21°

Provincia-Emilia

Rave party a Guastalla: oltre 500 denunce. Nei guai anche 13 parmigiani

Rave party a Guastalla: oltre 500 denunce. Nei guai anche 13 parmigiani
Ricevi gratis le news
7

Sono oltre cinquecento e risiedono in 65 province italiane le persone denunciate a seguito di un rave party organizzato nell’agosto del 2008 nell’area della golena del Po a Guastalla (Reggio Emilia), al quale parteciparono oltre tremila persone.
La Questura di Reggio Emilia, che già nel settembre scorso aveva denunciato gli organizzatori, ha fatto sapere di avere svolto ulteriori accertamenti, esaminando i numeri di targhe delle automobili dei partecipanti riprese in alcuni filmati. Al termine dell’indagine, altre 206 denunce per invasione di terreni privati si sono aggiunte alle 296 dirette a giovani identificati all’epoca sul posto e a quelle degli organizzatori, sette cittadini francese e un cecoslovacco dell’associazione «Trakkas», assai nota nell’ambiente dei rave.

Fra i denunciati ci sono anche 13 parmigiani, dei quali tre minorenni (in totale i minorenni coinvolti nell'indagine sono 21).

Dal rave party di Guastalla uscirono cinque ragazzi a bordo di una Panda, che sbandò uccidendo un 28enne in scooter, Juri Benassi. Il giovane lavorava come operaio a Parma ed era conosciuto anche a Sorbolo, dove aveva vissuto.
L'incidente avvenne domenica 10 agosto 2008 a Sorbolo Levante in via Cisa. Lo scooter di Benassi fu travolto dalla Panda guidata da un giovane torinese, che risultò positivo al narcotest e nei giorni successivi fu arrestato.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • padre

    26 Luglio @ 20.41

    Non hanno paura che si rincretiscono ma che si unifichino in maniera non convenzionale. Comunque e' brutto vedere migliaia di giovani ad un rave, ma gli spazi dove sono?

    Rispondi

  • alessia

    15 Luglio @ 14.32

    ma questi giovani son tutti dei deficienti che vogliono dalla vita ?

    Rispondi

  • Damn

    14 Luglio @ 18.29

    Chi ha il potere è contento del vedere i giovani rincretinirsi così. "Loro" hanno paura che i giovani si sveglino e li caccino fuori dalle loro poltroncine, e quindi promuovono la diffusione della "cultura" rave. Meglio un giovane rincretinito che un rivoluzionario!!!

    Rispondi

  • Robbi

    14 Luglio @ 16.48

    Grazie per aver aggiornato l'articolo ricordando a tutti l'ingiustizia di una vita rubata e unendo anche gli articoli dell'anno scorso r che ci hanno ricordato oltre al dolore che per una volta la giustizia ha fatto il suo corso punendo un disgraziato che ha tolto la vita ad un ragazzo giovane e gentile

    Rispondi

  • giuse

    14 Luglio @ 16.44

    Saremo destinati a vivere in un mondo di ZOMBI . Faciio una domanda perche' non so darmi la risposta : A chi fa comodo una gioventu' cosi' rincoglionita?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro