-5°

Albareto

Il ponte distrutto sul Gotrino sarà ricostruito in dieci giorni

I lavori nell'Alta Val Gotra sono iniziati ieri: soddisfatto il sindaco Riccoboni. Una bomba d'acqua aveva isolato dall'8 luglio scorso i 150 abitanti

Il ponte distrutto sul Gotrino sarà ricostruito in dieci giorni
0

Il ponte sul Gotrino sulla provinciale Albareto-Montegroppo chiuso a circa sette chilometri dal centro di Albareto dall’alba dell’otto luglio scorso, potrebbe essere ricostruito nel giro di una decina di giorni.
Il ponte non aveva resistito alla devastante bomba d’acqua che aveva scaricato in poco più di tre ore in Alta Valgotra ben 260 millimetri di pioggia e l’arcata del secolare viadotto non aveva retto all’irruenza della corrente.
L’intervento immediato rappresenta un piccolo record che manifesta la piena sincronia tra Regione, Provincia e Comune di Albareto, un evento davvero straordinario che ridà fiducia ai 150 abitanti di quella valle che da venti giorni sono parzialmente isolati e che per raggiungere Albareto, quindi Borgotaro e gli altri paesi della bassa valle del Taro sono costretti a percorrere oltre venti chilometri attraverso i Passi del Centocroci e della Cappelletta.
Da ieri mattina l’impresa Gabelli di Varano de Melegari specializzata in questo tipo di interventi è al lavoro con potenti mezzi nella zona del ponte del Gotrino, unico passaggio che collega Montegroppo con Albareto e quindi con tutta la bassa valle del Taro.
Sempre ieri sono arrivati alcuni autotreni che trasportavano i pezzi metallici dei tomboni che verranno montati sul posto dalla ditta Moretti di Aulla. Enormi semicerchi in acciaio zincato ondulati che dopo l’assemblaggio formeranno un grande tubo speciale del diametro di circa otto metri.
Atri due tubi di “troppo pieno” con un passaggio più limitato saranno posizionati nell’alveo del rio accanto alla condotta principale, un’ulteriore sicurezza che garantirà l’afflusso delle acque di questo rio che scende dai confini con la Toscana e si immette nel torrente Gotra.
Questa bella notizia annunciata dal sindaco Davide Riccoboni nel giorno della sagra di Sant’Anna, la festa più importante di Montegroppo e delle case sparse, è stata accolta dai montanari con soddisfazione e con gratitudine da parte degli enti che si sono prodigati velocemente per alleviare le evidenti difficoltà.
«Devo ancora una volta ringraziare Regione, Provincia, Protezione Civile, Carabinieri, Assistenza Pubblica, dipendenti comunali e tutti quelli che si sono prodigati per ripristinare questo vitale collegamento viario - ha detto il sindaco - ma soprattutto i miei cittadini che hanno capito le criticità che si sono venute a creare in questo periodo ed hanno davvero collaborato senza risparmiarsi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

5commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

IL VIAGGIO

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

4commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

28commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto