-4°

Provincia-Emilia

A Castelfranco Emilia il blues made in Italy

A Castelfranco Emilia il blues made in Italy
0

Da venerdì 10 a domenica 12 luglio Castelfranco Emilia indossa i panni di capitale del blues "made in Italy" e propone la sesta edizione del suo festival, famoso per essere l'unico in Italia dedicato esclusivamente ad artisti nazionali. Una manifestazione resa possibile grazie al costante sostegno del Comune di Castelfranco Emilia, della Provincia di Modena e della Regione Emilia-Romagna e che propone un cartellone di grande spessore artistico con quotati bluesman come: Eenie Blues Band, Bonus Track, Tolo Marton, Luigi Monge, Davide Speranza, Treves Blues Band & Paolo Bonfanti, Lazy Step, Guitar Ray & Blues Gamblers. Nell'accogliente centro storico di Castelfranco Emilia, i protagonisti dell'edizione 2009 si alterneranno sul palco seguendo il fil rouge della chitarra, proseguendo la scelta artistica di dedicare ogni edizione ad uno strumento musicale e alle sue declinazioni stilistiche all'interno della "black music".

Venerdì 10 luglio - Serata dedicata alla chitarra rock-blues ed in particolare ai suoi tre più grandi esponenti: Stevie Ray Vaughan, Rory Gallagher e Jimi Hendrix. Durante la serata verranno proiettate delle registrazioni video dell'epoca a cui seguiranno tre concerti live. La prima band a salire sul palco sarà la Eenie Blues Band, trio proveniente dalla giovane scena blues bolognese. La seconda, i Bonus Track capitanati da Riccardo Massini, proporrà un repertorio dedicato a Rory Gallagher, grande chitarrista rock blues irlandese poco conosciuto in Italia ma di altissimo valore artistico. La serata verrà chiusa da un mitico chitarrista come Tolo Marton, vincitore di diversi premi nazionali ed internazionali (tra cui uno statunitense consegnato dal padre di Jimi Hendrix), geniale bluesman ed eclettico strumentista capace di stupire il pubblico con il suo solismo.

Sabato 11 luglio - A partire dalle ore 18 il primo worshop chitarristico di questa sesta edizione, a cura di Riccardo Massini, nel quale verranno presentate varie tecniche chitarristiche utilizzate da Rory Gallagher. Alle ore 20,30 Luigi Monge presenterà la figura di Robert Johnson, il più famoso chitarrista blues delle origini, con estratti dal suo ultimo libro "I Got The Blues". La musica riprenderà alle ore 21 con trio capitanato dal promettente armonicista Davide Speranza, che proporrà un repertorio eterogeneo spaziando dal blues al jazz. A seguire, torna al festival Treves Blues Band con uno spettacolo originale che vede insieme il padre del blues "made in Italy" Fabio Treves e un vecchio amico oltre che quotatissimo chitarrista come Paolo Bonfanti per un concerto che si presenta come un percorso stilistico ed emotivo lungo le tracce del loro nuovo disco: "Live 2008" che, per la soddisfazione di tanti fans, testimonia la loro splendida performance dal vivo del 10 febbraio 2008 allo storico "Spaziomusica" di Pavia.

Domenica 12 luglio - Sempre alle 18 si svolgerà il secondo worshop chitarristico, a cura di Guitar Ray, nel quale verrà presentato lo stile utilizzato da B.B.King, T-Bone Walker ed altri storici esponenti del genere. Alle ore 20.30 un duo blues acustico, Lazy Step, presenterà il primo lavoro discografico "Blues in the kitchen" dedicato al Piedmont Blues. Seguirà l'esibizione di un altro grande chitarrista, Guitar Ray, accompagnato dai suoi Blues Gamblers. Ray colpisce per la sua voce pastosa e granulosa, perfettamente calata nel genere, e la sua chitarra, strepitosa per feeling e padronanza dei timbri e delle sfumature. Si tratta di un'artista tra i più quotati nel circuito italiano ed internazionale che ha partecipato con la sua band alle più importanti manifestazioni europee.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video