-3°

Provincia-Emilia

Fisco, 4.500 "cartelle pazze": chiesti fino a 309 miliardi di euro

Fisco, 4.500 "cartelle pazze": chiesti fino a 309 miliardi di euro
Ricevi gratis le news
5

Circa 4.500 cittadini reggiani, parmigiani e ferraresi hanno ricevuto in questi giorni cartelle esattoriali secondo le quali dovrebbero pagare cifre assolutamente non congrue, talora astronomiche, in miliardi di euro. A Parma sono 1.500 i cittadini che si sono visti recapitare le "cartelle pazze".
«C'è stato un errore di stampa - ha detto Equitalia - relativa ai 4.500 contribuenti dell’Emilia Nord e non abbiamo avuto il tempo materiale di ritirare le lettere che erano state spedite. Quelle arrivate vanno considerate nulle, non hanno alcun valore. Presto arriveranno quelle corrette, coi dati giusti».

A Reggio Emilia uno dei casi più eclatanti riguarda Alessandro Pelati, veterinario ad Arceto di Scandiano, invitato a pagare 309 miliardi, 900 milioni, 3 euro e 98 centesimi. Infuriato, il veterinario, che è anche presidente del Codacons (associazione di consumatori) di Reggio, assicura che le sue proteste non finiranno qui. A Pelati, come ad altri reggiani in queste ore, è giunto l’avviso di riscossione crediti, con raccomandata e ricevuta di ritorno, da Equitalia Emilia Nord. Enorme è stata la sorpresa del professionista quando ha letto la cifra che gli veniva richiesta per un credito scaduto e neppure specificato.

D’altra parte, mentre sono in corso verifiche sull'errore, raccontato oggi sulle cronache locali delle tre province, e su chi lo ha commesso, le cifre contestate erano talmente spaventose da non poter non aver fatto pensare a un equivoco: diverso sarebbe stato se anzichè nove gli zero in più fossero stati uno, due o tre. Sarebbe stato più facile pensare a un dato veritiero, che avrebbe tolto il sonno a 4.500 emiliani.

L'amministratore delegato di Equitalia Emilia Nord, Alessandro Moro, «invierà senza ritardo una formale lettera di scuse ai cittadini» raggiunti dai preavvisi di fermo amministrativo contenenti importi palesemente errati avvenuta nei giorni scorsi nelle province di Parma, Reggio Emilia e Ferrara. Lo ha reso noto Equitalia, precisando che "cartelle pazze" sono stati inviate anche a Piacenza.
Nella lettera «si riconosce l’errore di stampa e si dichiara nullo il documento». Nei prossimi giorni verranno inviati i nuovi preavvisi di fermo, in sostituzione di quelli errati, con l’esatta indicazione degli importi dovuti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luigi

    09 Luglio @ 14.08

    oggi sono passato in posta per ritirare una raccomandata...era di EQUITALIA..l'ho aperta...sorpresa....dovevo pagare 900.000.000,58 €.....direttamente allo sportello....

    Rispondi

  • Mario

    04 Luglio @ 04.12

    Ma mandare a casa i responsabili non se ne parla proprio? Ma che strano....in certe aziende al minimo errore si è sospesi dal lavoro, mentre in altre tutto è permesso?

    Rispondi

  • io

    03 Luglio @ 22.43

    A me e arrivata la richiesta di pagare 619 miliardi e 800 milioni di euro 1 euro e 17 centesimi pena il fermo amministrativo di un qualcosa non ben specificato

    Rispondi

  • maria grazia

    03 Luglio @ 19.21

    certo che si, bisognava partire prima, ma perchè bisogna far entrare tutti e non poetrsi tutelare? Hanno scelto un'altra terra? per cui hanno oltre ai dei diritti ma dei doveri. per cui bene.

    Rispondi

  • luca

    03 Luglio @ 13.46

    sì,ok,sarà anche stato un errore...... ma se fossi nei panni di uno dei malcapitati, non se la caverebbero semplicemente con un "ci scusi,abbiamo sbagliato"..... farei partire una bella denuncia per danni morali provocati...... anche a costo di andare in capo al mondo.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5