Provincia-Emilia

Sissa, quattro conferme e due novità tra gli assessori

Sissa, quattro conferme e due novità tra gli assessori
0

di Cristian Calestani

Una serie di conferme e due volti nuovi. E’ nel segno della preannunciata continuità che Grazia Cavanna ha reso noti, nel primo consiglio comunale post-elettorale, i nomi degli assessori che la affiancheranno nell’amministrazione di Sissa. La riconferma come assessori se la sono conquistata Marco Moreni (per lui bis anche come vicesindaco), Quinto Ferri, Fabio Bertoli e Valerio Gambara, mentre la novità ha i volti di Danilo Ranieri e di Silvia Ragazzini Martelli. Rispetto al passato spicca una specifica delega - affidata a Moreni - relativa alla Tirreno-Brennero, un’opera in merito alla quale l’amministrazione Cavanna vuol far sentire le proprie posizioni.
Sempre a Marco Moreni, inoltre, sono state affidate anche le deleghe relative ad ambiente e Protezione civile. I lavori pubblici sono rimasti in carico a Quinto Ferri che avrà anche una specifica delega relativa ai rapporti con l’Unione Terre Verdiane. «Scorpacciata» di deleghe, invece, per Fabio Bertoli che ha mantenuto sanità e sociale, affiancandovi anche sport, politiche giovanili e turismo. Valerio Gambara si occuperà di bilancio, agricoltura, attività produttive e commercio. Infine i due nuovi entrati: Danilo Ranieri all’urbanistica e Silvia Ragazzini Martelli per cultura, pubblica istruzione, eventi culturali e pari opportunità. Ogni assessore, nell’esercizio del suo operato, sarà affiancato da uno o più componenti della lista «I cittadini del cambiamento». Nello specifico Ferri potrà contare sulla collaborazione di Giuseppe Muto e Massimo Bolzoni, Gambara di Raffaella Ghidoni e Fausto Balestrazzi, la Ragazzini Martelli di Lina Lanzetti e Barbara Rivara, Ranieri di Maria Margherita Storci, Bertoli di Cristian Maffini e Sandro Bottarelli per quanto concerne sport, politiche giovanili e turismo (in quest’ultimo caso con specifica delega a Bottarelli).
Capogruppo in consiglio comunale saranno Andrea Ragazzini per «I cittadini del cambiamento» e Licinio Mazzetta per «Lavoriamo insieme per Sissa». Proprio Mazzetta ha specificato l’intenzione della minoranza di operare con «responsabilità ed impegno per un’opposizione costruttiva». E la minoranza ne ha subito dato un esempio sottolineando come nel superare un cavillo dello statuto comunale che dispone il divieto di terzo mandato per la carica di assessore «si sia fatto ricorso ad una delibera di giunta per modificare un regolamento attuativo dello statuto, compiendo un atto con il quale si è tolto al consiglio un potere che gli è proprio. Nulla in contrario, personalmente, ad un terzo mandato di alcuni assessori (nello specifico Moreni e Gambara) - ha precisato Mazzetta - ma va rimarcato come manchi un’interpretazione autentica della norma e che, per altro, lo statuto stesso non attribuisce ad un organo ben preciso tale potere di interpretazione». Cavanna aveva anticipato questo problema prima di procedere alla nomina degli assessori. «In un primo momento non abbiamo considerato una norma dello statuto che dispone il divieto di un terzo mandato consecutivo nella carica di assessore. Si tratta di una disposizione che, di fatto, è stata abrogata da una legge. Per superare questa impasse avremmo potuto presentarci in consiglio e modificare l’articolo in questione oppure modificare il regolamento attuativo dello statuto specificando che laddove si parla di due mandati precedenti questi devono essere completi e non, come nel caso di Gambara e Moreni, parziali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti