12°

langhirano

"Sicurezza, subito 80 milioni per le frane"

"Territorio fragile, oltre 450 i dissesti da sanare"

"Sicurezza, subito 80 milioni per le frane"

Frane a Langhirano

0

«Il Governo Italiano e la Regione Emilia Romagna assumano provvedimenti specifici per le zone dell’Appennino Parma Est e del Parmense interessate dal dissesto idrogeologico».
A chiederlo è la giunta dell’Unione Montana Appennino Parma Est, che ha presentato in seduta di consiglio uno specifico ordine del giorno per sollecitare interventi mirati a risolvere la complessa situazione che ormai da mesi interessa le zone della montagna.
Un territorio, quest’ultimo, caratterizzato da elevata fragilità, sul quale si è abbattuta una crisi idrogeologica dopo l’altra, con l’attivazione di oltre 450 dissesti tra riattivazioni e neo formazioni, che hanno provocato innumerevoli interruzioni stradali, il danneggiamento o la distruzione di numerose abitazioni e attività produttive, l’interruzione dei servizi a rete, l’occlusione di corsi d’acqua.
Nonostante sia stato riconosciuto lo stato di emergenza da parte del Consiglio dei Ministri fin dal maggio 2013, a oggi non è ancora avvenuto alcun risarcimento, fatta esclusione per i contributi per l’autonoma sistemazione e le assegnazioni per gli interventi di somma urgenza derivanti dal Piano dei primi interventi urgenti.
Queste misure non hanno consentito di attuare i necessari piani per la bonifica e messa in sicurezza idrogeologica.
«È indispensabile che siano adottati provvedimenti per la ricostruzione e il ristoro dei costi affrontati per la realizzazione di strutture e infrastrutture pubbliche e strutture private per circa 80 milioni di euro», spiegano i membri della giunta dell’Unione.
«Diventa essenziale – proseguono - che siano definiti tempi certi e modalità semplificate per la concessione, tanto ai soggetti pubblici quanto a quelli privati, del rimborso del danno effettivamente subito e dei contributi per il ripristino e la riparazione dei danneggiamenti, al fine di riprendere le normali condizioni di vita e dell’attività economica e produttiva».
Tra i provvedimenti indicati tra quelli di estrema urgenza, l’esclusione dal patto di stabilità interno relativo agli anni 2014 e 2015 delle risorse provenienti dallo Stato, e le relative spese di parte corrente e in conto capitale sostenute dai Comuni, dalla Provincia e dalla Regione per far fronte alle conseguenti opere di ripristino, di prevenzione e mitigazione del rischio idrogeologico, oltre all’esenzione per i Comuni colpiti dai tagli previsti dalla cosiddetta spending review.
Non ultimo, la giunta dell’Unione Montana Appennino Parma Est chiede che sia disposta la sospensione del pagamento delle rate di adempimenti contrattuali, compresi mutui e prestiti, per l’anno 2014 e che siano integrate le risorse per gli ammortizzatori sociali in favore delle lavoratrici e dei lavoratori costretti all’inattività.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si sveglia e trova l'auto devastata

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

3commenti

foto dei lettori

Borgo Giacomo: cadono le decorazioni Gallery

1commento

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

6commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

roma

Caso Cucchi: sospesi dal servizio i tre carabinieri accusati di omicidio

uno bianca

Alberto Savi dopo 23 anni esce in permesso premio. L'amarezza dei parenti delle vittime

3commenti

SOCIETA'

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

3commenti

libri

Esce in Giappone il nuovo libro di Murakami, un successo

SPORT

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

motori

Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF70H Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia