17°

32°

Provincia-Emilia

Rifugiati, vittime di tortura

Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO STAMPA

Richiedenti asilo e rifugiati:
Le vittime di tortura in Italia
Una nuova sfida per l’organizzazione sanitaria

Seminario di studi per operatori sanitari
accreditato ECM

Sabato 28 giugno – 9.00 / 18.30
“Casa I Prati” di Collecchio


Negli ultimi anni è notevolmente cresciuto il numero di cittadini stranieri che presentano in Italia domanda d’asilo politico. All’interno di questo universo si manifestano con sempre maggiore frequenza casi di vittime di tortura, come risulta dai dati delle prese in carico di Spazio Salute immigrati dell’Azienda Usl di Parma e dello Sportello Asilo della Provincia di Parma, attivo presso Ciac (Centro Immigrazione Asilo e Cooperazione internazionale di Parma e provincia).
 
Le Vittime di tortura, persone portatrici di diritti e dello specifico bisogno di una adeguata assistenza socio-sanitaria, impongono agli operatori sanitari e all’organizzazione nel suo complesso una sfida inedita: come riconoscere, diagnosticare e curare gli esiti delle pratiche di tortura e violenza estrema.

Le competenze alla semeiotica, alla diagnosi e alle possibili terapie diventano così oggi compente necessaria per ogni operatore sanitario.

Un passo decisivo verso un’adeguata formazione si compie sabato 28 giugno, in occasione della Giornata internazionale contro la tortura. Dalle 9 alle 18,30, nella sala civica polifunzionale di “Casa I Prati”, in via San Prospero 13 a Collecchio, si tiene il seminario rivolto a operatori sanitari “Le vittime di tortura in Italia: una nuova sfida per l’organizzazione sanitaria”.

L’apertura dei lavori, dopo i saluti del direttore sanitario dell’Ausl di Parma Massimo Fabi, è dedicata alla definizione del problema, a cura del presidente di Ciac Emilio Rossi. La situazione giuridico legislativa in Italia è delineata da Gianfranco Schiavone e Livio Cancelliere di Asgi, Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione, mentre agli operatori di Ciac Michele Rossi e Paolo Merighi è affidata la presentazione dei modelli di presa in carico delle vittime: la rilevazione dei bisogni, il colloquio e l’orientamento. A seguire Pietro Benedetti di Sa.Mi.Fo. illustra il modello dell’equipe integrata.
La mattina di studio si chiude con una sessione clinica su semiotica e diagnosi degli esiti di tortura, a cura di Faissal Choroma, infettivologo dello Spazio Salute Immigrati dell’Ausl di Parma, Giancarlo Santone, dirigente della Psichiatria presso l’Ausl Roma A, e  Adele Tonini, ginecologa e responsabile del Programma salute immigrati dell’Ausl di Parma.
Nel pomeriggio Ettore Zerbino, psichiatra e psicanalista dell’Università Cattolica di Roma, nonché fondatore dell’associazione Medici contro la tortura, e Martino Volpatti di Sa.Mi.Fo. riconducono l’attenzione sul soggetto vittima, con un focus sulle modalità di accoglienza e cura. Conclude la terza sessione l’intervento di Carlo Bracci, presidente dell’associazione Medici contro la tortura, sulla certificazione medico legale degli esiti di tortura.

L’iniziativa formativa è organizzata da CIAC, Azienda Usl di Parma e Sa.Mi.Fo. (Salute Migranti Forzati dell’Azienda Usl di Roma A e JRS Centro Astalli).

La partecipazione al seminario accreditato ECM è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione: contattare Ciac Onlus in viale Toscanini 2/a a Parma, tel. 0521.503440, oppure scrivere a convegno_ciac@yahoo.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti