21°

Lagdei - Lago Santo

Il Cai: "Bene la riapertura della seggiovia. Ma cerchiamo una soluzione per il futuro"

Il Cai: "Bene la riapertura della seggiovia. Ma cerchiamo una soluzione per il futuro"
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa del Cai di Parma 

Da sabato 12 luglio la seggiovia Lagdei-Lago Santo torna in funzione. Un servizio per tutti gli amanti del nostro Appennino, interessati a trascorrere il proprio tempo libero tra sentieri, cime, rifugi e natura.
Il CAI di Parma esprime il proprio sollievo per il risultato ottenuto; in questo modo anche l’estate 2014 sarà garantita: per il nostro territorio, per i suoi visitatori, per le sue attività.

Sono tuttavia degli anni che la nostra associazione in varie sedi ha espresso le proprie criticità circa le valutazioni di economicità della struttura, ma al contempo la ritiene basilare per l’approvvigionamento e la funzionalità logistica del nostro Rifugio al Lago Santo, specie riguardo ai lavori di manutenzione che periodicamente la sezione mette in atto.
Resta quindi aperta la questione per gli anni a venire. L’attuale legislazione non permette una prosecuzione dell’utilizzo della seggiovia esistente e già dal prossimo settembre, quando scadrà la proroga ministeriale, l’area Lago Santo non sarà più servita da alcuna struttura di risalita.
Il CAI di Parma non nasconde le difficoltà oggettive nell’operare senza uno strumento di servizio, non solo per i numerosi escursionisti e le famiglie che decidono di trascorre il proprio tempo libero nella natura: la mancanza di un impianto di risalita che possa essere utilizzato anche come mezzo di trasporto per rifornimenti, materiali e strumentazioni per le manutenzioni non agevola né il Rifugio né gli interventi che lo stesso CAI di Parma mette in atto periodicamente sull’immobile e sui sentieri o percorsi più alti.
A tal fine il CAI di Parma, senza alcun altro aiuto ha messo in atto poderosi investimenti, anche indebitandosi (vedi installazione linea elettrica), per fronteggiare questa situazione di incertezza che mette a repentaglio la stessa vita economica del rifugio oltre che la continuità dell’attività del gestore che non può programmare la propria attività su un arco di lungo termine.
A riguardo, come Club Alpino Italiano stiamo valutando già da tempo la possibilità di realizzare una struttura alternativa, vista l’attuale legislazione non propensa ad una continuità dell’attuale seggiovia. Sono al vaglio varie ipotesi che crediamo di voler condividere con i vari attori presenti sul territorio (amministratori pubblici, Parco, Comune e altri soggetti “volenterosi”).
L’auspicio è comunque quello di trovare una soluzione condivisa che permetta a tutti gli interessati – attività ricettive, gestori, escursionisti, turisti – di poter continuare a fare del nostro Appennino una delle mete più frequentate in tutte le stagioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Gestione rifiuti: bando da 44 milioni per 15 anni di affidamento del servizio

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi in mattinata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»