22°

Albareto

Il ponte distrutto sul Gotrino sarà ricostruito in dieci giorni

I lavori nell'Alta Val Gotra sono iniziati ieri: soddisfatto il sindaco Riccoboni. Una bomba d'acqua aveva isolato dall'8 luglio scorso i 150 abitanti

Il ponte distrutto sul Gotrino sarà ricostruito in dieci giorni
0

Il ponte sul Gotrino sulla provinciale Albareto-Montegroppo chiuso a circa sette chilometri dal centro di Albareto dall’alba dell’otto luglio scorso, potrebbe essere ricostruito nel giro di una decina di giorni.
Il ponte non aveva resistito alla devastante bomba d’acqua che aveva scaricato in poco più di tre ore in Alta Valgotra ben 260 millimetri di pioggia e l’arcata del secolare viadotto non aveva retto all’irruenza della corrente.
L’intervento immediato rappresenta un piccolo record che manifesta la piena sincronia tra Regione, Provincia e Comune di Albareto, un evento davvero straordinario che ridà fiducia ai 150 abitanti di quella valle che da venti giorni sono parzialmente isolati e che per raggiungere Albareto, quindi Borgotaro e gli altri paesi della bassa valle del Taro sono costretti a percorrere oltre venti chilometri attraverso i Passi del Centocroci e della Cappelletta.
Da ieri mattina l’impresa Gabelli di Varano de Melegari specializzata in questo tipo di interventi è al lavoro con potenti mezzi nella zona del ponte del Gotrino, unico passaggio che collega Montegroppo con Albareto e quindi con tutta la bassa valle del Taro.
Sempre ieri sono arrivati alcuni autotreni che trasportavano i pezzi metallici dei tomboni che verranno montati sul posto dalla ditta Moretti di Aulla. Enormi semicerchi in acciaio zincato ondulati che dopo l’assemblaggio formeranno un grande tubo speciale del diametro di circa otto metri.
Atri due tubi di “troppo pieno” con un passaggio più limitato saranno posizionati nell’alveo del rio accanto alla condotta principale, un’ulteriore sicurezza che garantirà l’afflusso delle acque di questo rio che scende dai confini con la Toscana e si immette nel torrente Gotra.
Questa bella notizia annunciata dal sindaco Davide Riccoboni nel giorno della sagra di Sant’Anna, la festa più importante di Montegroppo e delle case sparse, è stata accolta dai montanari con soddisfazione e con gratitudine da parte degli enti che si sono prodigati velocemente per alleviare le evidenti difficoltà.
«Devo ancora una volta ringraziare Regione, Provincia, Protezione Civile, Carabinieri, Assistenza Pubblica, dipendenti comunali e tutti quelli che si sono prodigati per ripristinare questo vitale collegamento viario - ha detto il sindaco - ma soprattutto i miei cittadini che hanno capito le criticità che si sono venute a creare in questo periodo ed hanno davvero collaborato senza risparmiarsi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

xxx

notizia 4

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara