24°

CALESTANO

Nel vecchio borgo dove le cantine trasudano storia

Antiche prigioni ospitano esposizioni e mostre. Sotto le volte a botte anche bar e trattorie

Nel vecchio borgo dove le cantine trasudano  storia
0

Un modo piacevole e rilassante di trascorrere una tranquilla serata di fine estate, sognando ancora le ferie, può esser quello di fare una passeggiata non distante dalla città in un piccolo borgo di sasso perfettamente conservato e ristrutturato come quello di Calestano. In auto, da Parma, si sale velocemente verso Sala Baganza, Felino, quindi Marzolara e si giunge così a Calestano, incastonato tra i monti ricoperti di fitti boschi.
Il paese, di cui si ha notizia scritta per la prima volta nel 1028, assunse via via più importanza col procedere del Medioevo anche come punto di transito e appoggio dei pellegrini che percorrevano la non distante via Francigena. Il restauro sapiente degli scorsi decenni ha conservato un borgo dall’aspetto caratteristico, con la quasi totalità delle facciate di sasso a vista, archi, portici e alcuni angoli davvero spettacolari come quelli di Borgo Manone, Piazza Bastia e anche della stessa strada principale, Via Mazzini.
Questo è quello che si può osservare semplicemente passeggiando per i borghi del paese; c’è però una particolarità che si nasconde nelle case vecchie di Calestano: sono le cantine in sasso con le volte a botte. Ambienti di questo genere, splendidamente conservati e ristrutturati, sono presenti a Calestano in vari edifici, per lo più privati ma in alcuni casi, per motivi diversi, anche pubblici e fruibili. Due bar e ristoranti di Calestano situati in caseggiati storici del Borgo hanno ristrutturato questi locali e li hanno adibiti a taverne in cui talvolta organizzano aperitivi e cene. Il ristorante Fontana ha attrezzato la cantina due anni fa con una lunga ristrutturazione (a detta dei proprietari, più dettata dalla passione che dalla prospettiva economica). Sono stati ricavati quattro splendidi locali con le caratteristiche volte a botte, e portali e finiture in «mass ladein» (la locale pietra da costruzione pregiata proveniente dai Salti del Diavolo). Qui oggi vengono ospitati vini e salumi in stagionatura, ma anche tini, macchine da imbottigliare, e antichi attrezzi necessari la vinificazione. In questo splendido scenario, e nella più moderna sala accanto, il ristorante allestisce aperitivi, pranzi e cene, soprattutto in occasione di banchetti, cerimonie e altre iniziative che periodicamente vengono organizzate.
Un’altra cantina notevole, anche se un po’ più piccola, è quella che si trova sotto l’Antico caffè, in via Mazzini, risistemata sempre pochi anni fa, e utilizzata principalmente per servire aperitivi. Nella stessa via il ristorante pizzeria la Lanterna situato in quella che era la vecchia caserma dei carabinieri, ha una suggestiva sala da pranzo nelle vecchie prigioni. Nell’ottobre 2012 anche il Comune di Calestano ha rimesso in ordine alcuni locali di sua proprietà con muri in sasso e volte a botte: si tratta di due piccoli ambienti situati sotto gli uffici comunali. Questi locali, anch’essi un tempo adibiti ad uso di prigione, sono aperti solo nei periodi in cui vengono organizzate mostre ed esposizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

ParmAwards, tutte le nomination

PGN

ParmAwards, tutte le nomination

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

Borgotaro:

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

9commenti

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

6commenti

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

3commenti

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

1commento

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

Parma

Il Comune ha varato il "Distretto del Cinema" Foto

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

3commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon