viaggiava in direzione della gente è stato sufficiente a far cadere più cenere rispetto all’anno scorso quando il vento ha viaggiato in direzione opposta ed è caduta un terzo della cenere e nessun lapillo sulla folla. Quest’anno qualche detrito è rimasto acceso ma è successo soltanto dopo lo scoppio di un fuoco».
 Anche sul fumo, denso tanto da costringere ad interrompere per qualche minuto lo spettacolo, Fiorini ha voluto fare una precisazione: «Il fumo, quando scoppiano i fuochi d’artificio, c'è sempre: è ineliminabile. Anche in questo caso, se il vento avesse tirato verso il castello, non ci sarebbe stato alcun disagio. Purtroppo il vento non possiamo controllarlo».
Fiorini però ha assicurato: «La cenere che è caduta negli occhi alla gente è inerte e non pericolosa».
Anche il primo cittadino Maria Grazia Guareschi ha tracciato un bilancio positivo sulla serata: «Qualcuno ha detto che ci saranno state 15 mila persone. Io non saprei fare un calcolo esatto. Comunque i turisti che hanno riempito Fontanellato non sono venuti solo quella mezz'ora dei fuochi ma hanno riempito i locali, hanno mangiato negli stand allestiti dalle tre associazioni di volontariato locale (Avis, Avoprorit e Casalbarbato per Chernobyl, ndr) e sono rimasti in paese fino all’una di notte. Credo che anche gli esercizi commerciali abbiano di che essere soddisfatti».
 Su alcuni disagi creati e sugli incidenti capitati il sindaco ha affermato: «Verificherò come mai sia accaduto. La ditta che ha fatto funzionare i fuochi è una ditta seria e ha sempre lavorato bene. Sta a loro stabilire se ci sono le condizioni meteoriche perché lo spettacolo si faccia: bisogna lavorare in sicurezza e senza problemi e, se vi fossero dei pericoli per le persone, i fuochi non si devono fare. Questo perché non me la sento di rischiare più del necessario: anche quei fatti successi non avrebbero dovuto succedere».
L’anno prossimo i fuochi si faranno lo stesso? «Sicuramente, tempo permettendo» ha concluso la Guareschi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

14commenti

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

7commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

4commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

1commento

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

PUGILATO

Fragomeni è tornato: l'ungherese Polster finisce al tappeto

Calcio

I 10 giocatori più cari al mondo Video

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video