12°

Provincia-Emilia

Sissa, quattro conferme e due novità tra gli assessori

Sissa, quattro conferme e due novità tra gli assessori
0

di Cristian Calestani

Una serie di conferme e due volti nuovi. E’ nel segno della preannunciata continuità che Grazia Cavanna ha reso noti, nel primo consiglio comunale post-elettorale, i nomi degli assessori che la affiancheranno nell’amministrazione di Sissa. La riconferma come assessori se la sono conquistata Marco Moreni (per lui bis anche come vicesindaco), Quinto Ferri, Fabio Bertoli e Valerio Gambara, mentre la novità ha i volti di Danilo Ranieri e di Silvia Ragazzini Martelli. Rispetto al passato spicca una specifica delega - affidata a Moreni - relativa alla Tirreno-Brennero, un’opera in merito alla quale l’amministrazione Cavanna vuol far sentire le proprie posizioni.
Sempre a Marco Moreni, inoltre, sono state affidate anche le deleghe relative ad ambiente e Protezione civile. I lavori pubblici sono rimasti in carico a Quinto Ferri che avrà anche una specifica delega relativa ai rapporti con l’Unione Terre Verdiane. «Scorpacciata» di deleghe, invece, per Fabio Bertoli che ha mantenuto sanità e sociale, affiancandovi anche sport, politiche giovanili e turismo. Valerio Gambara si occuperà di bilancio, agricoltura, attività produttive e commercio. Infine i due nuovi entrati: Danilo Ranieri all’urbanistica e Silvia Ragazzini Martelli per cultura, pubblica istruzione, eventi culturali e pari opportunità. Ogni assessore, nell’esercizio del suo operato, sarà affiancato da uno o più componenti della lista «I cittadini del cambiamento». Nello specifico Ferri potrà contare sulla collaborazione di Giuseppe Muto e Massimo Bolzoni, Gambara di Raffaella Ghidoni e Fausto Balestrazzi, la Ragazzini Martelli di Lina Lanzetti e Barbara Rivara, Ranieri di Maria Margherita Storci, Bertoli di Cristian Maffini e Sandro Bottarelli per quanto concerne sport, politiche giovanili e turismo (in quest’ultimo caso con specifica delega a Bottarelli).
Capogruppo in consiglio comunale saranno Andrea Ragazzini per «I cittadini del cambiamento» e Licinio Mazzetta per «Lavoriamo insieme per Sissa». Proprio Mazzetta ha specificato l’intenzione della minoranza di operare con «responsabilità ed impegno per un’opposizione costruttiva». E la minoranza ne ha subito dato un esempio sottolineando come nel superare un cavillo dello statuto comunale che dispone il divieto di terzo mandato per la carica di assessore «si sia fatto ricorso ad una delibera di giunta per modificare un regolamento attuativo dello statuto, compiendo un atto con il quale si è tolto al consiglio un potere che gli è proprio. Nulla in contrario, personalmente, ad un terzo mandato di alcuni assessori (nello specifico Moreni e Gambara) - ha precisato Mazzetta - ma va rimarcato come manchi un’interpretazione autentica della norma e che, per altro, lo statuto stesso non attribuisce ad un organo ben preciso tale potere di interpretazione». Cavanna aveva anticipato questo problema prima di procedere alla nomina degli assessori. «In un primo momento non abbiamo considerato una norma dello statuto che dispone il divieto di un terzo mandato consecutivo nella carica di assessore. Si tratta di una disposizione che, di fatto, è stata abrogata da una legge. Per superare questa impasse avremmo potuto presentarci in consiglio e modificare l’articolo in questione oppure modificare il regolamento attuativo dello statuto specificando che laddove si parla di due mandati precedenti questi devono essere completi e non, come nel caso di Gambara e Moreni, parziali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

6commenti

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

6commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

carabinieri

Spara un razzo fra la folla: era appena uscito dal carcere

Arresto bis, dopo meno di due mesi: 20enne tunisino in via Burla. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

Parma

Bidoni dei rifiuti a fuoco in viale Mentana

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Jackpot

Superenalotto, c'è il 6: vinti 93 milioni di euro a Padova

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia